lunedì 27 ottobre 2008

Supereroina stagista?...

Oggi è lunedì, e molti noi escogitano qualcosa per sopravvivere al meglio al trauma post-weekend e rendere più sopportabile l'idea di nuove cinque giornate di lavoro.
C'è chi demanda il lunedì al pokerino con gli amici (io non so giocare), chi si concede un piccolo stravizio alimentare (io non so cucinare), chi si accontenta del film in prima serata (ultimamente, il palinsesto di Sky lascia piuttosto a desiderare).
Il consiglio che mi permetto di darvi oggi è di recuperare in fumetteria il volumetto Empowered, sedici euro in cambio di ducentocinquanta pagine disegnate da Adam Warren in un piacevolissimo stile a metà tra il manga e Disney.
Empowered è bionda, formosa ed è assolutamente inetta.
Ha buona volontà a vagonate, ma finisce col cacciarsi invariabilmente nei guai.
Lavora per un gruppo di supereroi come “stagista”, e già questo mi fa sorridere.
È l’ultima ruota del carro e ha serissimi problemi d’autostima.
I suoi poteri derivano da un costume che altro non è che una membrana superaderente che però finisce in brandelli per un nonnulla lasciandola in balia dei suoi nemici, che, regolarmente, la legano e la imbavagliano come un salame.
È impossibile non restare colpiti dalla simpatia che l’aspirante supereoina ispira, e da quanto siano frizzanti e assolutamente parodistiche le sue avventure, persino nella traduzione dei testi.
Per un lunedì meno grigio.

3 commenti:

Angel-A ha detto...

Uh... procaci? Inette? Sottomesse?
E' così che ti piacciono?
Parliamone. ;)

CyberLuke ha detto...

@Angel-A: È solo un fumetto... ;)

Luce ha detto...

Anche io lavoro per dei supereroi... ma alla fine gli stagisti prendono il potere.. almeno nel mio lunedì ideale!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...