sabato 25 ottobre 2008

I'm the Supervisor (aggiornato)

Starsene a casa in malattia ha i suoi indiscutibili vantaggi.
Ieri, ad esempio, ho raccolto le fila di una vecchia idea, un'immagine più che altro, che mi rimbalzava da tempo in testa come la pallina pixelata di un videogame anni ottanta.
Niente di più che un volto, nell'oscurità, umano solo in parte, vagamente femminile, che bisbigliava Io sono il supervisore. Io sono il supervisore.
Una specie di sogno, di visione, che chiedeva di venire fuori.
Che sapeva di terra, di muschio, e ronzava di elettricità e mandava bagliori rossi e oro.
Che non si muoveva ma mi guardava con occhi ciechi.
Diceva solo: Io sono il supervisore.
Va bene, mi sono detto, ho acceso il Mac, ho avviato Photoshop e ho iniziato a lavorare.
Ora, dopo qualche ora e qualche decina di livelli, potete vederlo anche voi.
Non so chi è il Supervisore, ma il suo aspetto è esattamente questo.
QUI una versione più grande.
Alta risoluzione (2835x 3543 pixel) su richiesta.

11 commenti:

Larsen ha detto...

m'inchino!...

scolta luca, non e' che ci faresti uno "pseudo tutorial" su questo genere di illustrazioni?

pseudo perche' non mi pare il caso di svelare tutti i trucchi del mestiere :D

cmq bellissima anche questa immagine.

p.s. e' arrivata pure a me l'influenza... 'ca zozza... e devo farmela passare entro domenica sera che lunedi tocca lavorare..

valexina ha detto...

Incantata...

Mi piacerebbe vederla in alta (ci sono troppi particolari che lo richiedono).

Antonella ha detto...

Spettacolare.

Complimenti.

:)

CyberLuke ha detto...

Grazie a tutti. :)
@Larsen: mi piacerebbe fare un tutorial, ma è una parola. Però ora ci penso.

@Valex: ti ho mandato una versione più grande. Fammi sapere. :)

@ Antonella: grazie. Photoshoppi anche tu?

Dandia ha detto...

Ok, ci hai detto da dove sei partito. Ma mi chiedo come hai fatto ad andare avanti, scegliendo tutti quei particolari da assemblare in quel modo!
Comunque complimenti, è veramente bella!! E anche un po' inquietante.

valexina ha detto...

Grazie, è stupenda Luca.
È possente e dentro c'è da perdersi, dovresti ammalarti più spesso :D
A tratti mi è sembrato di esplorare la versione cybernetica/fotografica della cover di Dangerous (di MJ...^^) per tutti quei dettagli.

Piccole note:
spalle e viso sono le parti che catturano di più la (mia) attenzione;
ho notato che in piccolo, quei teschietti in basso, sembrano due occhi fuori dalle orbite... un bel colpo di genio :D
ed infine in alto a sinistra credo manchi un teschio, sbaglio? :P

minimalist ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
minimalist ha detto...

mmh... i complimenti sono d'obbligo (ma tu già sai che apprezzo molto il tuo estro artistico, no?). e magari te lo sonorizzo...

Nussy ha detto...

Ebbravo il nostro maghetto di photoshop! I deliri della febbre influenzale hanno i loro effetti positivi allora! Non vedo l'ora di ammalarmi anche io!
Ah, apro apro, ho aperto un blog con i miei lavori: http://afdigital.blogspot.com
Enjoy!

Licia ha detto...

Senza parole, sei sempre un maestro. Possente.

Angel-A ha detto...

Mi fa paura.
Bravo.
:*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...