mercoledì 14 aprile 2010

Restate dove siete...

Certi mondi è meglio che non si mescolino.
Se dovessero mai verificarsi strappi nel continuum, sovrapposizioni di universi paralleli o altri espedienti narrativi da racconto di fantascienza anni cinquanta, potremmo all'improvviso trovarci faccia a faccia con creature che – finché erano innocenti personaggi bidimensionali che vivevano solo sulle strisce di un fumetto o nei cartoni su Fox Kids – ci facevano, diciamocelo, un effetto un tantino diverso.
Mai sottovalutare la potenza del reale.
E di Photoshop, naturalmente.

12 commenti:

elgraeco ha detto...

Sono il solo a trovarli leggermente inquietanti?
;)

Roberta la Dolce ha detto...

Non sei il solo... a me Braccio di Ferro sembra un brutto ceffo di quelli che puoi incontrare nei porti più malfamati... e Charlie Brown sembra il triste risultato di un esperimento genetico... L'astronauta di Toy Story, perlomeno, ha un bell'aspetto! :-D

Angel-A ha detto...

Uahahahahah Calvin e Hobbs sono fantastici ^_____^
Gli altri fanno effettivamente spavento... e cmq l'umanizzazione dei cartoni animati è un'operazione quasi sempre fallimentare IMHO... forse un po' i Flinstones era venuta fuori una roba simpatica, ma tremo all'idea di vedere paperi giganti vestiti come persone, o topi detective alti come me in giro...

Christian ha detto...

Anche Garfield ne uscì piuttosto male, portato sullo schermo.
Qualcuno si ricorda del Braccio di Ferro di Altman con Robin Williams?

Taka ha detto...

più che di photoshop, direi del 3D. :p
non mi risulterebbe strano sapere che c'è la mano di Zbrush dietro ad alcune immagini. :)

Uapa ha detto...

Roberta la Dolce mi ha tolto le parole di bocca :-D
Concordo anche con Angel-A, però... Se trovassi in giro Basil, l'investigatopo, non mi dispiacerebbe XD

Alex McNab ha detto...

Minchi, terribili! Soprattutto Popeye!
Ci starebbe bene in un horror :-P

Matteo ha detto...

Già il fumetto di Popeye era brutto... così diciamo viene restituito alla sua naturale dimensione. Ricordo un Homer di questa serie meraviglioso :)

CyberLuke ha detto...

@Taka: Zbrush, uh?
Potresti aver ragione... ma quando ne parlai QUI, il videotutorial mostrava solo Photoshop.

NeverEndingStory ha detto...

Io ricordo bene il "popeye" di Altman... Il confine tra "mediocre" e "pessimo" in questo film lo segnava tutto Robin Williams capace di caratterizzare alla perfezione un personaggio di nessun impatto psicologico, cinematografico e umano.
Una versione in carne e ossa dei Peanuts?
Beh, se si rinunciasse al 3D magari verrebbe interessante! Ma con Snoopy come la mettiamo?

Taka ha detto...

@ Cyb:
uhm, diciamo allora che c'è un po' di tutto... :D

Popeye credo sia un 3D o una scultura vera e propria (ma opterei per il primo)
Charlie Brown è sicuramente un dipinto, mentre Buzz Lightyear è in 3D.
Vegeta è tanto brutto che penso sia photoshop!
degli altri ahimè non ho certezza.

un applauso invece per quello di Jessica Rabbit :)

Ariano Geta ha detto...

Eccezionale!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...