martedì 5 luglio 2011

Massì, esageriamo.

Esagerata.E anche opulenta, inutile, impossibile.
La Clever è un concept dello studente di design Jeremy Westerlund su meccanica Rolls Royce, e include soluzioni stilistiche come la ruota di scorta inserita nella carrozzeria come si usava negli anni trenta, una cabina di guida aperta per l'autista (chi possiede una Rolls Royce non fa cose così volgari come guidarla, statene certi), inserti di mogano nelle ruote, un lunotto posteriore a bifora che replica la forma dei fari anteriori.
È uno degli esercizi di stile più interessanti che abbia visto di recente, e forse dovrei indagare sulle carenze del mio ego dal momento che solo guardarla in foto mi azzera la salivazione.
Machissenefrega.
Ne voglio una.

Ah, sì, tutte le foto sono meravigliosamente ingrandibili con un semplice click.

20 commenti:

Gloutchov ha detto...

Si ma... l'autista, oltre che essere schiavizzato, deve pure beccarsi la pioggia? Possibile che il posto guida non sia riparato? Bah!

Continuo a preferire una Aston Martin... magari l'ultima presentata da Zagato! :P

Barbara ha detto...

Cosa non si farebbe per farsi notare all'aperitivo delle sette, eh?

Uapa ha detto...

Claustrofobia :-S
Sì, il disegno è originale, ma... Claustrofobia °_°

francesca.studio ha detto...

con minigonna e tacchi sarebbe impossibile stare sedute dietro.. nonono

LMC ha detto...

E' molto rolls, il disegno dei fari sembra una evoluzione dell'attuale phantom.
Ma c'e' una cosa che un proprietario di rolls farebbe ancora meno che guidarla, mai farebbe acrobazie per entrarci, e' troppo bassa =)

BlackBox ha detto...

Beh!... Io son piccolina, e a minigonna e tacchi prediligo pantaloni con tasconi e infradito... che sia pensata per me, questa Clever? ;)

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Figa. Ha un design che fa molto retro-futuristico. Un po' tipo Gotham city, o Metropoli random anni '30 ma nel 2100.

iSDC ha detto...

Ho l'impressione che ti piaccia perché, semplicemente pittandola di nero, sarebbe una batmobile quasi perfetta.

CyberLuke ha detto...

Azz, mi hai tanato.

CyberLuke ha detto...

Anzi: sai che c'è? Eccola QUI.

Mawi ha detto...

Terribile. Disumana. Respingente. inusabile. Meno designer, più netturbini, please.

CyberLuke ha detto...

@Mawi: quello che ti ci vuole è una Panda 30.

Yeeshaval ha detto...

Mawi ha ragione, è tutte quelle robe lì.
Ma mi garba parecchio lo stesso.
Ganza anche la versione Batmobile.

elgraeco ha detto...

E infatti sembra una batmobile.
Però, la prima foto... mah, pareva un trolley di profilo. :D

Larsen ha detto...

non c'e' verso che mi piaccia...
e' un mix tra una barca e un'auto... brutta luca... vuoi mettere l'eleganza del modello a cui s'e' ispirato?

infinitamente meglio la base: la rolls phantom e' una delle poche auto moderne veramente "perfette". non esiste la perfezione, lo sappiamo, ma e' intoccabile, nel senso che come la tocchi, rompi un bilanciamento di equilibrio ed eleganza.

sekhemty ha detto...

A parte due piccoli inconvenienti (serve un autista anfibio, e non bisogna avere paura di rinchiudersi nell'abitacolo-sarcofago) è molto affascinante, ha un look molto noir sci-fi.

Perfetta per la città, se usata in autostrada è preferibile che l'autista sia goloso di insetti.

Ettone ha detto...

ti dirò... sarà che è un periodo in cui sono un po' giù, ma più che una batmobile, mi sembra una bara mobile... Mi fa un po' "funebre" questo design...

Luca B ha detto...

ti ci voglio vedere a fare la rampa del garage di casa tua...

LUIGI BICCO ha detto...

Stupendevole. Personalmente di andrei al lavoro. Entrerei sfondando pareti.

Molto bella.

CyberLuke ha detto...

Sì, la Phantom è un'opera d'arte. Verissimo.
Ma questa è un esercizio di stile, non una proposta concreta. Un concept, una visione.
Noir sci-fi, ha sintetizzato perfettamente Sekhemty.
Non bisogna necessariamente usarla, basta concepirla. E farla viaggiare sulle strade della nostra mente. ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...