lunedì 21 febbraio 2011

Bellissimi.

Che cosa?
Ma questi, naturalmente. I più bei dock in cui possiate mai sperare di infilare il vostro iPhone.
Me li ha fatti scoprire Luigi e adesso è moralmente responsabile della mia infelicità.
Sono scolpiti e dipinti a mano dall'artista Scott Freeland (QUI la gamma completa). Solida resina poliuretanica spessa mezzo pollice. Cornetta completamente funzionale, presa USB e compatibilità con qualsiasi modello di iPhone.
I prezzi oscillano tra i due e i trecentocinquanta dollari, più altri sessantacinque per farseli spedire in Italia.
E il mio compleanno è appena passato.
Infelicità.

ps La app che vedete sul display dell'iPhone si chiama iDial, ma funziona solo sugli iPhone sbloccati. Peccato.

12 commenti:

elgraeco ha detto...

Belli davvero.
Ma è meglio che prima mi faccia regalare un iPhone... :)

Christian ha detto...

A occhio e croce, sono davvero il tuo genere.
Certo, le cose belle si pagano. ;)

Ferruccio gianola ha detto...

stupenti, mi ricordano però un mondo alla matrix:-)

BlackBox ha detto...

Per essere fatti a mano uno ad uno, non sono neanche poi così cari.
Sono oggetti particolari, non penso che stiano bene in tutti gli ambienti, ma sembrano molto ben fatti e curati nei dettagli... dài, che a Natale mancano solo 10 mesi! ;)

Anonimo ha detto...

Per i miei gusti, sono un po' troppo steampunk -__-

ma probabilmente a te piacciono proprio x questo... ;)

Uapa ha detto...

Che bello :-)
Non ho la minima idea di cosa sia un dock, ma queste forme mi piacciono un sacco XD
Qualcosa di ancora più retrò? :-)

Fox ha detto...

Se ti compri questo arnese, poi ricordati di procurarti anche un completino lungo alla Neo e di atteggiarti un po' ad "eletto". ;)

Yeeshaval ha detto...

Io ti facevo uno da iPhone nudo e crudo, senza manco una custodietta di palstica trasparente.
Mica quella roba retro lì...

LUIGI BICCO ha detto...

Grazie per la menzione Luca. Come ti dicevo, mi spiace solo aver provocato la tua infelicità. E dire che anche il tuo onomastico è ben lontano. Bisognerebbe inventarsi qualcosa :)

sekhemty ha detto...

Sono troppo ganzi!

Uapa ha detto...

@Luigi Bicco: un non-compleanno? :-)

Fra ha detto...

non è roba per me che non so nemmeno cosa sia un dock (ora credo di averlo intuito), ma direi che ha un suo perché! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...