lunedì 16 novembre 2009

Pochi giri di parole.

Che dire dei manifesti apparsi venerdì scorso a piazza della Balduina e dintorni rivolti all'assessore capitolino all'ambiente Fabio De Lillo?
Magari un pelo bruschi, ma con un messaggio inequivocabile.
Chissà che non possa diventare un trend.
QUI tutta la faccenda.

8 commenti:

Christian ha detto...

Beh, uno dei fondamenti della comunicazione è la chiarezza, no?
Direi che questi hanno centrato alla grande almeno quest'obiettivo. ;D

Uapa ha detto...

Finalmente qualcuno che "parla come magna"!!! ;-D

Alex McNab ha detto...

A volte è meglio andare giù piatti e parlare chiaro. Anche perché è proprio coi giri di parole che di solito intortano la gente più semplice.

Maura ha detto...

Non si è mai "troppo" chiari.
Sempre l'opposto. ;)

Alex ha detto...

la parolaccia è sempre un buon modo di comunicare ... purtroppo ora come ora le parolacce italiane sono talmente conosciute nel resto del Mondo che non si può neanche più mandare a quel paese un tedesco senza beccarsi una buona dose di parolacce incomprensibili che finiscono in -en o -ai ... stavo pensando di fare una tesina sull'argomento ...
restando in campo politico, è da segnalare il recentissimo sdoganamento del termine «sputtanare» da parte di Silvio Berlusconi. Dove il punto non è solo l’impiego di una parola non proprio forbitissima da parte del presidente del Consiglio (dai Vaffaday di Beppe Grillo alle «élite di merda» del ministro Brunetta le parolacce sembrano ormai una costante della nostra politica italiana), ma è anche la sostanziale normalità con cui Berlusconi ha impiegato la parola suddetta.

alessandraclerico ha detto...

Però non le mandano a dire eh!

Licia ha detto...

peccato che non condivida alcun pensiero generato dal mittente (CasaPound non mi piace), ma il modo sì, non è foriero di fraintendimenti.

Simone ha detto...

Efficace, sì. Ora abbiamo sesso a pagamento, pornostar, parolacce e travestiti... mancano solo un po' di sano meteorismo e la politica è meglio del film di Natale! ^^

Simone

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...