venerdì 19 giugno 2009

Ma fatemi il piacere.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:
In economia, un cartello è un accordo tra più produttori indipendenti di un bene o un servizio per porre in esse delle misure che tendono a limitare la concorrenza sul proprio mercato, impegnandosi a fissarne alcuni parametri quali le condizioni di vendita, il livello dei prezzi, l'entità della produzione, le zone di distribuzione, ecc.
(...)
La teoria microeconomica mostra l'interesse a colludere e che le imprese che si accordano sul prezzo ottengono tutte un profitto maggiore di quello che avrebbero facendosi concorrenza.


Non so a voi, ma a me, che i due principali operatori di telefonia mobile in Italia (in teoria concorrenti su un libero mercato) mettano in vendita da oggi il nuovo iPhone esattamente agli stessi prezzi da delinquenti, mi legittima a pensare che i due Amministratori delegati una telefonatina prima, in amicizia, se la siano fatta.
Poi, sarò io a pensar male, eh...
ma per favore.

PS Mi piace pensare che il cartello lo potrebbero benissimo fare anche i consumatori, lasciando migliaia di iPhone nuovi di zecca invenduti negli store. Ma, chissà perché, mi sembra un'ipotesi molto poco realistica.

7 commenti:

Gloutchov ha detto...

Beh... forse conviene comprare l'iPhone direttamente da mamma apple. Costa un po' meno e, poi... si sceglie l'operatore solo in base alle tariffe e non ai prezzi di cartello (mi sembra che wind abbia ottime tariffe internet!!!)

alemarengo ha detto...

Eh, bè... la collusione conviene ad un oligopolio, proprio come quello degli operatori telefonici italiani. La nota "teoria dei giochi" parla chiaro: colludere è meglio che fronteggiarsi.

ps:seguo qst blog da mesi ed esprimo i miei complimenti. Da qnd ho scoperto il tuo blog ho iniziato ad usare Illustrator e Photoshop. Grazie di esistere! ;-)

Marcus ha detto...

L'iphone è comparso da oggi anche sull'Apple Store, a circa 20 euro in meno che da Tim o Vodafone.
Dato che in questi giorni si è respirata aria di protesta contro TIM e Vodafone,consiglio a tutti di acquistare iPhone su Apple Store online o passare ad altre compagnie.
Apple oggi ci ha lanciato un passaggio da Pallone d’Oro ed ora ci troviamo con la palla tra i piedi a porta vuota. Se si vuole lanciare un messaggio forte alle compagnie che sono state attaccate nei giorni scorsi, oggi c’è un modo per farlo.
Io mi terrò il mio iPhone 3G con Wind, ma ognuno ovviamente farà la sua scelta indipendentemente da quello che è successo in passato e da quello che ho detto io… :)

Simone ha detto...

Io se me lo regalano sono contentissimo, perché mi piace un sacco. Però 700 euro non ce li spendo visto che come tutti i cellulari che abbia mai avuto si romperà nel giro di pochi mesi ^^.

Simone

Damiano ha detto...

L'operatore Tre ha stipulato un accordo con Apple per la vendita degli iPhone 3Gs.
Vediamo se offrirà tariffe più vantaggiose.
Comunque comprarlo (sbloccato) sia dalla Apple che dagli operatori non conviene, perché in ogni caso devi aggiungere il costo della tariffa Internet.
A questo punto converrebbe più un abbonamento vincolante di 24 mesi. (che ha i suoi pro e contro)

Matteo ha detto...

Che la colpa sia sempre della gente? Per me in buona parte sì...

Angel-A ha detto...

L'iPhone mi ha sempre intrigata...ma comprarlo proprio non posso... però... accetto regali!!! ^__^

(e cmq sta storia del cartello è vergognosa...ma non ce l'abbiamo in Italia un antotrust o una cosa simile?!!?)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...