giovedì 19 febbraio 2009

"Erano belle giornate, li facevano scendere dall'aereo"...


Vabbé... ormai siamo al ridicolo.
Siccome non bastavano le infelici uscite sul mettere incinta la vegetativa Eluana o sulla violenza sulle donne belle che non ha abbastanza soldati per proteggere, il nostro premier fa tris con quella sui desaparecidos argentini.
Devo davvero commentare?

PS La foto in apertura serviva ad attirare la vostra attenzione.

5 commenti:

datzebao ha detto...

Sinceramente avevo giustificato la frase sugli stupri, perché più che una battuta mi sembrava una considerazione... come a dire che è impossibile monitorare le azioni di ogni singolo individuo. Magari detta un po' indelicatamente, ma l'avevo interpretata così.
Avevo capito anche il senso delle frasi su Eluana, non che dovesse rimanere incinta, ma erano per metterne in evidenza le "capacità" vitali.
Però queste ultime frasi, se vere, sono assolutamente inconcepibili, scandalose e mortificanti. E io non sono uno che si scandalizza per niente...
Ritengo che se confermata la veridicità di tali dichiarazioni Berlusconi dovrebbe dimettersi subito, scuse o non scuse.

Nemo ha detto...

Come si può giustificare uno schifo del genere? Dubiti della veridicità..?

Antonella ha detto...

Ha troppo l'animo cabarettista! Come si fa a non capire!!!

p.s. - datze - Berlusconi dimettersi? Mica siamo in Giappone dove i ministri fanno harakiri al primo sbaglio?

Licia ha detto...

Antonella, confermo, la accendiamo? HARAKIRI, SI', MAGARI BERLUSCONI LO FACESSE.

Roberta la Dolce ha detto...

Un uomo privo di autocritica...
Dire sfondoni può capitare a tutti (bé, se sei un capo di stato devi starci attento), ma correggere il tiro è doveroso, se è il caso.
E questo ERA IL CASO.
Che tristezza.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...