mercoledì 2 novembre 2011

Non solo io.

Naturalmente, a Lucca non c'ero solo io, ma tipo un altro zigallione di cosplayer che, complice il fine settimana più caldo che io ricordi da quelle parti, si sono scatenati in una gran varietà di costumi, parecchi già visti e alcuni mai visti.
Anche quest'anno, parlando solo della fiera del fumetto, mi pare si sia lavorato piuttosto bene per dare peso all'aspetto culturale della manifestazione (io l'ho snobbato in pieno, ma Fabrizio mi ha riferito che il programma di incontri era ricco e articolato, e le mostre non numerosissime ma curate).
Un plauso anche all'amministrazione cittadina, che ha saputo come muoversi sia sotto il profilo della pulizia delle strade (veniva pulito praticamente subito dopo che si sporcava, e trovare cestini vuoti non è stato mai un problema) che quello dell'assistenza (le ambulanze facevano il loro lavoro senza panico e senza intoppi) che quello dell'ordine pubblico (la presenza di polizia e carabinieri era massiccia ma mai invasiva), e persino gli esercenti di bar e ristoranti non mi hanno mai dato l'impressione di essere spazientiti davanti l'invasione di pubblico e cosplayer.
Non ho trovato neanche le file per ritirare abbonamenti e braccialetti.
In più, sono riuscito a vedermi con tutte le persone che avrei voluto e ho avuto persino un paio di piacevoli incontri a sorpresa.
Insomma, un'edizione praticamente perfetta: mi spiace proprio per chi non c'era.

Vi lascio con una veloce carrellata di foto, alcune mie, altre di Alessandro Gaziano, Massimiliano Giomi e Grafix Therapy che potrete trovare sui rispettivi account Flickr.

9 commenti:

Ettone ha detto...

Quando qualcuno mi dirà che spendo troppo per le mie passioni, farò vedere queste foto...
AMMAZZA! Predator e i Flingstones quanto hanno speso?

Però che figata!

laFra ha detto...

alcuni costumi sono stupendi!
e cosi' ben realizzati :)

很好照片 ~.~

Lory84 ha detto...

Favolosi... *___*

Roberto ha detto...

Arrivato al Predator m'è cascata la mascella. Spettacolare.

MartaSuiTubi ha detto...

Una delle miglior lucca comics di sempre, per tante ragioni, alcune anche personali...
Si trovava pure da andare a cena e a pranzo senza troppi problemi, il che per me resta un miracolo! ;-)
Poi vabbé, solo per essermi fatta fare una foto con te resterà nella mia top five per tutta la vita!

Mitvisier ha detto...

Mi fa piacere che l'organizzazione a Lucca sia stata fluida, come dovrebbe essere sempre per tutto.
Comunque è sempre bello vedere persone impegnate a concretizzare le proprie passioni e dietro alcuni costumi c'è davvero un lavoro da matti. Apprezzabile, naturalmente, grazie ad altri appassionati: i fotografi. Bravi tutti, davvero.

Dama Arwen ha detto...

Mink! Com'è che di questi cosplayer non ne ho visto NESSUNO io???
Magari altri cosplay dello stesso personaggio, ma non loro O_o

Cmq confermo, io mi son dedicata con cura anche alle mostre, allo stand editori ecc e devo dire che erano davvero ben fatte e interessanti.
Le code ai braccialetti le han miglirate, finalmente anhce chi - come me - aveva il ridotto espositori poteva andare al punto di accredito senza fare la fila, non come l'anno scorso che ho impiegato 2 ore solo x ritirare un bracciale una volta arrivata a Lucca...

Cmq anche nei lontani 2003-2005 e 2007 faceva altrettanto caldo :-)

Neliel ha detto...

Il segreto per riuscire a stupire in un cosplay sono i dettagli e sopratutto l'idea....
Non basta solo fare il personaggio più figo, ma anche farne un cosplay particolare oppure aggiungergli qualcosa che lo rendono migliore delle persone che hanno fatto il tuo stesso cosplay.
Ad esempio, Hitsugaya di Bleach. Ho visto delle foto di chi l'ha fatto sia normale sia con le sue ali di ghiaccio... splendido, pazzesco....

Leonardo ha detto...

Aggiungo che si dovrebbe anche interpretare un personaggio al quale magari si assomiglia.
Per esempio io per panza e capelli, potrei fare il genio della lampada. ;)
Non ho il fisico per fare un personaggio anoressico per intenderci.