mercoledì 5 gennaio 2011

[RE-WORK] Blu-ray covers (2)


È un esercizio in cui, chiunque si diletta di grafica, prima o poi dovrebbe cimentarsi: riprogettare, ex novo, copertine di libri, dischi o film tenendo conto di tutti i vincoli richiesti dal tipo di media che si è chiamati a "vestire" in maniera quanto più accattivante possibile al fine di
a) richiamare l'attenzione – sempre più frammentata – del consumatore;
b) invogliarla ad approfondire i contenuti dell'opera;
c) indurla all'acquisto del media.
Nel (poco) tempo libero, mi diverto a ridisegnare copertine di film nel nuovo formato Blu-Ray... alcune ne avete già viste QUI, e quella che vedete in questo post è pensata per un'antologia di Alien.
E su questo forum americano, se spulciate un po', trovate altre mie copertine.

15 commenti:

barbara ha detto...

La prima la trovo ottima per una raccolta di romanzi, le altre due sono più "cinematografiche" (molto inquietante l'ultima), ma sono tutte bnelle... complimenti. :)

BlackBox ha detto...

Belle, efficaci, e diversificate, potrebbero andar bene anche per un videogioco, sulla seconda (quella blu) toglierei il loghino della Fox che "sporca" un po' la composizione, e farei i bagliori delle scritte sul retro tutti blu. :)

Andrea Giovannone ha detto...

Meritano tutte, solo sulla prima il font non mi convince molto. Proponile alla FOX ;-)

La firma cangiante ha detto...

Mi piacciono molto la seconda e la terza. Le trovo più immediate nel catturare l'attenzione. In assoluto, per la scelta cromatica, la mia preferenza va alla numero due.

Tieni conto che ho lavorato nella grafica solo come impaginatore, di grafica vera e propria sono un po' all'asciutto quindi il mio è un parere da profano.

minimalist ha detto...

Nel (troppo) tempo libero... ;o)

minimalist ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simone ha detto...

Mi piace la prima, ma cambierei il font di "anthology" che non mi piace... anche se non avrei idea di quale font usare al suo posto ^^.

Simone

Ariano Geta ha detto...

Anche a me piace la prima.
Comunque sono tutte molto ben fatte.

CyberLuke ha detto...

Grazie per gli apprezzamenti.
@Andrea: la volta che ci andai più vicino ad occuparmi di queste cose, fu quando la mia agenzia fece delle proposte ad Universal.
Un mondo che dire chiuso è dire poco.
Ancora prima, nel 1997, l'agenzia per cui lavoravo presentò delle proposte per la locandina di Nirvana di Salvadores: all'epoca, stavo già su altri due progetti, e non potei occuparmene.
@Minimalist: vuoi fare cambio?

LUIGI BICCO ha detto...

Assolutamente la prima.
Senza ombra di dubbio alcuno.

LUIGI BICCO ha detto...

Anche se, a guardarle meglio, il font della seconda proposta non è affatto male.

minimalist ha detto...

Assolutamente no. Non saprei come spendere tutti i soldi che guadagni. :oD

creep angel ha detto...

ciao a tutti, sono "nuovo" ma del settore già un pò di annetti....

se mi permetti volevo solo fare una piccola osservazione personale sulle 3 copertine, in ordine la prima:

- la scelta di una forma ovale e in rilievo non mi piace affatto, sembra più da sito web dove interagire con pulsanti

- la scelta del font secondo il mio modesto parere è un pò fuori luogo, quello stile lo vedo meglio su un genere stile Tim Burton, sembra troppo preso in prestito da Alice in Wonderland appunto di Tim Burton

le altre due opzioni si fondono adeguatamente

creep angel ha detto...

complimenti per il modo in cui riesci a fondere gli elementi, a colazione pane e Photoshop...

CyberLuke ha detto...

Grazie Creep Angel delle osservazioni.
Tutto fa brodo. Dopotutto, il mio è solo un passatempo. ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...