mercoledì 14 aprile 2010

Sputalo fuori, bastardo!

Dovreste averlo capito, ormai: uso e apprezzo i prodotti Apple, ma questo non significa che approvo incondizionatamente ogni loro scelta costruttiva o filosofica.
Sono oggetti progettati molto meglio di molti altri, ma non sono esenti da pecche.
Ad esempio: per venire incontro ad una filosofia che vuole nei Macintosh linee semplici, pulite, prive di dettagli superficiali, viti, saldature, pulsanti, da tempo è stato eliminato il pulsante meccanico d'espulsione del cd/dvd, sostituito da un tasto apposito sulla tastiera (quello più in alto a destra).
Ora, a volte (fortunatamente poco spesso) accade che il cd o il dvd inserito nel lettore decida di non uscire più, per quanto ci affanniamo a pigiare il tasto sulla tastiera. Fatto salvo guasti meccanici (che obbligano a portare il Mac di peso in assistenza), si tratta di casi legati a errori di lettura o a difetti del disco.
E la mancanza del pulsante meccanico rende – all'apparenza – impossibile aprire il dannato cassettino, o, nel caso degli iMac o dei portatili, dello slot.
È appena successo a Matteo, e gli ho passato i rimedi della nonna per espellere un cd bloccato... magari potranno tornare utili anche a voi, o a chi passerà di qui in futuro.

Rimedio 1: è quello più semplice, e anche il più conosciuto.
Riavviate il Macintosh tenendo premuto durante l’accensione il tasto di espulsione del cd sulla tastiera oppure il tasto sinistro del mouse (o l'unico tasto, se avete un mouse monotasto).

Rimedio 2: avanzato. Andate in Applicazioni>Utility>Terminale.
Il MacOSX è sostanzialmente un sistema UNIX travestito, e quindi accetta stringhe di comando. Dovete solo fare molta attenzione a quello che scrivete. Inserite:
/usr/sbin/disktool -e disk1
Se il Terminale risponde con la scritta Cannot find device /dev/disk1, cambiate il numero dopo disk progressivamente: provate con 2 o 3.

Rimedio 3: se anche il Terminale ha fallito, provate quest'ultimo rimedio: è uno schiacciasassi.
Riavviate tenendo premuti i tasti cmd+alt+O+F: si avvierà l’open firmware. Attendete l’apertura della prompt, digitate eject cd e premete invio.
Per riavviare scrivete reboot e premete invio.

E adesso, cercate di comprare supporti meno economici o di evitare di maneggiarli con le dita unte di pollo alla maionese: non aiuta per niente.

18 commenti:

Simone ha detto...

Con un pezzo di filo di ferro e un paio di cazzotti ben piazzati, secondo me, te lo sputa fuori che è una meraviglia! ^^

Simone

C0cca84 ha detto...

è successo anche a me e dopo aver imprecato contro il portatile ho riavviato il sistema e mentre caricava il sistema operativo ho iniziato a premere di continuo il tasto "espelli cd"... e il cd è uscito fuori!

Uapa ha detto...

Le dita unte di pollo alla maionese XD
Anche io, con la delicatezza e la femminilità che mi contraddistinguono, mi unisco alle altre opzioni: minacce contro la macchina infernale, fil di ferro e cazzotti XD
E come si fa quando invece ti fagocita una cartella e non ti permette più di aprirla, con conseguente perdita di tutti i tuoi dati?
Ho provato a chiedere in un centro assistenza, ma mi hanno chiesto 700€ ç_ç

CyberLuke ha detto...

@Uapa: cosa ti è successo, esattamente?
Con un Mac o un pc?

Anonimo ha detto...

ma una volta il comando per tirare fuori i cd non era mela+e??

tra l'altro non c'e' manco piu' il "buchino" che dava accesso allo "sblocco di emergenza" del meccanismo del cd??

Larsen

Monik ha detto...

Eventualmente da terminale si può anche scrivere

"drutil tray eject"

Oppure aprite itunes e schiacciare mela+e (anche se non è un cd audio)

Ma male che vada attacco l'aspirapolvere lo tiro fuori così..

Anonimo ha detto...

....i possessore di PC godono....

beppe

Ari ha detto...

L'idea dell'aspirapolvere è geniale :D
Io ci risucchio le mosche l'estate... mi danno troppo fastidio...
...la prossima volta la provo anch'io!

Ari

Uapa ha detto...

I mille usi dell'aspirapolvere! :-D
@ Cyber: è successo con un pc. Da un giorno all'altro non mi ha più permesso di aprire la mia cartella e così ho perso tutto quello che c'era dentro :-(
Da allora salvo tutto sulle pennette USB :-(
ç_ç

Gloutchov ha detto...

[quoto]
ra l'altro non c'e' manco piu' il "buchino" che dava accesso allo "sblocco di emergenza" del meccanismo del cd??
[/quoto]

Dovrebbe esserci... Quando acquistai il mio iMac G5 avevo perplessità sul fatto di poter estrarre il CD in caso il software fallisse. Avevo scaricato il manuale tecnico del superdrive installato e lì sopra era scritto che (nascosto) è presente un pulsantino meccanico per l'espulsione manuale del disco. Si dovrebbe riuscire a premere con una graffetta "aperta" andando a cercare su una delle due estremità della fessura... se non ricordo male, quella in alto. Certo era l'iMac G5... chissà se tale pulsantino è ancora presente. Io ho ancora quell'iMac e, tra le altre cose, non mi si è mai verificato quel problema... piuttosto, il mio problema è il modo in cui estrae i cd. A volte li fa uscire di un millimetrino scarso... altre volte li fionda via con una violenza inaudita. Una volta l'ha lanciato contro la parete vicina e io l'ho preso al volo per miracolo! Boh...

CyberLuke ha detto...

@Gloutchov: era un cd di Giusy Ferreri?

Ettone ha detto...

a me è successo durante la masterizzazione che è fallita e da quel momento il dvd all'interno dell'iMac continuava a girare senza appello... Ho provato tutte e tre le possibilità guidato da un tecnico, dopo varie madonne, santi e crisi di panico e non è successo niente, il dvd era lì e appena l'iMac ripartiva lui incominciava a girare senza batter ciglio...

dopo due ore di tentativi l'ho lasciato lì ma ormai sconfitto e con il pensiero di portarlo in assistenza, però dato che faticava a riavviarsi l'ho lasciato acceso, sono andato a cena... e dopo un po' quando sono tornato mi si era riaperto Toast, mi aveva ridato l'errore e a quel punto cliccando ok mi ha sputato fuori il dvd...

In quel momento ho dubitato del MAC... per la prima volta ho fottutamente dubitato... Ora, non dico un tasto vero e proprio ma il solito buchino per la graffetta potevano lasciarcelo... anche se non è meccanico una scappatoia allo smontare tutto l'iMac ci deve pur essere....

CyberLuke ha detto...

@Ettone: pienamente d'accordo con te.
Ok la pulizia del design, ma un forellino dove poter infilare, alla bisogna, una graffetta non avrebbe fatto male a nessuno.

Dama Arwen ha detto...

Esatto!!

Utilissimo post,
ma rimpiango il vecchio forellino per l'espulsione con la graffetta anche io!!

@ Monik: cmq anche la tua idea dell'uso dell'aspirapolvere non è male!! :-D

Monik ha detto...

E' un metodo che ho utilizzato anche quando mi è comparsa una banda bianca larga 5 cm al centro del monitor del "vecchio" imac Lcd..

Il preventivo per la riparazione era di 500 eurozzi.. (scheda logica mi dissero) ..per la disperazione pensai.. (sperai).. potesse essere colpa della polvere che stagnava tra i vari contatti..

Aperto.. aspirato.. insomma alla fine si rivelò utile come cosa.. la banda bianca fece un balzo dal centro alla sinistra, molto meno fastidiosa come cosa.

Al momento funziona ancora (l'ho rifilato a mio fratello :D)

Ma l'utilizzo migliore dell'aspirapolvere rimane quello per sterminare le zanzare

Fra ha detto...

le mani unte di pollo e maionese mi fanno morire, ma non sono molto distanti dalla mia realtà, dato che davanti al computer sono davvero poche le cose che non faccio!! non uso mac, lo sai e le poche volte che mi si è incastrato un cd nel lettore del pc, sono andata avanti con qualche insulto e limetta per unghie... :)
troppo ridere quelli che usano l'aspirapolvere per aspirare mosche e zanzare... siete mitici!!

Lady Simmons ha detto...

io non mi fido mica di ciò che non posso smontare....

CyberLuke ha detto...

@LadyS: io sono un maschio un po' atipico.
Detesto mettere mano alle cose. Le cose devono funzionare e basta.
Se smettono di funzionare, chiamo uno che le sistema.
Detesto i cacciavite, i martelli, le chiavi inglesi, i trapani.
Non a caso, Apple non mette le viti sulle sue cose.
Non le devi aprire, non ne avrai bisogno.
E, se proprio accadrà la catastrofe, sarà un omino Apple, in qualche nascosto laboratorio, che aprirà i lisci oggettini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...