mercoledì 12 maggio 2010

Io non ne capisco nulla, eh...

...ma Francesco è parecchio orgoglioso del lavoro di animazione compiuto su Enslaved: Odyssey to the West... e quando l'altra sera a cena me ne parlava gli brillavano i proverbiali occhi, quindi non può che farmi piacere dargli anche qui il giusto risalto.
Enslaved: Odyssey to the West è un videogame sviluppato da Ninja Theory, team reso celebre da Heavenly Sword e uscirà per PlayStation 3 e per Xbox360.
Sintetizzando, si tratta di una sorta di rivisitazione fantascientifica di Viaggio in Occidente, classico della letteratura cinese che ha ispirato vari anime e manga (tra i quali Dragon Ball e Saiyuki), ambientato in un futuro post-apocalittico a base di metropoli ormai reinghiottite dalla vegetazione e robot da combattimento, ultime vestigia funzionanti di una civiltà ormai regredita.
I videogame non esercitano sul sottoscritto la benché minima attrattiva, ma immagino possano considerarsi la forma d'intrattenimento non passivo che – più di qualsiasi altra – dà da mangiare a un gran numero di artisti (sceneggiatori, visualizer, bozzettisti, animatori, musicisti), e questo è senz'altro un bene.
Francesco, se ti piace la mia copertina "alternativa" la trovi QUI un po' più grande.
Per tutti gli altri, trovate i dettagli sul suo blog QUI.

7 commenti:

Simone ha detto...

Se non sbaglio è un titolo molto pubblicizzato, e ai suoi tempi Heavenly Sword sembrava dovesse essere un "titolone". Il tuo amico insomma lavora in una società davvero importante, complimenti.

Riguardo ai giochi, per me sono un po' come i libri e un po' come i film. Nel senso anche che tra centinaia di migliaia di cose insostenibili devi "scavare" per trovare qualche perla.

Ti dico qualche titolo che merita, poi vedi tu se ti va di cercarteli... molti sono vecchi, magari si trovano di straforo per PC o sugli emulatori se erano per console.

Myst, Riven ed Exile (una serie dei tempi d'oro, poi i giochi sono tornati indietro).

Gabriel Knight the beast within.

Super Mario World e Super Mario Galaxy

Professor Layton (in Italia sono usciti solo i primi 2, in totale dovrebbero essere 4).

Doom -> Quake -> Bioshock "da sparare", ma questo genere è diventato una noia.

Avventure punta e clicca c'è Monkey Island (recentemente restaurato, costa 10 euro), e Day of the tentacle che è facile e fa ridere.

Di roba "nuova nuova" a te che interessa credo la grafica potrebbe piacere Assassin's Creed 2 (ma il gioco è un po' una minchiata) e ora io aspetto Alan Wake che pare chissà cosa... ma temo sarà una delusione.

Simone

Angel-A ha detto...

Scommetto che il tipo che hai fotomontato sulla copertina è il tuo amico, vero?
ahahahahah sei un pazzo furioso ^_____^

Francesco Sternativo ha detto...

bhuauhauhauhauhauh sto morendoooooo
che grande che sei :D

Anonimo ha detto...

ahahah :D fra e ale in fuga :D
si, in fondo ci sta lavorando da tanto, e le anticipazioni che m'ha fatto vedere, sono succose e degne di nota, e' giusto che ne sia "orgoglione" :D
oltre tutto la meccanica di gioco sara' interessante ed originale (almeno per quello che ne ho potuto capire).

io sono un gamer di vecchia generazione, e la grafica conta poco in un gioco.
se un gioco ti diverte, ma graficamente e' debole, e' un gioco fatto bene.
se un gioco ti stupisce ad ogni inquadratura, ma poi ti spacca i maroni, e' un gioco fatto male.
su questo sono ottimista: graficamente e' notevole, e se le meccaniche di gioco sono come le immagino, sara' anche piuttosto vario e divertente (non c'e' nulla di peggio che un gioco ripetitivo: fare sempre le stesse azioni, anche se in posti diversi, diventa alienante).

Larsen

Matteo ha detto...

Sono d'accordo con Larsen. Quando poi trovi giochi come Bioshock che soddisfano alla grande entrambi gli aspetti allora ne vale proprio la pena di comprarli. :)

Complimenti fra :)

Alex McNab ha detto...

Il mostrone sembra quasi steampunk, la cosa non può farmi che piacere (anche se pure io non gioco più da secoli...)

alessandraclerico ha detto...

:) ahhahahahhahh Francesco ci sta preciso :P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...