martedì 14 dicembre 2010

Per conoscenza.

Probabilmente sarete già informati sui fatti di Roma di oggi, e vi sarete già fatti una vostra opinione in merito.
Non troverete qui la mia, anche perché è molto relativa e fin troppo personale per apparire su un blog.
Mi limito a riportare, giusto per vostra conoscenza, qualche immagine scattata nella giornata di oggi. Per i resoconti, vi consiglio di ascoltare qualcuno che c'era (poliziotti, manifestanti, studenti, passanti, fate voi) e non dare troppo ascolto ai notiziari televisivi, da qualunque parte essi provengano.

24 commenti:

Dama Arwen ha detto...

Una delle poche cose che, infatti ho imparato, da tempo, è non dare MAI ascolto a gGiornali TV ecc.

E cmq, col disappunto di molti, sinceramente me ne frego di cosa è successo oggi e cosa sta succedendo nel nostro paese (di merda).

Barbara ha detto...

Io dico solo una cosa: non mi aspettavo niente di diverso.
Anzi, sinceramente sarei rimasta sorpresa del contrario.
Piacevolmente sorpresa, ovvio.

The Economist ha detto...

Scorrere queste foto mi hanno procurato un senso d'estraniamento crescente, culminato con la visione della colonna di fumo nero salire da piazza del Popolo.
Ma davvero ci troviamo in Italia? Ma che Paese è diventato questo? Ma davvero non siamo più in grado di distinguere cose e persone per quello che sono?
Da oggi credo che seguirò il tuo consiglio. Basta seguire Tg faziosi, basta ascoltare conduttori di parte, politici che hanno abiurato la loro dignità anni fa in cambio di una manciata di voti e tutto sotto i nostri occhi, sapete quando si arriva a un certo punto e non ci si ricorda più come ci si è arrivati? Ci si chiede "come è stato possibile"?
Io sono già qua che me lo chiedo da un po'.

laFra ha detto...

sconvoltina ~.~

Jack ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Jack ha detto...

Jack ha detto...
a me la tua opinione, proprio perché eri lì, interessava. se cambi idea...

Licia ha detto...

Forse il problema è proprio che la maggior parte delle persone se ne frega. Io no e mi chiedo quanti di quelli che facevano casino fossero manifestanti veri e quanti infiltrati che fomentavano...

Uapa ha detto...

Ma stavi arrampicato sull'obelisco? o_O'
Anche io ho assistito solo "dall'alto" di Via del Corso... E invece di staccare alle 15:00 me ne sono potuta andare solo alle 17:00 ç_ç
Ho visto poliziotti aiutare ragazzi caduti in terra. Ne ho visti altri esaltarsi con un manganello da menare.
Ho visto ragazzi fare scudo ad un ignaro vecchietto in carrozzella per metterlo al sicuro durante una carica della polizia; rimettere a posto un motorino finito fra le cianfrusaglie da usare come scudo. Ho visto ragazzi violenti con maschere antigas e mattoni in mano, pronti a manifestare "pacificamente" (?!).
Ho visto anche i soliti violenti che si mettono in mezzo tanto per fare casino, che si manifesti per questioni politiche o che si vada a vedere scapoli VS ammogliati allo stadio di Frattocchie.
Poi non ho visto più niente, perché il nostro palazzo si è trovato in mezzo alle due fazioni e ai fumogeni della guerriglia -_-'

Uapa ha detto...

Anche io volevo pubblicare qualche foto, ma il monitor del mio computer è morto ç_ç

Uapa ha detto...

Ah no, non sei sull'obelisco :-)

Izzy ha detto...

Sinceramente avrei sperato di peggio. Sarebbe ora di passare alla democrazia anche in Italia, ormai. La gente è stufa dell'attuale oligarchia.
L'unica loro fortuna è che siamo un popolo di paninari, e gran parte di noi accetta ogni cosa e se ne sta zitto (io compreso) -__-

CyberLuke ha detto...

@Uapa: le foto non sono mie. Tra l'altro, ho sentito che è stato colpito anche chi aveva una macchina fotografica in mano (arma notoriamente pericolosa una fotocamera).
Grazie per il tuo punto di vista. ;)

Anonimo ha detto...

....perchè non ci è dato scegliere in quale Nazione poter nascere...?

forse il Karma..?

Beppe

Fra ha detto...

è pazzesco quello che è successo, ma non mi ha stupito.
E, se qualcosa non cambierà, penso che tra non molto scoppierà una guerra civile di ben maggiori proporzioni...

Anonimo ha detto...

@ Fra ,
forse attirerò delle ire , ma meglio una guerra civile che ripulisca (forse) tutto , alla piattezza morale , politica , sociale.. etc etc che perseguita questa nazione da decenni e decenni ..
una palude senza fondo , di bassa macelleria , di IO invece che di NOI
....
Beppe

Anonimo ha detto...

mi pare inutile dire che è ovvio che i facinorosi sono agenti pagati dai servizietti deviati per mostrare quanto sia pericolosa ed antidemocratica l'inerme sinistra schiacciata da una maggioranza di imbesuiti teledipendenti ipnotizzati dalle trasmissioni fini(?)nvest tese solo a diffondere il verbo di Arcore. Per fortuna la rai ci salva con la sua superiorità.

Nonu Aspis

P.S.: da ieri l'altro sono 23 anni e mezzo che non ho la tv.

Maura ha detto...

XNonu Aspis. Questa tesi sta girando da ieri. E non sarebbe neanche un'idea tanto nuova, visto che già Cossiga ci aveva pensato (delegittimare una protesta pacifica e legittima con l'intervento di agitatori/fomentatori ben dislocati).
Cospirazionismo?
Non lo so. In rete girano un bel po' di video e alcune immagini interessanti.
Come dice Cyber, fatevi voi un'opinione vostra.

Yeeshaval ha detto...

SE fosse vero (e sottolineo SE), sarebbe una tattica da manuale.
Alzare il livello dello scontro per permettere (e far accettare al pubblico) una repressione molto più dura.

Anonimo ha detto...

Ipotesi di cospirazionismo ( vedi 11 Settembre) non fanno altro che rendere servizio ai Black Blok , quelli si che sono immessi in una tranquilla manifestazione per creare Kaos ....

Clair P. ha detto...

Per lo meno non c'è scappato il morto.

Intromat ha detto...

si parla di infiltrati delle forze dell'ordine tra i balck block con tanto di foto documentate

si parla di atti di inciviltà

si parla di caos e guerriglia urbana

si parla di tattica, di strategia della tensione


ma nessuno si ricorda mai che la piazza urla quando la politica del palazzo non è più in grado di parlare, e che le tensioni di piazza potrebbero essere evitate con opportuni interventi e ascolto delle parti prima che sia troppo tardi.

Perché poi chi ci va di mezzo sono tutti quanti, i manifestanti e le forze dell'ordine obbligate per lavoro ad essere lì a manganellare ... mentre i mandanti veri di entrambe le fazioni se ne stanno al sicuro a gongolare del risultato ottenuto...

Uapa ha detto...

Mannaggia, e io che mi ero calcolata l'angolassione delle foto per farti le poste sotto al portone ;-)
Comunque sì, è facile diventare bersaglio in situazioni del genere XD

Uapa ha detto...

PS: nessuno ha parlato della manifestazione parallela non autorizzata portata avanti da un gruppo di immigrati che, fermati dalla polizia, hanno dichiarato di essere stati pagati per mettersi in mezzo :-)

Valerio ha detto...

@fra, beppe:
no, secondo me non ci sarà alcuna guerra civile: abbiamo ancora troppo da perdere.
Oltre noi giovani ormai senza futuro e prospettive, ci sono tutti i 45-50enni fino agli 80enni che sono la maggioranza della popolazione in termini economici e probabilmente anche numerici... e loro hanno ancora tanto da perdere.
Nel momento in cui anche a loro comincerà a mancare la terra sotto i piedi e la certezza del domani per la loro stessa vita (non solo la paura che il figlio rimanga a casa fino ai 30 anni) allora forse potremo vedere i primi segni di vera protesta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...