giovedì 21 aprile 2011

Ci dev'essere un motivo...

...per il quale la comodità di una scarpa è inversamente proporzionale alla sua bellezza.
Sono abbastanza certo che all'inizio Dio, che potrà essere molte cose ma non è un sadico, non l'aveva pensata così.
Ma poi –lo sapete– quei due fecero casino nell'Eden (che cazzo state a ffà? v'avevo detto di non toccalla, quellaaa!!!), e da quel giorno andò tutto a rovescio: ad essere buoni si sarebbero presi solo gli schiaffi, se sterminavi la tua famiglia finivi nei talk show e se facevi lo stronzo con le donne queste ti avrebbero adorato.
Vabbé.
Mi dispiace che soffriate sui tacchi alti, sul serio. Ma le regole non le ho fatte io.
Tenete duro.
Grazie, vi amo tutte.

18 commenti:

zaxon ha detto...

A parte il tuo post che condivido pienamente e la penso nel tuo stesso modo. Vorrei capire perché a noi "maschi" i piedi femminili che calzano queste meravigliose scarpe tacco 10/12/&more fanno quest'effetto. Le foto che hai messo sono solo foto di piedi e nulla più, eppure... Perché con i piedi ci succede questo e, che so, per le mani no? Tralasciamo determinati punti del corpo quali il viso,il seno, glutei e altro, ma i piedi perché ci fanno quest'effetto e perché poi l'effetto si amplifica se "torturati" da queste meravigliose scarpe C'è qualche psicologo tra di voi che me lo sa dire. Grazie.

Maura ha detto...

La storia che le scarpe belle fanno male deve far parte del pacchetto "...e partorirai con dolore"...

barbara ha detto...

E mettiamoci anche: "se mangerai la Nutella ingrasserai!!"

Lynn ha detto...

x Zaxon: in realtà è la nostra società che lo trova "strano".
Se prendi la mitologia classica troverai spesso Venere descritta con l'epiteto "dal bel piede", tant'è vero che in alcune culture orientali estremiste (ingiustificabilmente) il vestito deve coprire anche il piede in quanto considerato forte arma di seduzione.
In definitiva è una parte del corpo che può essere attraente come un'altra..io per esempio, che sono una ragazza e spesso mi capita di fare caso se sono o meno curati (sia negli uomini che nelle donne)!
Non c'è nulla di così strano...

Gilles Deleuze ha detto...

C'è la diffusa convinzione che le scarpe coi tacchi alti siano volgari, e tanto basta per molte donne a non portarne... secondo me non si può generalizzare: ci sono scarpe con tacco che fanno zoccolona e scarpe della stessa altezza che esaltano la femminilità!
Dipende dal modello!
Quelle postate da Cyber le trovo eleganti e per nulla volgari: questa, invece, fa abbastanza zoccola.

BlackBox ha detto...

I tacchi... belli, sì... ma... troppo per me.... un paio di volte l'anno li tiro fuori salvo poi pentirmene dopo 15 min... che poi anche il piede abbia una sua estetica "intrappolato" là dentro non lo nego, ma al prezzo di dolori, traballamenti, alluci valghi e altre "piacevolezze"...
Ma a chi appartengono le estremità qua sopra pubblicate?...

CyberLuke ha detto...

@BlackBox: Renée Zellweger le prime.
Victoria Beckham l'ultima.

Luca C. ha detto...

Le ultime sono davvero inquietanti...che modello è? "vertical limit"? Non sono un grande amante dei piedi, non sono uno che esige il tacco(anzi) ma mio malgrado ne ho visti tanti. Con i miei 2 metri le mie compagne (sempre piccoline, chissà perchè) si sono sempre sentite in dovere di intrampolarsi. Ma nonostrante tutto devo ammettere che, a parte l' ultima foto, le altre hanno il loro perchè...

Matteo ha detto...

Odio le unghie lunghe. Comunque, per i tacchi hanno il suo fascino, ma dipende molto (troppo) da chi li porta...

dandia ha detto...

Penso anch'io che faccia parte del pacchetto-fregatura, assieme ad una lunga lista di altre clausole dedicate al mondo femminile.
Devono essere state scritte in piccolo sul retro della mela. Che poi, mi dico, fosse stata almeno caramellata o ricoperta di cioccolato...

laFra ha detto...

piu' che dell'estetica della scarpa in se, mi sembra che qui si parli del connubio scarpa (con tacco "verso l'infinito ed oltre") + piedi (gambe, glutei) femminili...
non so se le medesime scarpe abbiano lo stesso effetto se calzate da un uomo.

e' solo una provocazione, non linciatemi :p

LUIGI BICCO ha detto...

O___O

Non posso credere che quella della seconda e terza foto, possa stare comoda o che dopo qualche anno le sue ginocchia e le sue caviglie non se ne vadano via per dispetto.

CyberLuke ha detto...

@laFra: è esattamente così.
Credo che anche la più bella Jimmy Choo abbia poco senso vista in una vetrina o calzata ad un manichino.
Anche se – a costo di apparire poco simpatico – appoggio l'osservazione di Matteo: probabilmente, certe scarpe non sono per tutte.
Ma ci si può lavorare.

Lynn ha detto...

Quei sandali sono strepitosi. O___o
Se li vedessi in una vetrina, li acquisterei subito... e sì, sono un po' compulsiva in queste cose.
E comunque, il fascino di gambe/piedi/tacchi è una cosa vecchia quanto il mondo, non so se è colpa di Eva se sono scomodi, ma sulla loro bellezza credo ci sia poco da discutere... consiglio solo a chi "osa" una bella pedicure, dopodichè puoi uscire a conquistare il mondo. ;D

Carolina ha detto...

Si, è vero, le scarpe con il tacco fanno soffrire.. ma quanto possono essere sexy e femminili!

Fil Noir ha detto...

guarda le mie nello sfondo del blog...:nice, fetish&comfortable!

:*

adoro gli uomini che parlano di scarpe da donna^^

Nussy ha detto...

Luke, ho comprato le mie prime scarpe alte (tacco 10, se vado oltre mi tocca usare il deambulatore per sostenermi). A 32 anni è un buon traguardo. Ho litigato con la mia chiropratica, però in fondo andrò da lei molto più spesso, quindi di cosa si lamenta?

CyberLuke ha detto...

Brava, ragazza.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...