martedì 20 ottobre 2009

Mi piace!



Qualcosa, dunque, bolliva in pentola.
Gli Apple Store hanno da poco riaperto e con un sacco di novità: nuovi iMac con design leggermente rifinito e un nuovo gigantesco modello da 27 pollici, un nuovo Macbook che millanta 7 ore di autonomia, MacMini potenziati, un nuovo telecomando e un nuovo mouse.
La cosa più interessante, almeno per me, è questo nuovo Magic Mouse, il nuovo mouse Apple bluetooth dotato di tecnologia multi-touch.
Niente più pulsanti, né sferette, rotelle o nulla di nulla. Solo una scocca liscia e sensibile al tatto che ne fa un'unica superficie cliccabile. Ora si può scorrere in qualsiasi direzione con un dito, sfogliare pagine web e foto con due dita, fare clic e doppio clic dove si vuole. All’interno c'è un chip che capisce le intenzioni dell'utente: ad esempio, capisce se voglio scorrere o sfogliare.
È completamente personalizzabile, costerà 70 euro e sarà disponibile a fine di Ottobre.
Che dire? Finalmente potrò scagliare dalla finestra il Mighty Mouse, che funziona egregiamente per una settimana e poi devi inventarti tecniche assurde per pulirlo e farlo tornare operativo.
E poi, sembra proprio bello, il che non guasta di certo.
Trovate QUI tutte le info.

10 commenti:

Leo ha detto...

Azz che bello!
Esteticamente è realizzato veramente bene. Per le funzionalità, però, bisognerà provarlo...
Il mio vecchio Mighty Mouse è durato una settimana sulla mia scrivania. Passato lo sfizio sono felicemente tornato al mio Logitech G7 (e sto adocchiando il nuovo Logitech® Performance Mouse MX™)...

Maura ha detto...

Bello, sì... poi, se funziona pure... ;)

Matteo ha detto...

Io col Mighty Mouse mi trovo bene. All'inizio avevo problemi di pulizia, ma una volta scoperto il trucco di strofinare virulentemente la pallina su un foglio sono del tutto superati. Peccato che prima di scoprirlo ne ho sfondati un paio.

Questo mouse, come già detto nell'altro post (ma ormai ne produci in surplus) è splendido. Bisogna vedere se faciliterà o meno le operazioni e quanto sarà versatile. :)

Barbarella.09 ha detto...

Concordo con Cyberluke: il Mighty Mouse è un bell'oggettino, ma ti fa saltare i nervi.
Quando funziona è uno dei migliori mouse al mondo, poi inizia a scorrere solo in alto e non più in basso, e il pulsante destro se ne va in vacanza dopo qualche giorno (la sferetta ho imparato a pulirla, il pulsante dx una volta andato è andato...).
Certo, eh, son sempre 140mila lire per un mouse... mi sa che ormai non ci rendiamo più conto...

Simone ha detto...

Effettivamente sembra bellissimo! Io in questo momento ho un mouse pagato 5 euro in un negozietto di cinesi, ma se questo c'è anche per PC ci farò un pensierino ^^.

Simone

Fra ha detto...

Ah... peccato che non ho un Mc!! :) (Comunque non uso mouse... i miei computer, di numero eccessivo, sono tutti portatili).
Non so perché, ma appena ho visto questo mouse, mi son chiesta come verrebbe giocarci a Doom / Unreal...

Gloutchov ha detto...

Mah! Bello è bello. Tecnicamente mi ispira tantissimo ma... perché solo senza fili?
I mouse wireless hanno un annoso problema: le batterie scariche quando più ti servono. Considerando poi che ho una bella scrivania, che sono ordinato etc etc... lo voglio col filo.

Per di più le batterie inquinano e Greenpeace potrebbe arrabbiarsi di brutto!! ^_^

Quanti al Mighty... argh! Bello ma insopportabile. Quella dannata pallina non vuole mai fare il suo dovere e bisogna pulirla in continuazione (in rete c'è pure chi l'ha accomunata ad un noto punto di piacere femminile...).

Belli gli iMac... ma 27" mi sembra esagerato. Fosse rimasto anche il 24"

^_^

OniceDesign ha detto...

L'unico difetto sul Magic Mouse è la mancata importazione di una gesture che ha fatto la vera rivoluzione su iPhone e portatili: l'ingrandimento/riduzione delle immagini aprendo e chiudendo le dita. Chissà perchè se la son dimenticata, avrebbe fatto faville su un mouse.

CyberLuke ha detto...

@Simone: non fare il taccagno, viste le cospicue royalties che percepisci dalla vendita del tuo libro.

@Fra: non si dice Mc. Ma quanti portatili hai? Personalmente, mi sono sempre trovato male con la trackpad dei portatili. Al mio, attacco sempre il mouse. Doom? Mi ci manca solo quello... ;)

@Gloutchov: in effetti, le batterie hanno il difetto che prima o poi si scaricano. Però, basta cambiarle. ;)
Detto questo, anch'io ho un debole per i mouse col filo. Quando torno a casa la sera, trovo sempre il mio penzoloni dalla scrivania appeso per il cavo, perché i gatti ci hanno giocato. Trovare il mio nuovo Magic Mouse in terra aperto come una vongola non sarebbe un bel rientro.
E l'iMac 27 è spettacolare. Finalmente il design mi piace.

@Onice: ci avevo pensato anch'io... temo sia un'opzione legata al fatto se il sw lo preveda o no. Certo, con Photoshop sarebbe uno spasso. :)

Fra ha detto...

Vedi... sbaglio pure nome, si vede proprio che non ce l'ho... un MAC!
Di portatili ne ho 3 personali (a casa ce ne sono 4 e noi siamo 2).
Io invece non sono più abituata al mouse e qualche anno fa che ho dovuto usarlo per forza per diversi mesi, mi è venuta un'infiammazione (ho dovuto fare fisioterapia).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...