domenica 23 ottobre 2011

A me piace!

Che gli scooter elettrici abbiano un reale mercato o siano ancora una trovata "da salone", sarà il mercato (noi) a determinarlo... certo, una politica di incentivi da parte dello stato che azzerasse la tassa di proprietà, ne dimezzasse l'Iva al momento dell'acquisto o ne sovvenzionasse parte del premio assicurativo (sono solo tre idee) sarebbe una gran bella spinta alla conversione all'elettrico, ma quando si tocca il portafogli l'ecologia può andare anche a farsi fottere, quindi non ci sperate.
Di concept, in giro, ce n'è finché ne volete: quello che vi propongo oggi è questo sfiziosissimo Mini E, prodotto dal gruppo BMW, e dichiaratamente ispirato dalla vettura così cool che vedete per le strade già da qualche anno.
Lo scooterino ha un motore elettrico integrato nella ruota posteriore alimentato da una batteria agli ioni di litio, ricaricabile attraverso un cavo di alimentazione riavvolgibile di cinque metri che va collegato ad una normale presa di corrente.
Il manubrio è progettato per connettere il vostro smartphone, che assume le funzioni di chiave, display e strumentazione, impianto audio e navigatore, con la possibilità di collegarlo via bluetooth con un casco dotato di microfono e altoparlante.
La realizzazione mi sembra di qualità e al prototipo non manca nessuna di quelle fighetterie che ne farebbero un successo commerciale, a mio avviso... resta la grossa perplessità del costo a cui verrebbe offerto in virtù del fatto che si tratta di un oggetto "esclusivo" e, probabilmente, della motorizzazione elettrica.
E comunque, visto che da noi – come già detto – non esiste né un piano di incentivazione, né un piano energetico che coinvolge le auto o le moto elettriche, né un piano di sviluppo dell'infrastruttura, temo questo prototipo resterà tale.
Peccato, perché quello Mod-style mi piaceva un mucchio.

6 commenti:

Uapa ha detto...

*A me, me piace!*
Una Vespetta elettrica, che meraviglia ^^
Incrociamo le dita, piacerebbe anche a me...
E mi piace anche Black Betty :-)
Buona Domenica!

Fra ha detto...

Piace pure a me!! :)

Lory84 ha detto...

Quello vetde Inghilterra con la sella color cuoio non mi dispiace... E uno scooter elettrco mipare un gran bella idea, anzi perfetta x un mezzo che non ha bisogno di lungje autonomie. ;(

Nicla ha detto...

Che caruccia (in tutti i sensi possibile). Sarebbe proprio un bel mezzo per andare in giro!

Gloutchov ha detto...

I mezzi elettrici hanno, tutt'oggi, qualche problemuccio non da poco:

1) Il tempo impiegato per caricarsi:
Se con uno scooter fai il pieno in un paio di minuti, dubito che potresti attendere un'oretta per fare altrettanto. In certe situazioni potrebbe essere un'attesa imbarazzante (e temo che i tempi siano ben più alti di quell'oretta che cito).

2) Dove caricare le batterie?
A casa! Perfetto. Sul lavoro è già più difficile. Per strada non ci sono le infrastrutture... per cui il raggio d'azione del mezzo è limitato alla presenza di prese di corrente!

3) Tutte queste batterie faranno bene all'ambiente?
Non so se siano più dannosi gli acidi delle batterie, o i gas di scarico degli attuali scooter.

4) L'energia delle batterie da dove viene?
Da centrali elettriche tradizionali. Aumentando la richiesta di elettricità per caricare i mezzi elettrici, dovremo bruciare più petrolio di quanto facciamo oggi. E non venitemi a tirare fuori le solite favole sui pannelli solari. Se devi caricare lo scooter la sera, tornato a casa dal lavoro, il Sole non c'è, e visto che non c'è modo di accumulare l'energia prodotta durante il giorno, per fare energia di notte bisogna bruciare dei combustibili fossili.

5) Quanto durano le batterie?
Son batterie al litio. Proprio come quelle dei cellulari. E sono stressate da cariche e scariche continue proprio come quelle dei cellulari. Quanto dureranno? Tre, Quattro, Cinque anni?

6) Cambiare la batteria?
Se ho letto bene, il cambio batterie di una Prius costa circa 15000 euro. L'auto ne costa poco meno del doppio. Se il rapporto fosse lo stesso... cambiare le batterie esauste sarebbe conveniente o... sarebbe meglio cambiare direttamente scooter?

7) Sarebbe davvero una scelta ecologica?
Visto quanto detto sopra... bisognerebbe rifletterci a lungo.

Quanto alla sua estetica... molto molto molto carino! :D

CyberLuke ha detto...

Ottime considerazioni, Glauco.
Eppure...
Eppure.