giovedì 30 luglio 2009

Vé, che bellino...

Il MacBook Pro in edizione "stealth" venduto da Colorware, azienda americana che fa i quattrini (bei quattrini) colorando qualsiasi cosa, ma principalmente oggetti hi-tech quali laptop, smartphone, console per videogame e iPod.
Se vi fate un giro sul loro sito, vi renderete conto di quanto siano professionali nell'offerta, e soprattutto quanto la gente possa essere completamente priva di buon gusto.
Se siete abbastanza daltonici e coraggiosi da andare in giro con un Blackberry verde pistacchio e giallo acido o pensate che sareste molto più felici se il vostro laptop fosse di un brillante color mandarino, Colorware è la soluzione per voi.

Detto ciò, il MacBook Stealth, completamente rivestito di un pigmento nero opaco morbido al tatto e protettivo da graffi e impronte, ha un aspetto piuttosto sexy per ogni geek degno di questo nome.
Alcune notarelle: il processore è un Intel Core 2 Duo da 3.06 GHz, la RAM 8GB, l’hard disk è un 256 GB a stato solido.
Se vi è venuta l'acquolina in bocca, preparatevi a staccare un assegno da 6.000 dollari... che, per essere una limited edition di soli dieci esemplari, resta pur sempre un autentico furto, ma come sempre è solo la mia opinione.

8 commenti:

Taka ha detto...

vabbè, a sto punto per me meglio il Modbook che almeno ha una funzionalità in più a quel prezzo :p

http://www.axiotron.com/

iSimone ha detto...

Bello... bellobellobello.
Già i Macbook sono seducenti, questo all black, poi, è come una pantera vellutata.
Certo che però ci sono poche cose più stupide di accarezzare un computer, mi sa. ;)

PS In effetti, gli altri tecnocosi colorati non se possono guardà.

Roberta la Dolce ha detto...

Bello... eh sì, niente da dire.
Ma la meletta anche è nera?
Mi piacerebbe passare a Mac, ho provato Aperture e per il mio lavoro sarebbe una bella svolta... ma o vado in vacanza o cambio il portatile... tutte e due non ce la faccio... :-(

Christian ha detto...

Aaargh, la Playstation blu elettrico??? La Wii verde pistacchio?? Ma che è sto schifo? Ma davvero c'è gente che paga per farsi colorare la roba di queste tinte improbabili??
Il Mac tutto nero è bello, non capisco perché Apple non ne produce uno di sua iniziativa, ne venderebbe sicuramente, ma 7000 dollari sono una bela ladrata... concordo in pieno con te.

Lauryn84 ha detto...

Uh... io il mio portatile rosa lo farei... con un bell'adesivo Hello Kitty di quelli bombati... ma visto quello che costano, mi conviene attrezzarmi con l'Uniposca... :)

Maura ha detto...

Ma che tamarrate incredibili!!! Il blackberry rosso, l'iPhone giallo, il portatile turchese... manco Paris Hilton se li farebbe sti cosi da Teletubbies...
...e il Macbook lo salvo perché è nero... ;-)

MacMomo ha detto...

Se non lo avessi scritto, avrei pensato che era semplicemente il vecchio MacBook nero.
Ormai è uscito di serie, ma io che ce l'ho, sinceramente non mi ero accorto della differenza, tanto sembrano simili, salvo forse per la tastiera retroilluminata (e per la mancanza della mela!?).
Comunque sì, nero opaco è proprio bello. Io l'ho scelto anche per questo.

Angel-A ha detto...

Il colore va bene... ma questo è troppo... ^__^
...da Teletubbies... hahahahah

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...