giovedì 27 ottobre 2011

Chiamato alle arti.

Questa rutilante illustrazione digitale è il mio misero contributo alla Chiamata Alle Arti numero 43, rivista autoprodotta che raccoglie contributi grafici da tutto il mondo, e che potete scaricarvi gratuitamente da QUI.

L'immagine ve la posto piccola e micragnosa, così se volete vederla più grande dovrete scaricare per forza la CAA, dove c'è persino una mia introduzione.

9 commenti:

laFra ha detto...

come convincere i fruitori del blog a scaricare e leggere il magazine che propone la tua intervista. bella mossa ;)

CyberLuke ha detto...

Non c'è un'intervista, ma una prefazione. ;)

Barbara ha detto...

Scaricata! E vista, più che letta... Bei lavori, davvero, e suggestiva la tua intro... :)

LUIGI BICCO ha detto...

Cacchio! Bravone.
Bella la tua composizione.

Tempo fa avrei dovuto partecipare allo speciale di una rivista on line il cui tema era invece l'RGB. Sarebbe stato in effetti carino parteciparvi, ma non ci riuscii per questioni di tempo.

Maura ha detto...

Bella immagine, molto "pubblicitaria".
Si vede la tua estrazione! ;-)

E bella anche la tua introduzione, complimenti.

Neliel ha detto...

Mi piace.
Sei bravo tanto.
Ora mi spizzo il resto del blogghe.

Nicla ha detto...

^___^ Iupiii!

Non per fare la pignus ma c'è un refuso: il numero è il 43. ;-)

La tua prefazione piace molto anche a me.

Dama Arwen ha detto...

Grazie ancora... e per il prossimo numero speriamo di fare faville coi contatti che ho preso a Lucca Comics!

(Ps CMYK è il n° 043)

CyberLuke ha detto...

Corretto. ;)