venerdì 18 febbraio 2011

Per sole donne. Ma anche no.

La verità è che questo tipo di calzature, pur chiaramente disegnate per una clientela femminile, ha un solo, fondamentale scopo: piacere agli uomini.
E a me, piacciono.

Nota a margine: tutti questi modelli sono di Gucci, sono vergognosamente belli e ancor più vergognosamente costosi.

27 commenti:

Gloutchov ha detto...

Il tacco ha un fascino particolare, lo ammetto. Ti ho mai detto che, qualche mese fa, sono entrato in un negozio di scarpe femminili per comprare una scarpa tacco 10 tutta rossa? Solo che volevo solo il piede sinistro, da tenere in casa, in libreria. Poi ho rinunciato... troppi occhi puntati su di me, sono stato pavido!

Ariano Geta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ariano Geta ha detto...

A me fanno un po' paura, sembrano armi improprie pronte a colpire...
E comunque credo che scarpe del genere - se sfruttate nel contesto giusto e non messe a sproposito - si possano indossare in non più di 4 o 5 occasioni in un anno. Un investimento notevole insomma.

Lory84 ha detto...

A me questo tipo di scarpe piace. E anche molto.
Le metto di rado perché ho paura di franarci e fare figure barbine.
Ma confesso che le comprerei anche solo per tenerle chiuse nell'armadio ^_^

Vale ha detto...

Belle son belle... ma dopo un po' che li porto, non riesco a pensare ad altro che al momento in cui potrò toglierle... sono contenta che quest'anno la moda ci è venuta incontro con il plateau (quella zeppa davanti che sta anche nei modelli postati da cyber), rendendo i tacchi infinitamente più comodi. :)

Angel-A ha detto...

UUhhhh bellebellebelleee...ma cavolo... Gucci... non te la cavi con meno di 3-350 euro...
Per fortuna non c'è bisogno di comprare scarpe costosissime per stare comode... Ne ho un paio guess che sono tremende e un paio comprate al mercato che uso per andare a ballare e non mi fanno mai male i piedi.
E cmq, sì, sui maschietti fanno un certo effetto, è risaputo!! ^____^

Hirilaelin ha detto...

Il primo modello sarebbe stato un décolleté molto bello e chic... se non avesse avuto quel plateau esagerato ad appesantirlo.
Quando sono moderati, i plateau hanno il loro perché, soprattutto in fatto di comodità, ma così alti fanno proprio cafone.
Non mi stupisce che ti piacciano, Luke. ;)

Uapa ha detto...

Tranne l'ultimo modello mi piacciono tutte.
Ma purtroppo quelle zeppe sotto la pianta del piede mi ricordano troppo le calzature ortopediche che si usano per pareggiare l'altezza delle gambe... :-S

Angel-A ha detto...

@Uapa: dipende dalle scarpe! Calcola che il plateau riduce la fatica dei tacchi altissimi. Se poi ti abitui a portarli ti consentono di elevarti anche oltre i classici 12 cm soffrendo meno. Io ne ho un paio nuove che in totale arrivano a 15 e le porto benissimo, non mi fanno male ma certo non le metto per andare in ufficio.
Se poi fai un lavoro dove sei sempre in piedi non te le consiglio proprio. ^____^

Matteo ha detto...

Mah, dipende sempre da chi e come le indossa...

Maura ha detto...

Anch'io ho ceduto alla moda del plateau, e ne ho un paio, messe un paio di volte, fatta la mia raccolta di sguardi, poi messe via.
Ha ragione Cyber, più roba da uomini che da donne.

Gianna ha detto...

Le seconde che hia messo sono stupende...
E secondo me non sono neanche scomode...io ho un numero piccolo e senza plateau il mio 35 starebbe in verticale...e sarei a terra! Poi a differenza di Hirilaelin le trovo più eleganti, quindi...

laFra ha detto...

e' roba da uomini perche' nn li devono indossare, altrimenti li odierebbero :p

cmq, se si vuole qualcosa di piu' fine ed altrettanto killer (e caro), ecco il link http://www.manoloblahnik.com/

CyberLuke ha detto...

Ah, Manolo Blahnik.
Francesca, tu sfondi una porta aperta.

lasacerdotes ha detto...

Questa moda non mi dispiace.
Quanto al fatto che piacciano più agli uomini che alle donne, si può spiegare in tanti modi... ad esempio, il tacco eleva la donna che lo indossa..e' come se lei si staccasse da terra...e credo, inconsciamente, ci sia questo bisogno nel maschio, di avere una donna oltre, divinizzata ....come quando si comprano la macchinona per sembrare i meglio!
Insomma..piu' per mostrare agli altri( e a se stessi) che "possiedono" qualcosa di piu' rispetto al resto del genere umano.

E' anche vero, che il tacco rende la camminata molto femminile, e accompagna l'abbigliamento scelto, mirabilmente.

P.S. Io adoro i tacchi...ne ho di bellissimi, quasi tutti regalo di mio marito!
Ma utilizzo le scarpe e l'abbigliamento, in base ai miei programmi...non disdegno le mie comodissime scarpe da ginnastica, se devo fare cose che richiedono piu' sprint!
Ma quando sono nel mio habitat naturale..sicuramente, preferisco i tacchi!

BlackBox ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
BlackBox ha detto...

Penso che agli uomini non sia il tacco fine a sé stesso che intrighi ma l' effetto che produce al fisico femminile: lo slancia, lo rende sinuoso e molto più ancheggiante nella camminata. In breve: rende la donna più sexy!
Logicamente sono poco pratici... e addirittura goffi se una deve correre o anche solo camminare in fretta... ma in determinate situazioni è, direi, quasi d' obbligo.
E, per la cronaca, io li metterò forse un paio di volte l'anno (coi pantaloni coi tasconi mal si armonizzano! :D )

Fra ha detto...

Sono molto belle, tranne l'ultimo modello che trovo brutissimo (i gusti son gusti).
Ovviamente, appena messe, una come me non vedrebbe l'ora di togliersele e a stento riuscirebbe a camminare, ma sono dettagli. L'importante sarebbe non peredere il precario equilibrio per non ritrovarsi lunga distesa per strada! :)

Larsen ha detto...

sara'... ma la zeppa non se po' vede'...

sul serio :D mi piacciono le donne sui tacchi, ma la zeppa m'azzoppa ogni entusiasmo... come gia' detto da qualcuno prima: sembrano le scarpe ortopediche.

Izzy ha detto...

La camminata con il tacco sarà anche sexi, ma anche un po' impacciata, volendo pure ridicola (parlando di tacchi importanti). E in genere mi sembra che le donne che portano i tacchi siano più statiche, cioè tentino il tutto per tutto d'evitare di stare in piedi. Preferendo la “creatura donna” alla “divinità donna”, preferisco vederle meno inchiodate alla sedia, e non sentirmi in colpa se le invito a fare una passeggiata.
Comunque sono delle belle... calzature usa-e-getta.
***
@Gloutchov:
in italiano il termine giusto non è pavido, ma feticista o anche pervertito XD
Scherzo, eh! :P

CyberLuke ha detto...

E, naturalmente, non dimentichiamoci diJimmy Choo.

Uapa ha detto...

Molti mi hanno detto che quella zeppa rende le scarpe più comode, ma a me proprio non piace XD
Ma il tacco in sé mi piace eccome, slancia, rende più femminili... Anche più sexy, se ci si sa camminare... Ma sono convinta che sia solo una questione di allenamento e fiducia in se stesse... Ormai sui tacchi ci vivo XD
Per la fiducia... Ci sto ancora lavorando -_-'

Dalailaps ha detto...

Sono molto belle, ma fortunatamente in commercio se ne trovano di molto simili e a prezzi più contenuti.
Ne ho un paio simili a quelle della seconda immagine, e le uso spesso.
Il problema, secondo me, è che per attrarre un uomo bisogna anche saperci stare su, non trascinarle come Lady Gaga o camminarci come Nonna Papera.

CyberLuke ha detto...

@Dalailaps: vero. Anzi, di più.
Ma, come diceva il tizio? L'esercizio è padre della perfezione. ;)

Marcus ha detto...

Ma è davvero così difficile da capire perché ci piacciono i tacchi alti? :D
Per quanto mi riguarda, i motivi sono facilmente intuibili: slanciano le gambe e le rendono più attraenti perchè apparentemente più affusolate, poi mettendo in tiro il polpaccio rendono il muscolo più definito.

La camminata sui tacchi di una donna che sa camminare sui tacchi è di un'eleganza strepitosamente attraente.

Simone ha detto...

L'ultimo pare un trasformer: stivalettobot o scarpatron, tipo.

Simone

LUIGI BICCO ha detto...

Non vedo nessuna presa usb, però.

:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...