domenica 18 settembre 2011

Se volete una recensione seria su Contagion...

...andate QUI, dove Alex, esperto in apocalissi pandemiche, ne ha redatta una, e le cui conclusioni coincidono grosso modo con le mie.
Il film ha un impianto solido, un approccio realistico, interpretazioni misurate e si tiene alla larga dai luoghi comuni e dagli stereotipi di genere, insomma siamo a mille anni di distanza da Resident Evil, L'Esercito delle Dodici Scimmie o Io sono Leggenda e più prossimi, semmai a Virus Letale di Petersen.
Il cast (stellare) è sfruttato al meglio senza protagonismi di alcun tipo, la fotografia quasi documentaristica e alcune felici intuizioni alla regia rendono tutto sottilmente inquietante proprio perché non c'è alcuna pretesa di spettacolarizzare nulla.
Nonostante la promozione non sia stata un granché e sia uscito in concomitanza con altri titoli di maggior richiamo (Super 8 in testa), per me Contagion è una buona scelta.
Niente di imperdibile, sia chiaro: ma nemmeno si tratta di due ore perse.

11 commenti:

Matteo ha detto...

In questo periodo avrei più voglia di film meno apocalittici, catastrofici, da estinzione del genere umano. Quindi per questo – e per il fatto che a partire dai colori mi pare la fotocopia aggiornata di Virus letale - penso che lo zomperò :)

sommobuta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sommobuta ha detto...

Siamo andati a vederlo ieri, dopo che avevamo visto il trailer prima di "Come ammazzare il capo e vivere felici".

Davvero un buonissimo film, piuttosto intenso. Soprattutto, molto realistico.

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Ne attendo con pazienza il dvdrip su qualche server di file sharing. :D

P.S. Ne approfitto per segnalare (a te e qualsiasi altro grafico) questo piccolo concorso.
Se ho fatto spam indesiderato perdonami!

Matteo Poropat ha detto...

Stranisimo come le recensioni su questo film si spezzino tra chi lo ha apprezzato e chi proprio ne parla come di immondizia su celluloide (ok, su byte ormai).
Di catastrofi e virus ne ho un po' piene le tasche per cui non lo vedrò al cinema, magari attendo di trovarlo "in giro".

LUIGI BICCO ha detto...

In effetti ne avevo sentito parlare pochissimo e stava passando quasi sotto gamba. Ora che hai ricordato, segno in agenda e si va al cinema :)

Alex McNab Girola ha detto...

Meno male che è piaciuto anche a voi. Iniziavo a pensare di essere una mosca bianca.
Forse il pubblico è troppo abituato ai sensazionalismi, con sparatorie e inseguimenti, per gustarsi un film "politico" come Contagion.

claudia ha detto...

ne avevo gia' sentito parlare bene, quindi credo che andro' a vederlo...se non altro per questo cast stellare!

Simone ha detto...

Ma questo film l'avete visto proprio tutti?! A me non sembra tanto originale ed eviterei... mentre vorrei vedere Super8 che pare interessante.

Simone

Alex McNab Girola ha detto...

Beh, non è che lo ordina il dottore di vederlo ^^

CyberLuke ha detto...

Contagion è un film che è soprattutto onesto con lo spettatore.
Ripeto: chi cerca roba alla Resident Evil resterà parecchio deluso.
Tutti gli altri, potrebbero avere una bella sorpresa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...