lunedì 4 luglio 2011

La droga. La droga.

Da qualche giorno ho iniziato ad assumerne circa due grammi al giorno.
Che fa circa un cucchiaino da caffé, bello pieno.
La sciolgo nel succo di frutta, che il sapore fa schifo.
Me l'ha portata Maurizio, che la prende già da un po' e si sente un Uomo Nuovo.
Io ancora non avverto benefici particolari, non mi sento in grado di volare o di alzare un camion con rimorchio con una mano sola (ci avevo sperato, inutile negarlo), ne' riesco a farmi venire un'idea buona per l'ennesima campagna pubblicitaria ma suppongo che debba aspettare ancora un po'.
Di Maurizio mi fido, anche se a volte si lascia prendere da entusiasmi facili, e se lui – che continua, almeno a quanto dice a farsi con regolarità – è ancora in piedi e ha l'occhio vispo allora posso continuare anch'io: lo uso come cartina tornasole umana.
Se all'improvviso sparisco da questo blog o i miei scritti iniziano ad apparirvi sconclusionati e incoerenti (ok, diciamo peggio di adesso), avvisate qualcuno e date da mangiare ai miei gatti, grazie.

(indicazioni utili per i paramedici che dovessero prestarmi i primi soccorsi: la droga in oggetto è ascorbato di sodio puro, una roba che, a sentire Irwin Stone, protegge lo smalto dei denti, riduce gli effetti delle allergie, accelera il processo di rimarginazione dei tessuti, abbassa il colesterolo, mantiene fertili, potenzia il sistema immunitario, inibisce la coagulazione del sangue, migliora il sonno, previene il cancro, minimizza gli effetti dell'inquinamento ambientale, contrasta le emorragie, fa trovare parcheggio in centro il sabato e parecchio altro)

Prima di iniziare, io una ricerchina in giro me la sono fatta, scoprendo, tra l'altro, un mondo semisommerso di forum di salutisti, naturisti, bodybuilder e altri personaggi che vanno avanti settimane a discutere sull'efficacia di questo o quell'integratore scambiandosi come carbonari link e indirizzi di farmacisti, e se anche a voi viene voglia di entrare nel tunnel, iniziate pure da QUI.

16 commenti:

Simone ha detto...

Per quanto ne so la vitamina C - tra le altre cose - serve a formare i legami crociati nei tessuti connettivi (tradotto: a fare la pelle e le mucose) per cui se ce ne hai poca ti viene lo scorbuto e se ce ne hai tanta quella in più la elimini dall'organismo.

Che "detossifichi i virus", qualsiasi cosa voglia dire questa affermazione che ho trovato sul sito che linki, sinceramente lo dubito ^^.

Un test di efficacia semplice sarebbe prendere la vitamina C per un po' e poi - con qualche analisi - vedere quanta percentuale ne butti via perché inutile. In teoria dovresti ritrovarti tutta la busta che fai vedere nella foto, ma se così non fosse si vede che al tuo organismo serviva e ha ragione il tizio dell'articolo.

Simone

Anonimo ha detto...

homo sapiens ascorbicus? :-)

mmmh...

Ariano Geta ha detto...

L'unica "droga" alla quale ogni tanto ricorro quando mi sento spompato è il classico flacone di pappa reale. Comunque meno utile di una buona fetta di strudel alla mela: sveglia i sensi che è una bellezza.

Gloutchov ha detto...

Preferisco la Nutella... ma quella fa bene solo al morale.
Ho sentito dire in giro che al Tianina, ovvero la vitamina B1, se se ne prende in eccesso, viene smaltita attraverso il sudore emanando un odore impercettibile agli uomini ma che schifa parecchio le zanzare! Chissà se è vero...

Ferruccio gianola ha detto...

Miele e noci:-)

Taka ha detto...

ma non te potevi magnà du arance?!? °.°

Anonimo ha detto...

Libero di sperimentare, a questo punto ti suggerisco ti trovare un buon omeopata. Auguri!

Angelo Benuzzi

Annalisa ha detto...

Gli estremi andrebbero sempre banditi.
Non sono d'accordo ne' con chi dice che gli integratori sono dannosi e inutili, ne' con chi sostiene che sono il miracolo per diventare forti,belli e muscolosi.
Non penso si possa fare un discorso generalizzato poichè ha una sua fisiologia e fa storia a sè.
In molti casi l'uso di un integratore è giustificato da una certa praticità e tempestività,come ad esempio nel post workout,altre volte da un inadeguato consumo di certi principi nutritivi,molto spesso vitaminici,vedi molta gente che non assume quasi per niente frutta e verdura o chi non mangia mai pesce.

BlackBox ha detto...

L'ascorbato di sodio è un conservante, per la precisione un antiossidante (si usa nella carne per far rimanere il colore rosso tipico).
Però si può trovare anche in altri alimenti, sempre con la funzione di antiossidante.
Male non fa, anche se magari non è la panacea universale che dice quel link.

IIo ne prendevo quando andavo in palestra, poi ho smesso... adesso, per "tirarmi" su uso i Pocket Coffee. ;)

Mr. Lunastorta ha detto...

Io mi drogo con la pappa reale! ^_^

Alex McNab Girola ha detto...

Io sono vitamina-C addicted. Agrumi e spremute - non succhi! - a volontà!

sekhemty ha detto...

Beh, diciamo che questa non è proprio la stagione delle arance, quindi un integratore non è nemmeno il diavolo.
Specialmente quando fa molto caldo, un pò di vitamine e di reintegratori di sali male non fanno.
Mal che vada, per sentirsi più vigorosi, c'è sempre l'effetto placebo. La cosa migliore, almeno per quello che mi riguarda, sarebbe di dormire qualche ora in più...

dandia ha detto...

Io lo userei per guarire alcuni scorbutici che ronzano attorno al mio ufficio.
In ogni caso, un pezzettino di cioccolato fondente sapientemente degustato con una goccia di rum di qualità ha effetti benefici che il sig. Stone neanche si immagina!

minimalist ha detto...

Per cortesia evita di citarmi nei tuoi post...

CyberLuke ha detto...

Uno, qui cito chi mi pare e piace. :P
Due, sei l'unico a chiamarti Maurizio?

Yeeshaval ha detto...

Facci sapere i progressi.
Quando inizi a volare, comincio a pigliarla anche io.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...