lunedì 27 ottobre 2008

L'ultima cena (o no?)

La notorietà dell'Ultima cena di Leonardo da Vinci è probabilmente seconda solo alla sua Gioconda.
Leonardo la dipinse per il suo patrono, il duca di Milano Lodovico Sforza, e rappresenta la scena dell'ultima cena di Gesù; il dipinto si basa sul Vangelo di Giovanni 13:21, nel quale Gesù annuncia che verrà tradito da uno dei suoi discepoli.
Una vecchia, brutta faccenda.
Tradire Gesù Cristo non è esattamente come parcheggiare in divieto di sosta.
Il quadro, resta un capolavoro.
Ho scoperto, buon ultimo, che ne esistono un'infinità di variazioni,  che vanno dal trash, al macabro, al sadomaso, all'erotico, al comico e via dissacrando.
Queste che riporto sono solo alcune delle centinaia che potete trovare in rete.
QUI  e QUI ne trovate parecchie altre.
Resto regolarmente sconcertato (e invidioso) dall'incredibile quantità di tempo libero che taluni mostrano di possedere.


3 commenti:

Nicla ha detto...

quella del Lego è stupenda....

dimentichi anche le varie interpretazioni tipo quella del Codice Da Vinci
^___^

DAMA ARWEN ha detto...

AHAHAHAAH Quella dei lego mi fa morire!!!!

Hirilaelin ha detto...

Adoro quella in versione Star Wars! *.*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...