martedì 30 giugno 2009

Guarda e impara, 14

La campagna che vi segnalo oggi è una multisoggetto della brasiliana DDB e propaganda uno Zoo Safari che si può eseguire direttamente a bordo della propria auto.
Il segreto di questa campagna, come quello di molte altre campagne di successo, è la sua semplicità e l'humor su cui punta per arrivare a destinazione.
La comunicazione visiva è talmente efficace da non richiedere head, subhaed, payoff o altro... oltre che un uso veramente contenuto di Photoshop.
Funziona, punto.
Notare che l'uso delle campagne "multisoggetto", quasi sconosciute nel nostro Paese (eccettuata qualche campagna fashion) all'estero è molto diffusa, anche in questo senso avremmo molto da imparare ma lasciamo stare, non voglio attaccare LaSolitaVecchiaLagna™...

5 commenti:

Matteo ha detto...

Ecco questa mi piace, perché è di facilissima decodificazione e di grande impatto...
Ma tu sempre in Brasile le scovi le pubblicità? Su che razza di siti navighi?

CyberLuke ha detto...

Roba che manco ti immagini.

Anonimo ha detto...

bhe' :D ma mettere una donna al volante di un suv, in uno zoosafari, e' da denuncia alla protezione animali :D:D

tra telefonino, trucco, specchi, accessori vari, lascia dietro di se una scia di morte e distruzione :D:D

Larsen (misogino :D)

Maura ha detto...

Perché guardando queste (splendide) campagne pubblicitarie, capisco a una prima occhiata che non è roba italiana?
Il mio è un preconcetto?
Mi piacerebbe avere una risposta, sul serio.

CyberLuke ha detto...

@Maura: il web è ricolmo di blog di creativi (soprattutto copy, ma anche qualche art) che si dannano a parlare e sparlare di pubblicità e della penosa situazione in cui versa il nostro Paese, postando centinaia di filmati pubblicitari pescati da YouTube e commentando i vari festival pubblicitari criticando partecipanti e scelte della giuria.
Così da sempre.
Probabilmente, loro la sanno molto più lunga di me, che ho abbandonato il campo da tempo... diciamo che, dopo anni di (poco) onorato servizio, non mi interessa più perdermi dentro una polemica virtualmente senza fine e senza scopo.
Sono certo che se inizi a frequentarne qualcuno, potrai farti un'idea delle "risposte" alla tua domanda che girano nell'ambiente. ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...