lunedì 17 novembre 2008

Fatemi uscire

Picchiati senza pietà, in modo sistematico, non per ottenere una confessione ma semplicemente per il gusto sadico di infliggere un dolore.
La recente sentenza in merito i pestaggi alla scuola Diaz e alle torture nel carcere di Bolzaneto è niente di più di ciò che i presenti in aula e i familiari delle vittime hanno urlato con sdegno: vergognosa.
Anzi, io aggiugerei: inquietante.
Nonostante il lavoro del pubblico ministero, la polizia è sfuggita alle proprie responsabilità. La giustizia è stata compromessa. Nessun politico italiano è stato indagato, nonostante ci fossero forti sospetti che la polizia avesse agito con la sicurezza dell’impunità.
Giustizia, una volta di più, non è fatta.
La maggioranza dei poliziotti coinvolti nei fatti della Diaz e di Bolzaneto non ha ricevuto nemmeno un richiamo disciplinare.
Nessuno è stato sospeso, nessuno è stato accusato di torture, alcuni sono stati addirittura promossi.
Cinquantadue giorni dopo l’attacco alla scuola Diaz, 19 uomini hanno usato aerei pieni di passeggeri per attaccare l’America.
Era l’11 settembre del 2001.
Da allora politici (che non si definirebbero mai fascisti) hanno autorizzato intercettazioni a tappeto di telefoni ed email, detenzioni senza processo, tortura sistematica e arresti domiciliari illimitati.
Non sto parlando di un fascismo messo in atto da dittatori con gli stivali neri e la bava alla bocca, ma del pragmatismo di politici dalla faccia pulita.
Il risultato però è molto simile.
Genova ci insegna che quando lo Stato si sente minacciato, la legge può essere sospesa.
Ovunque.
Questo paese non mi piace più.
Sta diventando un luogo dove non voglio più vivere.
Accetto passaggi per un posto dove il concetto di “patria” possa avere di nuovo un senso, per me.

3 commenti:

Luca ha detto...

mi domando come mai quel genere di operazioni di "polizia" non siano mai state intraprese contro, chessò, ultras allo stadio o taxisti che bloccano piazza Venezia.

comunque invece di andarcene noi sarebbe meglio che per dare senso al concetto di patria facessimo in modo di mandarli via noi.

io comunque sto studiando un po' di catalano... :-)

Nussy ha detto...

Siamo stufi tutti.
Di tutto.
Faccio fagotto e apro un bar su una spiaggia tropicale. Organizzo bus profughi.

Angel-A ha detto...

Nussy, vengo con te. ^_^
Ti posso fare da aiuto-barista?
Costo poco.
x Luca: allo stadio non lo farebbero mai, dopotutto sono ultras PAGANTI... e il calcio è un grosso, grosso business!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...