lunedì 9 gennaio 2012

Sopravvissuti?

Alle feste, al troppo cibo consumato, alle devastazioni alcoliche per dimenticare (ma anche per atteggiarsi), all'abuso di droghe leggere, al divertimento forzato di fine anno, alle retrospettive (quasi sempre deprimenti) dell'anno appena trascorso, ai parenti, conoscenti e supposti amici ai quali le convenzioni sociali non vi hanno risparmiato nonostante i vostri buoni propositi, alle tombole, al vicino che va a dormire sempre prima di voi, al maglione con le renne e alla trousse di Pupa che vi hanno regalato, al down da rientro al lavoro, alla consapevolezza che le cose non sono cambiate in meglio come speravate 365 giorni fa e che comunque non cambieranno da sole mentre voi ve ne state ad aggiornare il vostro profilo Facebook?

Se sì, siete con me.
Bentornati a bordo.
Cyberluke Blog vi augura felice 2012, vi ringrazia per la preferenza accordatami nel 2011 e spera vogliate viaggiare ancora con me.
Andiamo.

21 commenti:

Ariano Geta ha detto...

Sono sopravvissuto alle festività e sarò presente a rompere le scatole nel tuo blog... almeno fino a quando non si compie la profezia dei maya ;-)

iSDC ha detto...

A me ha allietato moltissimo il tuo libro, che sfoggio con malcelato orgoglio sui scaffali (nuovi) della casa (nuova).
Ah, unica nota dolente, la linea ADSL che, spostatomi di 5 km, fa assolutamente **gare, pur se visitata da plurimi tecnici.
Buon Anno!

MagicItaly ha detto...

Eccomi, presente! Banale e nella media, descrivibile da chiunque... Vanessa

Antonio ha detto...

Buon anno Luca :)

Marcus ha detto...

Presente anch'io... sopravvissuto alle libagioni!
E, non ci crederai, ma mi hanno regalato davvero un maglione con le renne! come quello visto nel film di Bridget Jones...

Yeeshaval ha detto...

Anch'io ci sono.
E, maremma gattina, più combattiva che mai verso questo2012.
Perchè il 2011 non ha meritato, no davvero.

Maura ha detto...

Sopravvissuta è la parola esatta.
E cmq mi stavo preoccupando per la prolungata assenza. Lieta di ritrovarti qui per alleggerire il carico di un anno che si preannuncia tosto. :)

Glauco Silvestri ha detto...

Eccoci qui... pronti a combattere contro le profezie, a svolgere il duro tran tran quotidiano, a sognare che l'anno che verrà sarà meglio e... a scrivere sul blog, su facebook, su twitter, su google+, e pure sulla carta igenica, se necessario! ^^

Buon Rientro sul blog e alla quotidianità!

LUIGI BICCO ha detto...

Bentornato.
Era anche ora, eh.

Qui si stava in pensiero :)

Larsen ha detto...

vista la continuita' con il 2011, non posso far altro al momento che consegnare le mie speranze ai maya.

Uapa ha detto...

Buon anno!
Non ho ancora controllato il biglietto della lotteria, ma lo farò più tardi e avvertirò il mio capo che non posso più lavorare per lui ^^
Luca, non ho ancora trovato un posto ai premi vinti alla tombola-sola. Ne ho capito il significato profondo solo ora. Aiuto ç_ç XD

Ettone ha detto...

Evviva...

Ferruccio gianola ha detto...

Vivo e vegeto e completamente sballato ahhahah

Alex McNab Girola ha detto...

L'unica cosa buona del rientro al lavoro è il ripristino dell'usuale bacino d'utenza del blog, e l'aggiornamento dei blog "latitanti", come il tuo :-D
Per il resto Milano non mi mancava, né tantomeno il mio ufficio, né la vita spesa tra mezzi pubblici e incazzature con gente che non merita il mio tempo.

Comunque eccomi qui ;)

LadyGhost ha detto...

Prezente!

Valeria Boffi ha detto...

Si stava bene a casa e in relax.
Le feste sono passate quasi indenni! ^.^

by Grinch

CyberLuke ha detto...

Sono contento. Per tutti.
E, a dirla tutta, non so se augurarmi se i Maya avessero ragione o torto.
Per ora, sono fifty-fifty.

Angel-A ha detto...

Maya rules!!! O magari, anche no... ^______^

dandia ha detto...

Sopravvissuta. E' bello rientrare in ufficio e scoprire che tutte le scocciature lavorative non ti hanno abbandonato. Tutto questo tempo se ne sono rimaste tali e quali dove le avevi lasciate, ad attendere con ansia il tuo ritorno.
Buon anno a tutti, Maya compresi!

elgraeco ha detto...

^^
Ci sono, ci sono. ;)

Gabriele Russo ha detto...

Sempre a bordo!