martedì 31 gennaio 2012

Io ti spiezzo in due.

Anche se vige ancora il massimo riserbo sulla sinossi di The Dark Knight Rises, terzo e conclusivo capitolo della Bat-trilogia diretta da Christopher Nolan e in uscita il prossimo 20 luglio, qualcuno ha speculato su un possibile richiamo alla saga di Knightfall, cioè l'arco narrativo nel fumetto di Batman dove il cattivo Bane libera i criminali reclusi dell'Arkham Asylum... e già che ci si trova, spezza la schiena a Batman, nell'epica vignetta che riporto qua sotto.(ma, visto che nel mondo dei fumetti niente è per sempre e persino i morti risorgono dalla tomba, a Batman poi bastano un po' di massaggi orientali, le cure di uno sciamano e un ciclo di riabilitazione per tornare in campo).

Ad ogni modo, il nuovo poster ufficiale (qui sotto, cliccateci sopra per ingrandire) un certo credito a questa speculazione sembra darglielo... e di sicuro dà una bella spinta all'hype per questo film, che per superare il botto fatto col Ritorno del Cavaliere Oscuro dovrà emozionare e convincere da lasciare un'eco che al confronto il film sugli Avengers dovrà sembrare una cosa da tv dei ragazzi.
Non vedo l'ora di vederlo.

9 commenti:

Glauco Silvestri ha detto...

Vedremo... non sono un amante del genere "supereroe", ma questa trilogia è davvero ben fatta. Chissà se il finale sarà all'altezza!

Marcus ha detto...

Personalmente la scelta di Bane quale principale antagonista mi ha lasciato un pò spiazzato per non dire, se non si trattasse della regia di Nolan in cui ho piena fiducia, agghiacciato.
Forse anche per colpa del ricordo di "Batman e Robin" di Joel Schumacher in cui Bane ricopriva il ruolo di mero tirapiedi di Poison Ivy, ed era un vero e proprio energumeno senza cervello.

Neliel ha detto...

Ammetto ke Bane non mi piaccia come cattivo... lo trovo più uno di quei cattivi da inserto... una cappatina e via per dar riposo ai soliti noti ben più in vista, al contrario mi piace molto il personaggio di Catwoman anche se, se devo essere sincera, avrei preferito vedere il Cavaliere Oscuro alle prese con Poison Ivy (uno dei miei scorsi cosplay!!!) ma chissà... forse un cammeo glielo fanno fare :/ anche se dubito ahime

sommobuta ha detto...

In rete circolano i primi sei minuti del film. E' roba moooolto succulenta. L'attesa si fa dura.

LUIGI BICCO ha detto...

Per un po', in giro per la rete, sono circolati i primi tre minuti del film. Li ho visti. Una scena assurda e fuori di testa a base di acrobazie, di aerei cargo pirata e altri senza ali che venivano trascinati. Di gente che si calava al loro interno e di un Bane davvero spaventoso prima ostaggio, poi no. So di non essermi spiegato granchè bene, ma questo è quanto si capiva senza audio.

Non so perchè ma ho i miei dubbi che il film possa spingersi fino alla schiena spezzata di Batman. Comunque promette bene. Speriamo :)

Christian ha detto...

Anche a me Bane non convince, però mi sono convinto che la scelta può essere dettata dalla volontà di aderire al fumetto in cui proprio Bane spezza la schiena a Batman.
D'altra parte Nolan ha già ribadito più volte che questo capitolo sarà conclusivo, definitivo, nel vero senso della parola...

Junta ha detto...

bane? mi sembra un buon personggio,capace di superare batman sia sul piano fisico che strategico, ed e` subito dopo joker nella mia classifica di nemici di batman. non penso che oltre a quelli già usati nei film ce ne sia uno piu` indicato per essere inserito, tranne forse il pinguino(gente come poison ivy, killer crock e mr freeze rovinerebbero la realisticita` del film).nolan gli dara` un immagine sicuramente migliore di quella del bruto senza cervello visto in batman e robin.
e il manifesto, inutile dirlo, mi ha azzerato la salivazione. ;-)

Maura ha detto...

Io non so manco chi sia questo Bane, ma il manifesto mi piace.
Ma davvero dopo questo Batman più nulla?
Mi sembra strano che un personaggio potenzialmente così "commerciabile" non venga sfruttato di più, specie in un momento come questo dove i film sui supertizi incassano un mucchio di soldi.
Vogliamo scommettere che, tempo qualche anno...

Lady Simmons ha detto...

NOn vedo l'ora.
Dopo una saga di X-Men un po' discutibile per i contenuti, una Emma Frost sciapa di First Class e un soporifero Capitan America (Thor lo salviamo solo perchè è un fico senza senso, ma Natalie Portman è espressiva quanto un dattero qui), Batman deve risollevare le sorti cinematografiche dell'eroismo.
Avanti così.