venerdì 29 agosto 2008

10 cose che attirano subito l’attenzione degli uomini. Forse.


Se amate le classifiche e gli elenchi, Internet è il posto che fa per voi.
Per imperscrutabili catene di link e controlink che non sto qui a dirvi, finisco su una pagina del sito margherita.net, dichiaratamente rivolto a un pubblico femminile, ma, come diceva qualcuno, il miglior modo per affrontare il “nemico” è conoscerlo... senza contare che, assai spesso, confrontare il proprio punto di vista con quello dell’”altra sponda” può rivelarsi un’operazione divertente.
Volevo sottoporvi questa irritante collezione di luoghi comuni e banalità che vi ho trovato.
Si chiama 10 cose che attirano subito l’attenzione degli uomini (partendo dal fondo per salire lentamente fino alla prima posizione). In tondo, i miei commenti.
10. Ha un piercing in una zone che non tutti possono vedere. Tipo l’ombelico! Cosa avevate pensato?
Ok per il piercing. All’ombelico. Altre zone non mi interessano, anzi, a dirla tutta mi fanno anche un po’ senso.
9. Non porta il reggiseno. Non tutte possono permetterselo chiaramente, la gravità ha le sue leggi, ma la percezione che una ragazza non porti un capo di biancheria intima scatena fantasie e aspettative molto forti nella psiche dei ragazzi (non vi hanno mai raccontato quella loro fantasia in cui non indossate le mutandine...?)
Siamo alle solite: per la maggioranza delle donne, gli uomini sono tutti dei maniaci sessuali e allupati cronici. E comunque, direi che è del tutto normale, essendo piuttosto insolito che una ragazza non indossi reggiseno (ne avrò contate cinque in dieci anni), notarla. O no?
8. Ha un accento straniero. Il fascino della ragazza straniera, con tutto quello che ne consegue, è uno dei più irresistibili richiami della foresta per il maschio locale...
“Richiami della foresta”? “Maschio locale”? Dio bono. A proposito di certi stereotipi...
7. Ha un paio di gambe chilometriche. Anche qui, gli uomini non possono farci nulla, un paio di gambe mozzafiato fanno proprio quello che vi immaginate: mozzano il fiato a qualsiasi uomo...
Siamo al limite dell’ovvio e del banale. Se una donna ha belle gambe, e le esibisce, cosa dovrebbe fare un uomo? Voltarsi dall’altra parte?
6. Ama le auto veloci. Ne possiede una o dichiara di apprezzare i modelli più sportivi a quattro ruote, e ne parla con competenza! Pochi uomini sanno resistere a tentazioni come questa...
Bah... diciamo che sono altri gli argomenti con cui una donna mi colpisce... e poi di motori non ne capisco molto, al massimo potremmo parlare di design della carrozzeria.
5. Porta le calze autoreggenti e non lo dice. Gli uomini hanno un radar per queste cose... la calza autoreggente è in grado di scatenare tempeste ormonali in qualsiasi esponente del cosiddetto ‘sesso forte’.
Mi raccomando le virgolette, eh. Comunque, vedi alla voce “non porta il reggiseno”. Sai che scoperta. Forse chi scrive queste cose non può o non vuole indossare autoreggenti.
4. Parla tranquillamente di sesso con i ragazzi. Qualcuno potrebbe spaventarsi (gli uomini amano pensare di essere gli unici autorizzati a parlare di certe cose, come se noi donne non lo facessimo mai) ma - superato l’imbarazzo - una ragazza che non ha paura di affrontare certi argomenti è pressoché irresistibile per la maggioranza dei ragazzi. 
Irresistibile è una parola grossa... e temo che parecchi maschietti siano ancora un po’ inibiti davanti eccessiva disinvoltura ad affrontare un argomento che - almeno a mio personalissimo modo di vedere - è giusto resti più intimo di altri. E comunque, durante la prima uscita preferisco parlare di altro.
3. Ha i capelli lunghi (che tra le altre cose stanno tornando prepotentemente come trend dopo un periodo un po’ minimalista). Il capello lungo è un turn-on indiscutibile per la gran parte degli uomini, è probabilmente la prima cosa che un uomo nota quando vede per la prima volta una ragazza.
Vedi punti 9 e 5. I capelli lunghi sono belli da vedere, punto. E allora?
2. Ama le scarpine sexy, e non ha paura di indossarle durante la giornata (e sa chiaramente camminare benissimo sui tacchi). La scarpina col tacco sottile è un altro interruttore per la libido maschile. 
Di nuovo, sguazziamo nel luogo comune più trito. Quindi, se vedessi la mia portinaia sessantenne e coi baffi con un paio di decolté tacco dodici, il mio primo impulso sarebbe quello di possederla. Eccerto. È vero che -almeno per quello che mi riguarda- in generale trovo più attraenti i tacchi alti degli scarponcini da trekking. Ma, fatemi capire, sarei io l'anormale?
1. Sa guardare diritto negli occhi senza incertezze. Non in segno di sfida ma come segno della propria sicurezza e indipendenza.
Questa mi sembra la quintessenza della banalità, e non mi va neanche di commentarla.

5 commenti:

Licia ha detto...

Ogni volta che vedo una lista delle preferenze penso ad "Alta fedeltà" e rido.
Non so proprio come si possa scegliere un numero esatto per creare un elenco in ordine di importanza. I 10 addominali più scolpiti del mondo (è notizia di questa settimana sul sito web di un noto quotidiano) mi hanno affossato l'umore. Sarà perché le (non so quante, diciamo ENNE) cose che amo di più sono meravigliosamente ricche di imperfezioni e che proprio quei difetti ne costituiscono il fascino.
Cmq CyberLuke, sai bene che i giornalisti sono una razzaccia che parla per stereotipi. Come potrebbero scrivere un articolo sull'indefinibile bellezza di uno sguardo senza catalogarlo?
In merito rimando alla bellissima poesia di Vinicius de Moraes "Ricetta di donna", che farebbe inorridire alcuni dei maestri dell'estetica imperante anche solo per le idee sulla depilazione.

ivy ha detto...

mah... alcune magari mgari ci stanno anche...

perccato che:

10 non mi piacciono tanto i piercing sulle fanciulle... mi sembrano che "sporchino"...

9 un minimo è vero. però la biancheria intima ha tutto un altro fascino.

8 qua sì, mi piacciono le ragazze con accenti stranieri... strani più che altro...

7 no no... viva le donne basse... quelle alte cadono...

6 non mi piacciono le macchine. per cui...

5 macchè autoreggenti... calzina bianca è il meglio...

4 beh oddio... io preferisco le tipe non menose e un pò sboccate...
però mi infastidirebbe un pò se una donna entrasse troppo nei dettagli...

3 lunghi o medi... meglio ancora le trecce!

2 bah le scarpe col tacco non so... non mi dicono moltissimo... preferisco i sandali tipo...

cmq da cosa salterebbe fuori che i maschi guardano le donne mezze biotte con capezzolo in semivista, piercing in giro, alte 18 metri, fonate, straniere... e via dicendo...

mah...

Anonimo ha detto...

Le donne, amano gli uomini che vogliono impegnarsi seriamente e, soprattutto, sentono il richiamo della paternità come uno degli obiettivi fondamentali per realizzare la propria vita.
Purtroppo la maggior parte degli uomini corrono dietro alle gonnelle con i tacchi a spillo e lunghi capelli freschi di parrucchiere perchè mettono al primo posto la bellezza, l'aspetto esteriore e non altre qualità come la cultura, l'intelligenza e mille altri aspetti che possono caratterizzare una persona dal punto di vista introspettivo.
Diciamolo pure, senza fare di tutta l'erba un fascio, l'uomo è carnale, la donna oltre ad essere carnale è prima di tutto "mamma".
Non esistono elenchi di preferenze, ma gusti. Le persone superficiali e vuote, nonché prive di intelletto, danno importanza a tutto ciò che si ferma davanti alla propria vista!
Personalmente ho avuto modo di apprezzare uomini brutti, meno brutti, carini, belli e anche bellissimi, ma mi sono innamorata del fascino che non è sinonimo di bellezza ovviamente.
Il fascino, sia nell'uomo che nella donna, si trasmette attraverso tutte quelle qualità più profonde che non riusciamo a cogliere se siamo accecati dal trasporto dell'istinto primordiale.
UOMINI CRESCETE, RESPONSABILIZZATEVI E GUARDATE OLTRE IL VOSTRO NASO!

Uapa ha detto...

No, mi spiace per chi ha lasciato l'ultimo commento, ma non sono affatto d'accordo.
Non tutti gli uomini sono "carnali" e non tutte le donne sono "mamme".
Nei miei 27 anni di vita ho visto situazioni di tutti i colori, e personalmente, da donna, purtroppo mi sento di dire che se molti uomini badano solo ai capelli appena usciti dal parrucchiere, alle gonne corte e ai tacchi a spillo, è perché molte donne li hanno abituati a questo, rendendosi oggetti e andandone fiere.
E allora, davvero, perché gli uomini dovrebbero girarsi dall'altra parte, se molte donne si mettono in mostra, proprio per essere squadrate? :-S

CyberLuke ha detto...

Sono modi differenti di porsi, e, in definitiva, di dichiarare cosa si è o cosa si vorrebbe essere.
E comunque, esistono estimatori di tutti i generi... compreso il bigodino rampante e la ciabatta strascicata. ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...