domenica 30 agosto 2009

Ma come può essermi sfuggito?

Scopro con orrore che questo Z-movie è del 2006 ed è fugacemente apparso nelle sale italiane lo scorso anno.
DEVO assolutamente vederlo.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono eccezionali gli slogan usati per il lancio in Italia del film:

« Questa volta a pecora ci stai tu! »
« Contare le pecore ti toglierà il sonno! »
« Paura lana vergine! »
« Cielo a pecorelle, sangue a catinelle! »
« L'incubo di ogni sardo »
« Un grande film di serie beee »

Christian ha detto...

Urgh, che trashata... :D sembra davvero appetitosa!

alessandraclerico ha detto...

Oddio pure tu! Francesco è un bel pò che mi rompe che vuole vedere sto film!

Angel-A ha detto...

Ahahahahahah ma è bellissimo!!!! Bella idea.. un ventata di freschezza nell’horror degli ultimi anni veramente stantio.. spero che lo trovi a noleggio da qualche parte... ce ne vorrebbero di piu di film così! ^__^

Roby ha detto...

Penso che dopo aver visto una pecora mannara solo una comunità potrebbe recuperarmi...

Marcus ha detto...

Ma dove li trovi... adesso mi tocca cercarlo anch'io...

Roberta la Dolce ha detto...

Ti consiglio, sempre se ti piace il genere, "Splatters, gli schizzacervelli". Mi sono piegata in due dalle risate durante tutta la proiezione e, nel loro genere, penso che siano due piccoli capolavori, al pari di "La notte dei morti dementi" (anche questo consigliatissimo). :-D

Licia ha detto...

Lo voglio lo voglio lo voglioooo! Scherzi a parte, se rimedi in dvd, io offro di rifocillarti durante la proiezione con menu a tua scelta. (Nani ovviamente a nanna o non canteranno più "Nella vecchia fattoria" con la fiducia di prima)

OniceDesign ha detto...

Io ce l'ho e l'ho visto (ho un amico che definire "patito di zombie" sarebbe un eufemismo): demenziale quanto basta, con la giusta dose di ridicolaggine -grazie anche agli effetti speciali un po' "spartani"- e una scena splatter da antologia, quando un gregge affamato e carnivoro travolge la conferenza stampa del proprietario dei pascoli.

Raccomandatissimo. Se non riesci a trovarlo, fammi un fischio che te lo passo volentieri, in qualche modo.

Nihil ha detto...

anche io visto e ce l'ho... se uno è patito di questi film horror demenziali, è un must! Come per Roberta è nella mia "videoteca virtuale" insieme a Splatters, La notte dei Morti Dementi e la serie sexy della Troma (tipo Infermiere Maniache).
Se ti dovesse servire fai un fischio.

Calogero ha detto...

Già visto: tanto brutto da essere bello!
E sulla stessa scia ti consiglio: "Dead Snow"(bella la scena dove il protagonista imbraccia falce e martello per decapitare gli zombi nazisti) e "Zombie Strippers"(che te lo dico a fare!)

Taka ha detto...

a sto punto devi vederti anche il trailer di Robogeisha °.°

http://www.youtube.com/watch?v=Wo-gGes6qig

che poi ci sta bene visto il tuo recente viaggio! ^o^

Alex McNab ha detto...

Io l'ho visto... e mi ha deluso. Non fa nemmeno tanto ridere :(

CyberLuke ha detto...

"Robogeisha" dev'essere un fake... non posso credere che qualcuno abbia veramente prodotto quella roba!
OniceDesign e Nihil, grazie dell'offerta, se non lo trovo a noleggio nel Blockbuster locale accetterò volentieri. ;)

Taka ha detto...

RoboGeisha è fin troppo vero temo. -__-

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...