venerdì 11 maggio 2012

Liste (meme).

Ricordate quando teorizzai che ognuno di noi può essere definito dai brand che usa?

Bene, facciamo un altro esperimento.
Provate a farlo con delle liste.
Liste di cose banali che, decontestualizzate, apparentemente dicono poco e niente.
Provate a guardarle assieme e a fare delle connessioni.

Questo è quello che vorrebbe essere chiamano meme, o almeno è così che lo chiamano i blogger scafati (non guardate me): un post virale che viene replicato da altri blogger, e "passato" a loro volta ad altri blogger.
Le regole sono semplici.

Copiate i titoli di queste liste, o scaricatele, assieme l'immagine d'apertura, da QUI (se siete un uomo) o QUI (se siete una donna). Ci sono anche istruzioni dettagliate per le singole liste. Una delle liste è a vostro piacimento. La mia è "lista degli alimenti preferiti da Elvis (il mio gatto)".

E, si, alcune liste possono sembrarvi veramente idiote (e in alcuni casi lo sono). Ma non avete idea di quanto possano rivelare di voi, a patto, naturalmente, che siate sinceri.


Divertitevi.


Lista di misteri della vita.
Perché quando sono in coda alle casse del supermarket ne aprono sempre una accanto alla mia alla quale tutti quelli che stavano dietro di me sono più veloci a precipitarvisi?
• Perché gli oggetti si rompono anche se la sera prima quando li hai spenti funzionavano benissimo?
Perché piove nei weekend, il primo maggio e di Pasqua?
Perché le cose da mangiare più buone fanno male e quelle che fanno schifo fanno bene?
Perché al liceo ho dovuto perdere così tanto tempo a studiare l'algebra che non mi è servita neanche per un minuto dopo il diploma?
Perché quando leggere o mandare un sms e sto guidando tutti i semafori diventano verdi e quando invece no sono tutti rossi?
Perché premiamo più forte sui tasti del telecomando quando sappiamo che le batterie sono da cambiare e basta?
Perché continuano a fare computer sempre più veloci e io continuo a uscire sempre alla stessa ora dall'ufficio?


Lista di cose tamarre ma che mi piacciono nelle donne.
• l'abbronzatura artificiale
• le ciglia finte
• gli impianti di silicone
• i pantaloni a vita inguinale
• i piercing all'ombelico
• i reggiseni con le spalline di silicone trasparente
• le ali tatuate all'altezza dei lombi
• i tacchi alti.

Lista di persone che ucciderei e poi andrei a letto senza l'ombra di un rimorso.
• chi maltratta, tortura e ammazza le bestie.
• chi maltratta, tortura e ammazza i bambini (ma di più le bestie).
• chi maltratta, tortura e ammazza in genere (ma di più le bestie e i bambini).
• chiunque abusa del suo potere (ma prima di chi abusa dei piccoli poteri).
• gli stupratori (ma prima di ammazzarli, avrei in mente un paio di cosette).
• i banchieri.
• chi in macchina guida sotto i quaranta chilometri orari.

• chi ha inventato le Crocs.

Lista di automobili che ho posseduto.
• Ford Taunus (due)
• Alfetta 1600
• Lancia Delta 1300
• Lancia Y10
• Wolkswagen Polo
• Toyota Aygo

Lista dei nomi più bizzarri delle mie ex ragazze (in ordine alfabetico).
• Antonangela (detta Jenny)
• Andreina
• Ester

• Susanna

Lista di oggetti che mi porterei su un'isola deserta
• Rasoi usa e getta. Diciamo qualche migliaio.
• Lozione dopobarba Collistar. Venti barili.
• Scorte di cibo in scatola.
• Apriscatole.
• Scorte di roba da leggere.
• Occhiali da lettura. Cinque paia, giusto per essere sicuri.
• Occhiali da sole.
• Un cuscino e un piumone di piuma d'oca.
• Scorte di fiammiferi impermeabili.
• Un binocolo.
• Una mountain bike.
• Antidolorifici.
• Antibiotici.
• Un bicchiere di metallo.
• Blocco degli schizzi (un paio di dozzine).
• Una Beretta calibro 9.
• Munizioni.
• Vestiti.
• Carta igienica.

Lista di cose che non potrei avere su un'isola deserta e che mi mancherebbero di più.
• La musica.
• La doccia calda.
• Internet.
• Le ragazze coi Jimmy Choo da nove centimetri e i pantaloni a vita bassa.



Lista di artisti che sono andato a sentire dal vivo.
• Kraftwerk
• Michael Jackson
• The Alan Parsons Project
• Jean Michel Jarre
• Alice
• 883
• Vinicio Capossela
• Pet Shop Boys.
• Un gruppo di cui non ricordo il nome ma ci cantava una mia ex. Nessuno però è interessato a ricordarne il nome, e neppure l'esistenza del gruppo stesso.

Lista di cose che so cucinare.
• Pastasciutta.
• Insalata di riso.
• Insalata di feta e pachino.
• Bocconcini di pollo in padella.
• Scamorza in padella con le alici.

Lista delle cose che ho cambiato nell'ultimo anno.
• Casa
• medico di base
• numero di telefono
• cellulare
• cosplay
• televisore
• mezzo di trasporto per andare al lavoro
• un paio di importanti convinzioni
• opinioni su un certo numero di persone.

Lista di oggetti smarriti.
• Autoradio (due)
• occhiali da sole (un paio con due soli giorni di vita)
• ombrelli
• portafoglio (poi ritrovato dalla Polizia, ripulito di tutto)
• 100.000 lire (poi ritrovate nella fodera della giacca)
• macchina fotografica
• chiavi
• guida turistica di NY (ovviamente, a NY).

• Posti in cui mi sono addormentato che non erano un letto.
• Al lavoro (chiuso in bagno).
• Al cinema (più di una volta).
• Nella sala d'aspetto del medico.
• Sul taxi.
• Sull'autobus.
• Sull'aereo.
• In treno.
• In auto.
• In discoteca.
• A casa di amici.
• In aeroporto.

• Lista di quello che c'è in questo momento nel mio cassetto.
• 5 diversi orologi da polso
• 1 passaporto in corso di validità più gli altri due vecchi.
• 3 paia di diversi occhiali da sole (compresi i Rayban Wayfarer che portavo negli anni ottanta).
• 1 scatola di latta contenente una piccola collezione di spillette sovietiche.
• 1 fotocamera digitale Panansonic che non uso più.
• 1 borsellino di AstroBoy che uso per tenere le batterie cariche.
• Cartoline illustrate nuove comprate in viaggio.
• 1 telecomando di una cornice digitale (ancora cellophanato).
• 1 sveglia da tavolo Saplding & Bros (imballata).
• 1 tastiera Apple wireless.
• 1 Robby the Robot a molla.
• 1 scatola del Lumia 800.
• 1 ballgag blu.
• 1 portafotografie di plexiglas.
• Moleskine 15x21.
• Moleskine 5x12 (nuova).
• 1 lente d'ingrandimento.
• iPod con scatola (non funzionante).
• Libretto degli assegni.
• Mazzi di chiavi di scorta.
• 1 lettore di mindisc Sharp MD-MS702H.
• Nokia 8850.
• Scatola di latta con biglietti da visita di posti e persone di cui faccio fatica a ricordare il nesso con la mia vita.


Lista (incompleta) dei fumetti che leggevo da bambino.
• I Puffi
• Poldino Spaccaferro
• Luc Orient
• Michel Vaillant
• Archivio Zero
• L'Ultima Odissea
• Valentina Mela Verde
• Gli Aristocratici
• Paperinik
• Squadra Zenith
• L'Agente senza nome

Lista dei vestiti che indosso in questo momento.
• pullover nero a v di Koan
• t-shirt nera, senza marca
• jeans neri Levi's
• scarpe nere Prada
• calze al ginocchio nere, senza marca
• mutande grigio antracite, senza marca.

Lista dei lavori bizzarri che ho fatto prima di fare il designer.
• cameriere
• bagnino (è una lunga storia)
• gelataio
• distributore di volantini
• operatore in una ricevitoria del lotto.

Lista degli alimenti preferiti di Elvis (il mio gatto).
• Delizie Whiskas alle aringhe
• Petreet tonno e gamberetti
• Patè salmone e pesce bianco, PAM
• Tonno per umani, qualsiasi marca.


Lista di persone famose con cui farei sesso anche solo una volta.
• Pamela Anderson
• Jenny Frost
• Paris Hilton
• Christina Aguilera
• Shannen Doherty
• Renée Zellweger

Lista di nomi che darei ad una mia ipotetica figlia.
• Elettra
• Andromeda
• Venusia
• Vega
• Altaira.

39 commenti:

Valerio ha detto...

A mio avviso, se mai tu dovessi applicare una qualsiasi opzione della lista "nomi che darei ad una mia ipotetica figlia", ricadresti automaticamente nel punto 2 della lista "persone che ucciderei e poi andrei a letto senza l'ombra di un rimorso"! :)

Ma soprattutto: cos'è un robby the robot a molla? A parte essere un robot a molla, ovviamente!

sommobuta ha detto...

Le liste di Nanni Moretti al confronto spariscono... :D

Come direbbe un altro famoso meme: Challenge Accepted!
Ps: la lista dei nomi bizzarri delle ragazze è splendida! :D

CyberLuke ha detto...

@Valerio: è QUESTO.

Anonimo ha detto...

Liste stupende!
Ma le protesi al silicone sono troppo tamarre.... :D
mandarino.

Angel-A ha detto...

Grandiosa la foto del tuo cassetto!! Ma che ci fai con la... beh, lasciamo stare!!!! ^____^
Mi sono scaricata anche io il kit, a breve le mie liste sul mio blog!!! Uahahahah adoro ste cacchiateeee

Valerio ha detto...

Ma è una action figure! Chissà perchè mi immaginavo un robottino attaccato ad una molla che schizzava fuori dalla scatolina non appena aperta... Wikipedia mi ha fatto scoprire il pianeta proibito, sembra grazioso e soprattutto fonte di ispirazione per molti altri film moderni

LUIGI BICCO ha detto...

Sei pazzo! Così ti bruci.
Queste informazioni dicono davvero troppo. Si entra nella tua privacy con violenza.

Ora so che tu hai visto i Kraftwerk e gli Alan Parsons in concerto e hai tutta la mia invidia, ma allo stesso tempo ora sono costretto a sapere che hai visto gli 883 :)

E poi ora so che hai avuto una Ford Taunus e mi chiedo come tu faccia a salire su qualsiasi altra auto che non sia quella, visto quanto era stupenda.

Glauco Silvestri ha detto...

Soccia... mi ci vorrebbe un mese per compilare tutte queste liste. Fortuna che non mi hai accalappiato.

Senti ma... sull'isola deserta non prendi nulla per controllare la potabilità dell'acqua? E nulla che potrebbe potabilizzarla? Non si sa mai! E poi qualche siero anti-vipera io me lo porterei dietro ^^

E se dovessi avere un maschio, che nome gli daresti? ^^

PS.
Che cassetto ordinato! ^^

Ferruccio gianola ha detto...

Liste stupende e post impegnativo, vedrò quello che posso fare nei prossimi giorni:-)

grazie

Lory84 ha detto...

Grande idea!!!
Ma...
...veramente chiameresti tua figlia Venusia????
(ti confiderò che da piccola era così che volevo farmi chiamare da tutti quanti...)

BlackBox ha detto...

Le tue liste mi piacciono un mucchio.
La più classica è quella delle cose da isola deserta, ma altre sono davvero spiazzanti... mi sono ritrovata da sola a pensare ai posti dove mi sono addormentata... tipo sul ponte del traghetto per la Grecia... o alla tesi di laurea di una mia amica... e poi... riuscissi io ad avere un cassetto ordinato come il tuo... per non dire di quello che ci trovi...

Yeeshaval ha detto...

Questa cosa degli elenchi mi ricorda il protagonista di Caos Calmo... le compagnie aeree con cui aveva volato il protagonista, le case dove aveva abitato, le donne che aveva abitato (ma mi sa che questa c'era nel libro e non nel film)...

Maurizia ha detto...

Luke, sei fichissimo, sei supercool, le tue liste mi arrapano e mi fanno venire voglia di darti un figlio che poi da grande avrà la tua stessa stempiatura e il tuo stesso sexissimo culto della propria personalità.

CyberLuke ha detto...

@Maurizio: ma piantala di fare l'idiota :D

Wii-lliam ha detto...

E' interessante questo riposizionamento semantico della parola "Meme".
In origine identificava un'idea o un fenomeno che si propaga autonomamente, seguendo modelli epidemiologici (le mode, le leggende urbane, i tormentoni, la canzone che non riesci a toglierti dalal testa).
Adesso sul web si usa con almeno due significati completamente diversi:
- tormentone grafico-concettuale da personalizzare;
- catena di sant'antonio (questa che hai fatto tu).

Maurizia ha detto...

Chi è questo maurizio? Un superfigaccione come te?
Ma lo sai che dimostri almeno 3 anni meno di quelli che hai?
Devi avere un patrimonio genetico extralusso.

Maura ha detto...

Sono contenta che non mi hai "agganciato"... alcune di quelle liste non riuscirei a compilarle.
Ma riconosco che "sbirciare" nei cassetti altrui è una tentazione alla quale è difficile resistere.

SteamDave ha detto...

Grande.
Mi metto al lavoro nel pomeriggio - domani la Verità... o una imitazione sufficientemente credibile ;-)

Trollolol ha detto...

x Wii-lliam: c'è anche un altro significato per la parola "meme".
Sono (anche) delle faccine che hanno invaso il web, o meglio Facebook, utilizzate per sintetizzare aspetti e abitudini stravaganti della vita.
Credo ci sia una app apposita che le crea e le sovrappone alle foto scattate col cellulare, per poi inviarle per e-mail o condividerle sui Social Network.

Alex McNab Girola ha detto...

Ma ne posso prendere anche solo una o due, vero? o_O

CyberLuke ha detto...

@Alex: una o due non danno un livello di definizione sufficiente. ;)
Devi compilarle tutte.
E sono curioso di vedere quale sarà la tua lista-bonus (hai scaricato il kit, vero?)

Marco Bango Siena ha detto...

Mi presento prima di commentare: Marco Bango Siena, sono arrivato qui tramite Ferru. Un solo commento:caspita che mega meme!

Ettone ha detto...

Mi sembra giusto rispondere anche qui e non solo in privato. Come sempre sai bene quanto sia felice di partecipare a nuove iniziative... Se poi a proporle sei tu ancora meglio... Avevo apprezzato da matti l'esperimento con i BRAND che mi rappresentano...

In questo caso però sono un po' titubante per due motivi.

Il primo è di lunghezza. Pensi veramente che possano interessare tutte queste cose ai normali visitatori? Sono conscio che nel web interessi farsi i cacchi degli altri (i social vivono di questo), ma il tempo medio di lettura è sempre molto breve e questo enorme elenco non è forse eccessivo?

Il secondo riguarda invece il tema. Condivido il commento di Maura ribadendo che ad alcune liste non solo non posso ma non voglio rispondere in quanto penso che un conto sia rispondere come Ettone, artista e personaggio che rispecchia sì la mia anima ma non la mia vita reale e un conto è rispondere come Fabio...

Di Fabio preferisco mettere online il meno possibile e in questo caso si va molto sul particolare e sul privato. Visto che sei mio amico su FB avrai notato che metto anche lì poche foto di vita vissuta...

Insomma... per compilare questo popò di liste in modo fasullo, mi sembra più giusto non compilarle...

Ps... Però sai che apprezzo lo spirito creativo e propositivo di certi esperimenti e trovo che sia importante confrontarsi, sempre e spero che anche questo mio parlare serva alla discussione.

Wii-lliam ha detto...

x Trollolol:
grazie per la segnalazione, essendomi autoesiliato dal subweb rappresentato da facebook ne ero all'oscuro.

Anonimo ha detto...

@Luca: Valentina Mela Verde!. Solo io e te leggevamo questa cosa, probabilmente!...
@Ettone: Luca è così. L'unica cosa che mi ha veramente colpito sono le cose che ha imparato a cucinare! sei riuscito addirittura a compilare una lista!

Marco

Uapa ha detto...

Visto? Non sono precipitata :-D anche se, secondo me, all'altezza dell'isola d'Elba ci siamo andati vicini :-S
Mi piacciono un sacco queste cose, sarà che sono tanto curiosa di conoscere qualcosina in più delle persone che incontro sulla mia strada ^^ Impicciona XD
Questi giorni non so davvero a chi dare il resto, ma questa cosa delle liste mi piace troppo, quindi mi ritaglierò un angolo di tempo per compilarle :-)
Poi chissà, rileggendole fra qualche tempo vedrò quanto sono cambiata :-)
Per quanto riguarda quanti ne saranno realmente interessati... Pace, il blog è prima di tutto qualcosa che scrivo per me ;-)

Yeeshaval ha detto...

per Ettone e Luigi: la questione della privacy per me è aleatoria.
Nel momento stesso in cui abbiamo una nostra foto sul web, sia sul blog o su Facebook o altrove, parte della nostra vita privata è intaccata.
Ogni cosa che scriviamo on line intacca questa vita.
Non fatevi illusioni, così come non pensate che stiano tutti così interessati a conoscere i dettagli delle vostre vite per magari usarli contro di voi.
Rilassatevi, e pensate che c'è anche una vita vera, là fuori.

Narratore ha detto...

Bella idea... pericolosa idea, visto il grado di coinvolgimento che necessita per essere completata...
Che dici? Non mi hai accalappiato, ma se ti rubo l'idea e ci faccio un post ti sta bene?

Anonimo ha detto...

:-D ma davvero ci sono persone che hanno paura che qualcuno gli guardi nel cassetto o nella borsa?
E non vi infastidisce, invece, che ci siano telecamere nei negozi e persino nei taxi e che le vostre preferenze d'acquisto vengano strettamente monitorate e rivendute al miglior offerente?
Siete degli ingenui.
Questo è solo un gioco, ma la guerra vera si combatte là fuori, come ha scritto qualcuno.

CyberLuke ha detto...

@ Marco Bango Siena: bello il titolo Prima di Svanire. Naturalmente, libero di diffondere il meme.

@Ettone: capisco il tuo punto di vista. Ma, come hanno detto altri, va preso per quello che è: un esperimento, un gioco. Non prendete sul serio ogni cosa. Io non prendo sul serio quasi niente. O se volete, fatelo.
Su FB c'è gente che dice anche quando va al gabinetto.
Rischioso?
Non lo so, potenzialmente è rischioso pure iscriversi a un forum di floricultura o entrare in banca a versare un assegno. Ognuno si comporta come meglio crede, ma su una cosa concordo con anonimo (che comunque sarebbe carino si firmasse): oggi, la nostra privacy è svenduta un tot al chilo. Accettiamolo.

@Marco: non è che sia proprio uno chef, eh.

@Uapa: visto? gli aerei non cadono. E io il tuo blog lo leggo, commento poco, ma leggo. ;)

@Narratore: ma secondo te? ;) Ho messo il kit scaricabile da tutti. Anzi, fammi un cenno che passo a trovarti.

Matteo ha detto...

Io penso anzi che queste nuove tecnologie stiano davvero riportando l'uomo a una dimensione comunitaria che un po' si era perso. Alla fine dei conti non è bello sapere che ci sono persone (e sottolineo, persone) che condividono i nostri stessi interessi e passioni? O con i quali, seppure per un breve momento sul web, possiamo condividere un comune sentire? Io penso che questo valga spesso molto di più della cosiddetta privacy :)

MartaSuiTubi ha detto...

Sto con Matteo: tante paranoie inutili.

Dama Arwen ha detto...

Minkia già 32 commenti e quando l'ho aperto stamane eravamo a zero…

Domani o stasera farò le mie liste, visto che son stata nominata.
Temo che una sarà moooolto lunga -.-"

P.S. strano che tra coloro che uccideresti senza rimosrsi tu non abbia messo i VIGILI URBANI DEL CAZZO.
Saranno i primi della mia lista :-P

Simone ha detto...

Il fatto che qualcuno ancora mi nomini in queste cose mi fa sentire "vivo" :)

Però insomma mi pare una lista di liste piuttosto impegnativa... facciamo che ne faccio in caso un numero particolarmente ridotto?

Simone

Ettone ha detto...

@ Yeeshaval e Cyber: sono più che rilassato. ;)

Metà del mio stipendio me lo da il web, conosco molto bene i pro e i contro, ma proprio perché c'è una vita reale là fuori (come dici tu) so altresì che certe cose si possono tenere riservate.

Non trovo affatto giusto dire che in internet la privacy non ci sia più. Non c'è in quello in cui non vuoi che ci sia. E' un po' come quando dici ad un amico "ti dico un segreto ma non dirlo a nessuno"... Se vuoi che quel segreto sia tale conviene che tu non lo dica realmente a nessuno. Allo stesso tempo se è vero che ci sono ladri capaci di bypassare i più sofisticati sistemi di sicurezza non significa che mi debba arrendere lasciando la porta di casa aperta… Probabilmente non entrerà mai nessuno essendo uno di quei milioni di abitanti che ha una casa, così come mai nessuno si interesserà ai cazzi miei, ma dal momento che la porta è aperta sono convinto che prima o poi qualcuno un'occhiata dentro ce la darà.

E' ovvio poi che ci sono cose a cui uno da importanza e un altro no e per questo approvo pienamente l'esperimento di Cyber così come la sua propensione a scrivere tranquillamente cose private... Propensione che io non ho... ma non tutti siamo uguali. Personalmente non ho problemi se la mia ragazza fa foto di nudo, un altro magari ne impazzirebbe di gelosia. Quindi viva la libertà...

Tuttavia, prendimi pure per vecchio, antiquato, ma in queste liste ce ne sono alcune a cui do un enorme valore. Ad esempio l'elenco delle mie ex a cui va tutto il mio rispetto al di là del nome che portano e che non si sono scelte loro... Oppure il nome che vorrei dare ai miei figli... Cosa di cui vorrei discutere solo con la mia lei... Etc...

Per questo motivo non mi va di scriverle poi è ovvio che "VA PRESO PER QUELLO CHE E'" (come suggerisce Cyber) ma scrivere liste false giusto per ridere non avrebbe senso ai fini del progetto.

Ieri ho chiesto a Cyber se potevo saltarne qualcuna anche per il motivo che non approvo la lunghezza... L'esperimento precedente con i Brand a mio avviso era bello, diretto, geniale e anche creativo vista l'impaginazione dei poster... Questo lo trovo lungo... e non ho letto nemmeno tutto il suo...

Tutto qui... anche la mia risposta è lunga e se lo faccio è perché non ho poi così tanti problemi sulla privacy altrimenti avrei soprasseduto non diffondendo le mie opinioni.

Marco Bango Siena ha detto...

@CyberLuke, accolgo volentieri il tuo invito. Domattina posto le mie liste ;-)

Lady Simmons ha detto...

Luke, ma che bella lista che hai redatto! Sai invece a me piacciono questi meme: sono interessanti spaccati di vita vera dietro il blog, se ci pensi.
E qualcosa l'abbiamo anche in comune, anzi diverse!

Grazie per la nomitation, ho scaricato il prezioso kit e domani provvedo!!!

Fra ha detto...

Antonangela detta Jenny è... bellissimo! :)
Mi piacciono un sacco queste liste!

Glauco Silvestri ha detto...

Domani esce il mio (devo recuperare le foto del cassetto!) ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...