martedì 24 marzo 2009

"I neri, però, c'hanno il ritmo nel sangue"!

Normalmente, detesto i luoghi comuni.
Sono un sintomo di scarso o nullo lavorìo cerebrale e poca voglia di costruirsi un'opinione propria da trasmettere al mondo.
Mi parte lo sbadiglio prima ancora che quello abbia finito la sua frase che poi non è la sua ma di qualcun altro, ascoltata così tante volte da essere irrimediabilmente stantìa.
Quando, poi, li sento usare in radio, televisione, giornali o comunque da chiunque ha la pretesa di fare comunicazione, mi si drizzano i capelli sulla testa.
E penso: "Cazzo, anche qui. Ma non è possibile che usino ancora questi sotterfugi verbali per svoltare un discorso... o no?"
Ma...
...quando li vedo raccolti in massa, cambio completamente idea.
Li trovo irrestibili.
Fantastici.
Come...

Il notariato è una casta chiusa
Se ti dai da fare il lavoro si trova
Fare il medico non deve essere un lavoro ma una missione!
Non esiste più il lavoro fisso
Gli statali non lavorano
I veri artigiani non esistono più !
Il lavoro nobilita l'uomo
I computer portano via il lavoro all'uomo
Ma lo Stato Italiano, dov'è? Cosa fa?
Pertini è stato il miglior presidente
I politici sono d’accordo solo quando devono aumentarsi lo stipendio
È sempre più difficile fare il genitore
Al giorno d'oggi ci sono piu' divorzi che matrimoni
Oggi vanno tutti di fretta
Una volta c'era più solidarietà, più comunicabilità
Per sposarvi dovete lavorare tutti e due
I supermercati hanno ucciso il piccolo commercio
Se hai le qualità prima o poi emergi
È tutto un magna magna!
I concorsi sono tutti truccati
Con il computer ormai si fa tutto
Il mattone è sempre un buon investimento
La donna e' preda, l'uomo cacciatore
Gli uomini non cercano una donna, cercano una mamma
...e dicono che poi le violentano... vanno in giro con certe minigonne!
Le donne maturano prima degli uomini
La musica heavy metal (o qualsiasi altro genere) è rumore e basta
Sanremo era meglio l'anno scorso!
Le canzoni si assomigliano tutte
La musica di prima era musica
Il disco in vinile ha un suono più caldo
La techno non è musica!
Sanremo è truccato
L'amore non ha età
Ogni lasciata è persa
Se non ti ama non ti merita
L'amore con la "A" maiuscola non esiste più
L'amore non ha età
Prima o poi l'amore arriva
L'importante è essere belli dentro
Quando è amore vero ti batte il cuore
Il cane è piu fedele del gatto
Il gatto si affeziona alla casa e non al padrone
Il cane lo vorrei, ma ci vuole il giardino
Il cane è come una persona
Il cane è il miglior amico dell'uomo
Una volta la verdura aveva un altro sapore
Il pane di una volta aveva tutto un altro sapore
Non ci sono più i sapori di una volta
Del maiale non si butta via niente
In Inghilterra il cibo fa schifo!
Bisogna bere almeno due litri d'acqua al giorno
Per dimagrire bisogna alzarsi da tavola con appetito
La colazione è il pasto più importante
Oggigiorno non sai più quello che ti mangi
...non c'è niente da fare, come si mangia in Italia...
Come si mangia a casa propria non si mangia da nessuna parte
Pensa ai bambini del terzo mondo che muoiono di fame
Per sapere com'è la fame dovevi vivere in tempo di guerra
Quando è ora di mangiare son tutti pronti
Una volta i cibi erano più sani
Tanto, in pancia si mischia tutto
Dove si fermano i camionisti è li che si mangia bene

E, naturalmente...
I neri c'hanno il ritmo nel sangue!!

7 commenti:

Planetary ha detto...

Sarebbe interessante raccogliere i luoghi comuni sulla grafica :)

Dama Arwen ha detto...

A parte che qualcuno lo trovo vero... e no, non ho assolutamente voglia di crearmi un opinione propria a riguardo, li trovo noiosi anche raccolti tutti assieme...
Chissà se esistono anche nelle altre lingue!

I brasiliani la musica e il ritmo li hano nel sangue.. E HANNO ROTTO IL CAZZO!

Matteo ha detto...

sono d'accordo che i brasiliani col ritmo hanno rotto il cazzo :D

e poi tutti i luoghi comuni sono veri! :P

Simone ha detto...

C'era pure un altro luogo comune sui neri, che ora non ricordo.

E complimenti per la copertina (non mi va di commentare due volte ^^)!

Simone

CyberLuke ha detto...

Ah, che botta d'intolleranza abbiamo qui! :D
Guardate cos'ho per voi:
-gli extracomunitari rubano il lavoro ai nostri figli
-I negri rubano il lavoro agli italiani
-I negri corrono piu' dei bianchi
-I neri hanno una gran voce!

E l'immancabile...
Io non sono razzista però restassero a casa loro!

Alex McNab ha detto...

Sui neri ce n'è un'altra che si dice spesso, oltre ad avere una gran voce :o)

Alessandra ha detto...

E dov'è il caro vecchio "non ci sono più le mezze stagioni"? Francesco cerca sempre di sfoderarlo quando gli capita di chiaccherare con i vecchietti :P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...