lunedì 25 maggio 2009

Io l'idea la butto lì.

11 commenti:

Ari(anna) ha detto...

:D ma quanto è vero?
xxx...

Simone ha detto...

Ma infatti... e io per dire uso solo i programmi di scrittura e Internet. I grafici poi avrebbero una vita molto più rilassante, dovendo gestire immagini monocromatiche ^^.

Simone

Matteo ha detto...

Visto che a casa non ci torni prima delle 8 di sera – e che quindi non ti serve usare il computer – Apple dovrebbe brevettare e vendere iGhost: il primo computer che non esiste, tanto non ci devi fare nulla.

Dama Arwen ha detto...

AHAHAHAHA!
Gatto randagio!
Poca potenza di processore = felino piccolo (e un po' sfigato?)

più che altro... bisogna stilare un elenco di felini mancanti, che Apple userà per dare il nome ai prossimi SO.

Dopo

Puma (10.1)
Jaguar (10.2)
Panther (10.3)
Tiger (10.4)
Leopard (10.5)


Lince
Ocelot
Gatto (?)
Leone?
Ghepardo (sarè il + veloce?)

CyberLuke ha detto...

@Matteo: la tua idea mi piace.
Arriverei la mattina, mi siederei davanti la scrivania vuota, e inizierei a digitare nell'aria, fissando nel vuoto dove dovrebbe esserci un monitor.
Peccato che, a fine mese, mi pagherebbero con denaro invisibile e intangibile.
@Dama: in effetti, i grossi felini iniziano a scarseggiare. Mi chiedo a cosa si passerà per le prossime generazioni. Vedo abbastanza male MacOSX 11 "Geko" ma anche MacOSX 12 "Worm".

Taka ha detto...

Oh, non per fare il solito pignoletto rompiballe...
Ma "gatto randagio" si dice "stray cat". >_>

:p

CyberLuke ha detto...

Grazie, Taka. ;)
Corretto.

Sauro ha detto...

Ah!Ah! Quella schermata mi ha ricordato quando facevo la tesina delle superiori, nel lontano '89, su uno pseudo sistema operativo che girava sul Commodore 64: Il Geos ... guardate com'era:
http://toastytech.com/guis/c64g.html

Angel-A ha detto...

Ma LOL ^___^

Maura ha detto...

No, è giusto.
Io ci ho pensato un sacco di volte... a che serve investire su un nuovo computer preoccupandoci che sia più veloce di quello vecchio se poi ciò non si traduce in un reale risparmio di tempo per noi stessi?
Mi ricorda un po' quella storia che le casalinghe odierne passano a sgobbare in casa lo stesso numero di ore del secolo scorso, quando non avevano gli elettrodomestici di oggi.

Anonimo ha detto...

imparato molto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...