martedì 8 marzo 2011

Consigli su come spendere bene i vostri soldi.

Ci sono voluti più di ottant'anni, ma alla fine la versione integrale di Metropolis, con quasi trenta minuti di girato mai visti, è saltata fuori.


Se amate il cinema nella sua accezione più pura, se vi siete incantati durante i primi cinque minuti di Blade Runner, se volete capire perché tutta la fantascienza moderna ha un enorme debito stilistico verso questo film, non potete perdervi questa riedizione definitiva, superbamente rimasterizzata in blu-ray o in doppio dvd, con in più un documentario che ne racconta la travagliata storia.

E se non amate questo film, siete delle brutte persone.

22 commenti:

claudia ha detto...

mai visto, tranne alcuni brevi fotogrammi.
sono una brutta persona ?
nn ho capito niente di blade runner (anche se l'ho amato alla follia) ?
;-))

Marcus ha detto...

Un grande classico, sono contento che l'abbiano "salvato", la versione che conosco io era già bella lunga, a quanto arriva adesso!?

Uapa ha detto...

Non lo conosco, ma faccio ancora in tempo a recuperare... Le immagini sembrano interessanti ^^

LUIGI BICCO ha detto...

In effetti mi chiedo come si faccia a non amarlo, questo film. Le sue atmosfere in bianco e nero (e la fotografia) sono rimaste insuperate negli anni, alla faccia dei milioni che si spendono oggi per effetti speciali et similia.

Ma scusa, vale davvero visionare la versione in hd? Mi chiedo come e quanto siano riusciti a rendere in alta risoluzione un film che ha quasi cento anni. Lo chiedo per capire quanto possa essere davvero diversa dalla mia versione rimasterizzata in DVD (a parte i trenta minuti inediti, naturalmente).

CyberLuke ha detto...

Adesso Metropolis arriva a circa 150 minuti.

CyberLuke ha detto...

@Luigi: non l'ho ancora visto tutto, ma il lavoro che hanno fatto è impressionante.
Dal documentario incluso, che invece ho già visto, mi sembra di capire che abbiano digitalizzato e ripulito ogni singolo fotogramma.
Secondo me la pena vale eccome, e ad ogni modo stiamo parlando di un disco da sedici euro.
Soldi ben spesi, lasciatelo dire.

Emanuele ha detto...

Approvo e sottoscrivo ogni parola.
Aggiungerei solo che Metropolis è stato dichiarato patrimonio culturale dell’umanità dall’UNESCO.

La mia scena preferita è la trasformazione di Maria nel robot, quella che hanno messo anche in copertina.

Quei venticinque minuti in più faranno la gioia di migliaia di persone nel mondo... E tra questi ci sono anch'io.

Gloutchov ha detto...

Lo adoro. A casa ho sia il film originale, sia la versione Cartoon che è uscita tre/quattro anni fa.

Yeeshaval ha detto...

Ricordo abbastanza bene Metropolis.
In particolare, la scena degli operai che vanno in fabbrica e camminano come automi.
Ma anche la macchina-moloch, e l'inondazione della città, tutti quei bambini.
Lo rivedrei volentieri, il problema ora è trovare qualcuno che sia disposto a investire tre ore del suo tempo per vederlo con me.

Vale ha detto...

Neanch'io l'ho mai visto.
Sono una brutta persona anch'io? :P

E cmq adesso m'è venuta voglia di vederlo.

Clair P. ha detto...

Assolutamente d'accordo...un film meraviglioso e ancora al passo coi tempi! ;)

sekhemty ha detto...

Fantastico!
Metropolis è meraviglioso, e quei trenta minuti in più mi fanno proprio gola!
La scena dove Freder ha la visione di Moloch è fantastica!

Anonimo ha detto...

@ Claudia ...

Tu :nn ho capito niente di blade runner (anche se l'ho amato alla follia)

Io : se lo hai amato lo hai capito , anche solo a livello inconscio . quindi è "bastante"(citazione da Roy - Rutger Hauer , )
i capolavori vanno amati, non capiti PerForza.

Beppe

Ferruccio gianola ha detto...

Io sto ancora cercando questo film con una colonna sonora particolare... niente da fare. Non so se si tratta di Glass o qualcun altro. non lo trovo proprio:-)

Gilles Deleuze ha detto...

Porca miseria Cyber... tu mi seduci con una recensione del genere... non ho mai visto Metropolis, ma ora voglio troppo comprarlo in blu-ray!!!!

Anonimo ha detto...

Preso anch'io la settimana scorsa... visionato questo capolavoro finalmente in blu-ray, e che dire, è una meraviglia.
Ovviamente la qualità (e non certo per colpa del bd) varia da sequenza a sequenza, anzi alle volte da inquadratura a inquadratura, quindi si passa da scene ultra razor ad altre meno...ovviamente non giudico i 25 minuti ritrovati che già rappresentano un miracolo di per sè e non sono giudicabili a livello video per le precarie condizioni della pellicola.... ho poi voluto comparare molte scene con l'ottimo dvd doppio e lo stacco spesso è clamoroso...in altri casi meno ma insomma un incremento ben visibile(alcune inquadrature sono celestiali ).
Anzi ti dirò di più, nel doppio dvd della ermitage per quanto favoloso alcune "pecche" c'erano....ci sono delle scene di folla (ad esempio l'allagamento)dove le figure in secondo piano o in campo lungo presentavano un fastidioso doppio contorno, insomma come se non fossero ben definite (ma non sfocate però)...beh nel bd sono perfette e dettagliatissime.
Una sola cosa mi ha lasciato perplesso e se lo hai visionato sappimi dire... le bande laterali mi sembra avessero un livello del nero leggermente alto ma poi vedendo il film le immagini mi sembravano perfette pur presentando queste bande... non grige ovviamente, ma neanche nere come dovevano.... però ripeto la cosa non mi sembra presente nelle immagini e non ne capisco bene il motivo... vabbeh...facezie.

Fra ha detto...

io non l'ho visto e nemmeno ne avevo sentito mai parlare... ma non sono una brutta persona! ;)
però il video e le foto mi intrigano parecchio... :)

claudia ha detto...

@ BEPPE: blade runner l'ho amato e capito, non solo a livello
(in)conscio.
ma ora tutto questo gran parlare di Metropolis mi ha fatto venire voglia di vederlo,quindi Luke preparati che quando vengo giu' ti sorbirai con Ari 3 ore di questo filmone...

LUIGI BICCO ha detto...

@ Luca:
E allora niente. E allora mi devo comprare sto cacchio di lettore blu-ray :)

Matteo ha detto...

Gran film, imperdibile per gli appassionati di fantascienza e di cinema in generale. Certo non so quanto il bluray possa migliorarlo...

Michela ha detto...

Straordinario...
Nemmeno immaginavo che una cosa del genere esistesse!
Sai quale coraggio gli ci è voluto per pensarlo, e poi per realizzarlo, nel 1926?
Straordinario...

Michela ha detto...

PS Luke, tu hai visto anche la versione originale di Blade Runner, quella col sogno dell'unicorno, e col finale vero?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...