lunedì 23 aprile 2012

[RECE] Nokia Lumia 800 (parte 1 di 2)


Come promesso qualche giorno fa, ecco una veloce recensione sull'oggetto che ha preso il posto nel mio cuore e nel mio taschino del vecchio iPhone.
I motivi di una migrazione così radicale, di parrocchia e di filosofia, li trovate in QUESTO post.
E ad ogni modo, in tempi non sospetti, e cioè quando tutti i miei iCosi funzionavano a dovere, l'introduzione di un sistema operativo dedicato alla telefonia mobile che non assomigliasse al solito iOS di Apple mi aveva incuriosito.
Animato anche da un certo spirito di ribellione e infastidito dalla pletora di iPhone che ormai possiede un italiano su due (solo alla sua presentazione nel 2007 chiunque non avrebbe scommesso una lira su questa affermazione), andando controcorrente come mi piace fare ho preso questo Nokia Lumia 800, che molti definiscono come l'unica vera alternativa al telefonino Apple.

FORMA E DETTAGLI COSTRUTTIVI

Apple ha fatto davvero scuola, e questo Lumia può vantare una linea snella, minimale e persino più pulita di un iPhone. Niente saldature, niente viti, giunzioni, niente di niente.

E, naturalmente, come l'iPhone, scordatevi di poterlo aprire, fosse anche solo per sostituire la batteria. Sconcertante che – laddove si poteva migliorare – si è scelto di prendere il peggio della filosofia costruttiva della concorrenza. Ma scriviamolo nella colonnina dei "peccati veniali".

Perché il form factor del Lumia è a mio avviso superiore in ergonomia ad un iPhone. È più sottile, meno scivoloso e ha un aspetto meno fragile.
Se il primo iPhone aveva un bellissimo retro in alluminio satinato e il secondo una più modesta scocca di plastica, l'attuale iPhone ha un pannello di vetro. E, visto che uno dei miei iPhone si è rotto proprio così, io un telefono di vetro non lo voglio, grazie.
Non sono il tipo che sta sufficientemente attento alle cose.
Le usa e poi se ne dimentica.


Lo schermo è un'unità Amoled Clear Black da 3.7 pollici (di soli 0.2 pollici superiore a quello dell’iPhone), con risoluzione 800x480 pixel.
Vi dico subito che la mancanza del decantato Retina Display offerto da Apple (devo ancora capire, onestamente, perché dovrei desiderare un display con una risoluzione troppo elevata per l'occhio umano) non si sente... anche perché l'interfaccia è completamente diversa, ed esalta i contrasti netti e privi di sfumature di Windows Phone.
Tutti i testi, anche i più piccoli, sono sempre perfettamente definiti. La visualizzazione di fotografie e film è ottima. Pari, se non superiore, a quella già straordinaria dell'iPhone.


Il Lumia non dispone di un tasto Home, ma di tre pulsanti sensibili al tocco (una scelta obbligata da Microsoft su ogni device che scelga di utilizzare il suo OS), che forniscono un feedback con una piccola vibrazione.
Questa vibrazione è leggerissima ma perfettamente avvertibile. Perfettamente calibrata ed addirittura piacevole sotto le dita.
Meno riusciti sono i tre pulsanti fisici sul lato destro, che controllano il volume, l'accensione o lo spegnimento o lo standby e l'attivazione della fotocamera. Soprattutto quest'ultima si può attivare inavvertitamente maneggiando il telefono.
Nel complesso, la cura costruttiva del device è estrema. È solido, perfettamente assemblato e viene fornito da Nokia con una custodia di silicone nero che protegge la palstica dai graffi.

Dei tre pulsanti sensibili, il primo serve a tornare indietro, quello centrale a raggiungere l’Home Screen, quello a destra ad avviare Bing, il motore di ricerca di Microsoft.
Il funzionamento del pulsante "Back"è del tutto intuitivo e coerente: come il tasto "indietro" che avete su Firefox o Safari o Chrome, porta sempre indietro di un’azione. Ogni volta che lo premete, tornate alle azioni che avete svolto: lettura di messaggi, consultazione della rubrica o delle mappe, chiamate, applicazioni, qualsiasi cosa.
A farci l'abitudine, poi non ci si rinuncia più.

Quello che non mi è piaciuto per niente, è la posizione dell’entrata micro-USB per il caricamento e la sincronizzazione del device sulla parte alta del telefono. Il connettore è nascosto da un piccolo sportello e questo giova alla pulizia della linea, ma il cavo in dotazione è troppo corto e di fatto è una soluzione scomoda. L'iPhone ha fatto del suo connettore proprietario un punto di forza, permettendo il nascere di una serie infinita di accessori dove questo poteva innestarsi e diventarne parte integrante.
Io non riesco nemmeno a immaginare, tipo, un sistema di altoparlanti che possa interfacciarsi con un Lumia con un risultato estetico decente.

Il Lumia monta una fotocamera da 8 megapixel  con ottiche Carl Zeiss che cattura immagini a risoluzione 3264x2448 pixel e gira video a 720p. State parlando con qualcuno che usa parecchio controvoglia le fotocamere montate sui telefoni, quindi il mio parere potrebbe non essere oggettivo.
Facciamo che vi posto qui delle foto scattate con il Lumia, e giudicate voi. Ad ogni modo, se siete tra quelli attenti al secondo, la sua attivazione è più veloce di quella dell’iPhone 4.



(fotografie col Lumia 800, luce naturale, cielo nuvoloso)

Un dettaglio sul quale Nokia non ha migliorato l'iPhone è la batteria. Oltre a non essere sostituibile neanche qui, difficilmente arriverete a sera, con un utilizzo del Wi-fi, del browser, della messaggistica e, naturalmente, del telefono.
Ho sentito dire da qualche parte (Glauco?) che è un problema momentaneo che viene risolto con l'attuale aggiornamento del firmware, ma è una di quelle cose che devo vedere per crederci.

Un'altra cosa. Come ogni smartphone che si rispetti, il Lumia è dotato di un accelerometro che gli permette di ruotare lo schermo quando girate il telefono... insomma, quello che con l'iPhone è diventato naturale ed irrinunciabile per chiunque. Quello del Nokia Lumia funziona piuttosto bene, ma non è reattivo come quello di iPhone. Ripeto, se siete tra costoro per cui i secondi sono importanti, il Lumia vi sembrerà lento nel reagire ai vostri sballottamenti.
(continua)

17 commenti:

Glauco Silvestri ha detto...

Ho letto la notizia dell'upgrade che risolve il problema batteria su WPitalia. Ammetto che non so se l'upgrade funziona o meno... non avendo un lumia, non posso dare testimonianze attendibili.

Il mio Samsung (WP 7.5) ha una vita media di 2/3 giorni... se però mi metto a disegnare la durata scende a 1 giorno. Inoltre è possibile sostituire la batteria... e il connettore USB è a vista.
Quanto ai device con un dock USB che emuli i device dedicati all'iPhone, sinceramente, non ne ho mai visto uno in commercio, per cui credo che il problema non si pone! ^^

LMC ha detto...

Alcune cose sono molto soggettive.
Altre meno

"È più sottile"

12.1 mm per il lumia contro 9.3 dell'iphone 4/4s. Praticamente uguale al 3g/3gs

Ciao

CyberLuke ha detto...

@Glauco: ho aggiornato il firmware solo sabato, quindi non so dirti ancora.
Certo è che è sto connettore potevano pensarlo un po' meglio.

@LMC: i millimetri ti danno ragione, ma l'impressione no. Sembra effettivamente molto più sottile. Provalo.

Jackburton ha detto...

Se dovessi scegliere un telefono di questa fascia di prezzo, io andrei su un ormai consolidato samsung galaxy s 2.
Ha un android ed è fluidissimo, gira video in full hd e non si blocca mentre gli riproduce.
Nokia è destinata a fallire o a perdere una quota significativa di mercato, troppe scelte che si sono rivelate sbagliate l'hanno quasi affondata. Ha investito troppo sul suo sitema operativo symbian, ora cerca di riparare con windows phone 7 ma anche questo sistema operativo non è il massimo.
Dal canto suo apple propone prodotti accattivanti ma a un prezzo troppo alto, la concorrenza (vedi samsung o htc) propone terminali con le stesse caratteristiche tecniche a molto meno.

A.R. ha detto...

La tua mi sembra una buona recensione e anche piuttosto oggettiva.
Ho un lumia da un paio di mesi, e anch'io vengo da un iphone e a parte il fascino indiscusso della mela (e qui per me si fermano tutti i pregi del mio 4s) la differenza, è a dir poco schiacciante. Lumia: 1 IPhone: -30
Non mi riferisco solo al design, anche perchè i gusti sono soggettivi e personali…ma in quanto a performance e funzioni è tutto un altro universo.
iPhone è/era anche sinonimo di stile. Purtroppo la voce si è sparsa troppo raggiungendo anche l’ultimo dei tamarri.
(Per chi fosse interessato, il mio fantasmagorico iPhone 4s è in svendita da adesso…)

LMC ha detto...

Provato... ed hai ragione, dissimula il suo spessore molto molto bene.
In tasca l'ho notato di piu'.

Comunque e' l'unica critica che mi senti di muovergli, ottimo terminale, indubbiamente

BlackBox ha detto...

Beh, io non ne capisco molto ma le foto scattate con questo Nokia sono STRE-PI-TO-Se... davvero, sembrano fatte con una reflex e non con un telefono.
Certo, di cellulari che non arrivano a sera con la batteria non ne compro di sicuro... già mi basta il portatile che devo sempre girare con l'adattatore al seguito...

MightyArem ha detto...

Ottima recensione. Aspetto di leggere il resto, perché anch'io posseggo l'Iphone (il mio secondo, dopo un glorioso 3GS finito nelle mani dei Soliti Ignoti) ma essendo la ricezione come dire, da bestemmia, sul Lumia ci avevo fatto un pensiero pure io.

Azure ha detto...

Uno smartphone si sceglie per vari fattori, gusto personale incluso…quindi non starò a dirti se hai fatto bene o male a pasasre adll'iPhone al Nokia.
Avendo modo di vedere da vicino un Galaxy 2 spesso ti posso dire , x esempio, che è un ottimo telefono, Android un OS molto interessante (anche se onestamente credo che ora come ora Windows a livello concettuale sia ancora più avanti), ma le foto e i video…Beh….Hanno aberrazioni cromatiche e qualità generale bassa, più bassa ad esempio dei vecchi cameraphone di SE o Nokia…questo a mio giudizio, il quale naturalmente non è insindacabile…

Detto questo, da utente Mac e più in generale Apple ho scelto un 4S come telefono prossimo venturo, dopo una battaglia tra la mia parte oscura (il nerd smanettone) e quella luminosa (il pacioso, rilassato e fancazzista 40enne) durata un mese e mezzo…
e sono convinto (fu così quando presi il primo Mac, il primo iPod) che non me ne pentirò..E la centinaia di applicazioni che ho scaricato dallo Store mi faranno ancora compagnia a lungo….

Anonimo ha detto...

un telefono serve ancora per telefonare ?

se la risposta è si , io do importanza a :
- ricezione ( se voglio un soprammobile compro altro)

- durata batteria ( in caso di emergenza faccio segnali di fumo ?)

....in modo marginale , molto marginale
- fotocamera (averne una a disposizione può tornare utile)

Beppe

Ettone ha detto...

Domanda sulle ultime foto... Dov'erano tutti quei manichini accatastati? Potevi portarteli via o eri in un qualche magazzino a cielo aperto? Li avessi incontrati per strada li avrei infilati in auto in qualche maniera... ;)

Alex McNab Girola ha detto...

Interessante. Sto valutando l'acquisto del suo fratellino minore, che costa molto meno. Anche se al momento sono più indirizzato verso i Sony Ericsson. Comunque dei Lumia ho sentito parlare solo bene, e tu confermi.

GiulioM ha detto...

Visto che nella tua recensione fai spesso riferimento all'iPhone, è di questi due che ti dirò la mia.
Io penso che i terminali abbiano le stesse potenzialità, l’unica reale differenza è che iPhone 4s registra video a 1080p e il Lumi a 720p.

Per il resto:
- iTune sta a Zune
- iCloud sta a SkyDrive (che però offre 20GB in più!)
- entrambi hanno il bluetooth bloccato
- Windows Phone non ha Siri (ma nel Marketplace si trova un programma simile), ma i comandi vocali sono integrati in Windows Phone tanto da poter “messaggiare” via sms senza tirare fuori il telefono dalla tasca mentre si guida (se si usa un auricolare blueetooth ad esempio).

- Nokia Lumia ha Nokia Drive (un vero e proprio navigatore satellitare gratuito con frequenti aggiornamenti) mentre iPhone no (ovviamente ne esistono parecchi a pagamento).

-Marketplace ha superato le 80mila applicazioni e le più importanti sono presenti all’appello già da parecchio.

-Windows Phone ha Office, social integrati benissimo, si passa dall’sms alla chat su Facebook o Windows Live in un secondo nella stessa schermata…

Insomma, alla fine non si è mai obbiettivi in questi giudizi, è evidente che viste le sue disavventure con apple ora tu preferisca il Lumia, però cercando di essere il più imparziali possibile, io penso che ancora Windows Phone abbia bisogno di un paio di dettagli (un minimo di apertura via bluetooth o altre cose simili…un centro notifiche…Marketplace con app meno costose, il supporto al dual core per giochi e video in FullHD…) per poter realmente superare la concorrenza.

Rimane comunque il fatto che Nokia sta davvero cambiando le sorti del sistema operativo che ora è sempre più conosciuto fra il grande pubblico che piano piano inizierà ad apprezzare sempre di più a discapito degli altri sistemi operativi.

Poi, ovviamente, i geek saranno sempre divisi, anche fra in Nokia fan c’è chi preferisce Symbian (non a torto, anche io adoro tutti i suoi dettagli che lo rendono unico!). ;)

CyberLuke ha detto...

@Beppe: in realtà, gli smartphone si pongono proprio come qualcosa "in più" di un telefono. Forse non ha più senso definirli telefoni, da quando questi oggetti sono di fatto diventati delle piattaforme su cui far girare qualsiasi tipo di software.
@Etto: bella idea. Ma stavo in un mercatino dell'usato. Vendevano quei manichini. Interessa?
@Alex: sì, il 710 costa molto meno. Ma è bruttino forte, diciamolo.
@Giulio M: di molti degli aspetti a cui fai riferimento, parlo nella seconda e ultima parte della recensione.
E comunque, di certo WP non è un sistema operativo che piacerà agli smanettoni.

Simone ha detto...

A me insomma non è che mi faccia impazzire, non lo so è un po' "accroccoso" come aspetto almeno dalle foto, mi dà l'idea che dopo un po' di volte che apri e chiudi gli sportellini ti restano in mano.

Ma quella nell'immagine accanto all'ingresso usb è una scheda SD con la quale inserire file dall'esterno e aumentare la memoria? In questo caso nokia è evidentemente migliore di apple visto che la mancanza di espandibilità e accesso a memorie esterne è il difetto principale dell'iphone e ipad.

Simone

LUIGI BICCO ha detto...

Sembra un bell'oggettino, in effetti. Sono curioso di capire però i tempi di risposta touchscreen del sistema opertivo.

Lady Simmons ha detto...

Rispondo dalla preistoria, nel senso che sebbene io adori la tecnologia e l'aggiornamento a tutti i costi, i miei telefoni sono dei mammuth.
Ma considerando quello che ho provato nei negozi Apple per pura curiosità non mi sono mai decisa all'acquisto.
Se dovessi scegliere uno smartphone scegleirei senza dubbio questo oppure il Samsung galaxy (mi ispira così a sentimento un pelino di più). Sebbene io abbia avuto solo telefoni Nokia senza mai pentirmene.
Le foto sono molto belle, ma quello è merito del fotografo :) e tecnicamente ineccepibili, col Carl Zeiss mi sembra il minimo (anche se sempre su un telefono...)

Vediamo come si comporta nel tempo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...