giovedì 2 luglio 2009

10 oggetti assolutamente inutili. Anzi, indispensabili.

Non so davvero perché dovrei desiderare questa sfilza di puttanate che vado ad elencarvi.
Ma alzate la mano se nemmeno una di loro vi solletica il portafoglio.
Uhmm, vedo poche mani alzate, gente.

Cubetti di ghiaccio Pi Greco.
Dico, si è mai vista una cosa più geek. Potete comprare uno stampino di silicone indeformabile e riutilizzabile all'infinito QUI per soli nove dollari.
Fermalibri Star Wars.
Mi risulta che Star Wars sia una delle saghe cinematografiche più seguite di sempre.
Personalmente, credo che Darth Vader sia uno sfigato che si è fatto infinocchiare da un vecchio furbastro cacciaballe come Palpatine e che Ian Solo doveva strappare da subito la camicetta alla principessa Leila, ma tutto sommato anch'io posso annoverarmi tra i fans.
E, a ben guardare, la mia collezione di DVD comprensiva delle due trilogie troverebbe una collocazione perfetta tra questi due fermalibri.
Ecco, se solo costassero un decimo del prezzo che perfino Jabba the Hutt si vergognerebbe a proporre, ma non quel panzone arricchito di Lucas.

Fantasma in bottiglia.
Aspettate. Non ridete. Sentite qua (dal loro sito): Ogni Fantasma è stato catturato da un luogo infestato, (casa, hotel, nave, cimitero, ecc), dal nostro Ghost Hunters. Abbiamo sigillato il fantasma nella bottiglia per la vostra protezione. Non è richiesta alcuna manutenzione, se non spolverarla ogni tanto. È possibile rilasciare il Fantasma a propria discrezione ed a proprio rischio e pericolo(!). Il fantasma viene fornito con importanti informazioni e un Certificato firmato dal Ghost Hunter che cattura ogni Fantasma.
Se ne volete assolutamente uno, andate QUI e per venti dollari sarà vostro.

Tastiera di cioccolato bianco.
E magari il mouse di marzapane. Confesso che quando l'ho vista, ho provato immediatamente il desiderio di mangiarla, seppur non vada pazzo per la cioccolata bianca.
Carta di credito stretta tra i denti, mi sono lanciato nella ricerca per scoprire che si tratta solo di un concept. Maledetto.


Portacd coverflow style
O iShelf, se preferite. Ecco, se vi siete abituati alla gradevole ma scomodissima visualizzazione delle copertine dei cd che utilizza iTunes, desiderete anche voi iShelf... una mensolina dove incastrare la vostra incredibile collezione di cinque compact disc. Ma nella giusta prospettiva, volete mettere.
Per vostra fortuna, è solo un prototipo disegnato da Li Jianye. Non ancora in commercio.

Sancho Hemelsoen
Ad ogni modo, anche i nerd hanno delle fidanzate e delle mogli.
Che per competere con quei levigati iPod o quelle assurde chiavette USB a forma di sushi, devono inventarsi di tutto per farsi notare. Ecco una mise di sicuro appeal per qualsiasi geek. Io la trovo parecchio sexy.
E quella nella foto non è nemmeno la più pazzesca... guardate QUI.

Adesivi YouTube.
Ecco un altro gadget per nerd fatti e finiti.
Di quelli, per capirci, che guardano molta più roba su YouTube che non sul televisore di casa, e quando gli capita di assistere ad una normale trasmissione televisiva, si chiedono perché in basso non compare la barra di navigazione.
A loro ha pensato il designer industriale Ignacio Pilotto, coi suoi indispensabili adesivi adatti ad ogni tipo di televisore.

Cravatta Photoshop
Le nerdate sembrano non avere fine. E questa è dedicata agli smanettoni di Photoshop... occhio al fermacravatta. Un certo Toni l'ha ricevuta in regalo dai suoi colleghi e credo si tratti di un pezzo unico, ma qualcosa mi dice che se la mettessero in vendita ci alzerebbero quantomeno i quattrini per pagarsi le vacanze estive quest'anno.

Chopsticks Aid
Adesso mi verrete a dire che sapete usare tutti le dannate bacchette come e meglio di un cinese/giapponese/coreano.
Di certo sono più eleganti da vedere, ma non tutti raggiungono la manualità necessaria a mangiare una scodella di spaghetti di soia senza sembrare dei perfetti imbecilli.
Beh, ecco la soluzione. Basta tenere pronta nel taschino un affarino del genere, e li fregate tutti.
Convincete il designer Jaroslav Kucera a inviarvi un prototipo.


Camera Lens Calendar
Prima che vi innamoriate perdutamente di questo (splendido) calendario perpetuo costruito a mano pezzo per pezzo, sappiate che il suo creatore, Sharad Haksar, vi chiederà duemila dollari.
Ma se siete fotografi di grido, ve li rifarete vendendo una sola fotografia di Paris Hilton sedersi ubriaca al volante della sua Mercedes.

16 commenti:

Matteo ha detto...

Bellissimi, stai diventando un sito "must" per i nerd. :D
Adoro soprattutto la forchetta, che stimola il mio innato etnocentrismo. Già mi vedo entrare nel ristorante "Al dragone rosso", sedermi ed estrarre con aria impassibile e sofisticata la mia forchettina-suffisso di plastica :D

Fra ha detto...

Ciao, il fantasma in bottiglia è la cosa più MERAVIGLIOSA che io abbia mai visto!!! :))

Richard The Rough ha detto...

La cravatta con la palette strumenti DEVE ESSERE MIA!!!!!
E con questo mi etichetto come nerd FATTO E FINITO.
Il passo successivo è tatuarmi il logo di Photoshop.
E in quel caso sarei nerd FATTO ED QUALCOSINA DI PIU' CHE FINITO.
Un pò come lui.

http://www.facebook.com/group.php?gid=29162111064#/photo.php?pid=30180245&op=1&o=all&view=all&subj=29162111064&aid=-1&oid=29162111064&id=1106762224

dandia ha detto...

È più facile desiderare le cose inutili che quelle utili. A dire la verità non riesco a farmi venire in mente nessun oggetto che sia strettamente indispensabile e allo stesso tempo desiderabile. Se qualcosa serve lo si compra e basta, prima ancora di iniziare a desiderarlo.

Simone ha detto...

Fantastici! Sarebbe da brevettare roba del genere e farci un po' di soldi... ^^

Simone

Richard The Rough ha detto...

Il mio era SARCASMO.
Da quello derivava la riga successiva
"E con questo mi etichetto come nerd FATTO E FINITO."
Se dovessi desiderare qualcosa di utile mi farebbero comodo ben altre cose:
una tavoletta grafica decente (che costa e mi serve davvero per lavorare), un impianto a metano per la macchina (e anche quello costa) e un computer nuovo dato che la mia ram inizia a soffrire (e anche quello costa e mi serve per lavorare). Poi se si va sull'astratto le cose che potrei desiderare saliberrebero esponenzialmente di numero.
E perciò evito di fare l'affermazione stile Miss Universo sul podio alla domanda "cosa desideri" e rispondere la pace nel mondo e meno avidità da parte dei potenti.
Ma quello lo voglio evitare.
Era ed è SARCASMO, quello di prima.
E sul fatto che uno compra ciò che serve bisogna tener conto delle risorse economiche che uno ha.
(quindi per ora devo tenermi il computer che non regge illustrator e photoshop contemporeanamente...)
Il che vuol dire accontentarsi e fare la formichina.
E fu così che passai da sarcasmo a cinismo.
Pace.

CyberLuke ha detto...

Il tipo col tatuaggio sta fuori come un geranio.
Per inciso, l'ultimo che ho visto che si era fatto tatuare addosso il logo di una nota ditta di calcolatori qualche problemino ce l'aveva pure lui.
Richard, ognuno spende i suoi quattrini come meglio crede... non siamo mica TuaMadreETuoPadre™.
Mia madre, per esempio, si incazzava per ogni cosa inutile che compravo (per il suo modo di vedere, praticamente ogni cosa).
Sarà freudiano che adesso resto estasiato davanti una calamita da frigo parlante?

Angel-A ha detto...

Il vestitino con borsetta-mousepad mi sfizia assai... e gli adesivini YouTube saprei a chi regalarli... ^__^

Dama Arwen ha detto...

Mi sono innamorata del porta cd iShelf. Non so se essere felice che sia (solo?) un prototipo.
Ci sono altre sfiziosità, ma l'unico per cui spenderei è quello!

sotto i riflettori redazione ha detto...

Semplicemente fantastici :)
Voto per gli adesivi Youtube: semplici e geniali al contempo!

Claudia ha detto...

SUBITO i ghiacciolini pi greco !!!! LI VOGLIO !!!
....E comunque, della serie "desiderabile ma inutile" oggi i miei colleghi mi hanno appena regalato un separe' di cannette bianche....cosa c'e' di strano ? ma che io vivo in un monolocale!!! e Luke sa quanto e' piccolo e quanto poco mi possa servire il separe'..... MA MI PIACE DA IMPAZZIRE!!!

Roberta la Dolce ha detto...

OVVIAMENTE da fotografa sono rimasta estasiata dal calendario-obiettivo... ma, ahimé, Cyber, le mie foto non sono quotate così tanto... troppe dovrei venderne per portarmi a casa l'oggettino...
Penso che mi consolerò con la tavoletta di cioccolato- tastiera... ah, già, è solo un concept... peccato... :-(

CyberLuke ha detto...

@Dama: avrei giurato che avresti sbavato sui due fermacosi Star Wars... vabbé, vorrà dire che non te li regalerò per Natale.
@sotto i riflettori eccetera... vuoi proprio che ti metta tra i miei bookmark, eh?
@Claudia: sono proprio curioso di vedere la collocazione del tuo separé... proprio, proprio curioso.

Nicla ha detto...

:O Sbav!!!!

Miei must tra quelli che hai segnalato oggi: cubetti ghiaccio, cioccolato, vestito,cravatta, adesivi e bacchette forchetta (anche se le so usare benissimo). ^^

Alex McNab ha detto...

fantastici :)
Dove becchi queste chicche?

Maura ha detto...

Cubetti di ghiaccio: tutta la vita.
A seguire, la borsa-mousepad. Certo che quel cursore è quasi un invito a cliccarti sulle tette, eh. ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...