giovedì 18 ottobre 2012

[Sondaggio] Il miglior 007 di tutti i tempi.

Sì, lo so che già se lo sono chiesti a frotte prima di me.
Il che, per come la vedo io, è segno che è una questione tuttora aperta e che resterà tale finché il mito cinematografico di James Bond avrà vita sullo schermo.
E, visto che il lancio mondiale di Skyfall che celebrerà, tra le altre cose, il cinquantenario dell'agente segreto più famoso di sempre, è imminente... non vedo occasione migliore per rinfocolare la questione, dandovi modo di sovvertire la mia classifica personale, che vado ad elencarvi, con tanto di motivazioni.

1) ROGER MOORE
Sir Roger Moore, classe 1927, interpretò James Bond dal 1973 al 1985 in sette film, come il collega Connery che dopo la svogliata prestazione in Diamonds Are Forever, mollò la parte rifiutandosi di restare prigioniero del ruolo, come si dice in questi casi.
Moore cavalcò la tigre come nessun altro poteva.
L'ironia che aggiunse al personaggio di Bond e che mancava quasi completamente nell'interpretazione di Connery, la presenza fisica, i gadget, una parata di cattivi strepitosi (pesco a caso: Christopher Lee, Michael Lonsdale, Yaphet Kotto, Christopher Walken) e alcune tra le Bond girl più belle che abbiano mai affiancato 007 ne fanno il mio Number One.
Moore lasciò James Bond quando si rese conto, semplicemente e con un grande atto d'umiltà, di non essere più fisicamente credibile per il ruolo.
Ad avercene ancora, di Roger Moore.
Film preferito: Moonraker (1979), dove si toccano vette di Bond-assurdità che non saranno mai più neanche sfiorate negli anni successivi. Moore pilota uno Space Shuttle e distrugge dei satelliti killer mirando a mano col cannone laser di bordo. Devo aggiungere altro?


2) SEAN CONNERY 
Per la maggioranza di voialtri, Connery è il solo e unico Bond, oltre che il primo e col quale qualsiasi successore è costretto a confrontarsi.
Connery aveva presenza, carisma e cattiveria.
Quello che me lo rende antipatico era quel suo prendersi maledettamente sul serio. Difatti, quando tornò a reinterpretare Bond nel 1983 nell'apocrifo Never Say Never Again, aveva abbandonato la sua Bond-spocchia e mi apparve parecchio più divertente e recuperò parecchi punti nella mia classifica personale.
Passato il testimonial a Moore nel 1973, Connery è apparso in un'incredibile quantità di film, nessuno dei quali, eccettuato probabilmente Il Nome Della Rosa, ha eguagliato i successi ottenuti nei panni di James Bond.
Film preferito: Goldfinger (1964). In quel film è codificata l'intera essenza bondiana. Tutti gli stilemi (il cattivo, la bella, l'auto, il deus ex machina) sono meravigliosamente esposti e, alla fine, non c'è bisogno di nessun altro film.

3)  TIMOTHY DALTON
Molti non sanno neanche che esiste. Eppure Dalton (gallese classe 1944) aveva la faccia giusta per Bond.
Non venne aiutato da due dei soggetti più mediocri della saga, sgombrò il campo nel giro di due anni e di lui si perse il ricordo.
Ciononostante, vi invito a rivedere almeno Licence To Kill, dove Dalton riuscì a tenere alta la bandiera a sufficienza. Niente a che vedere con Moore e Connery che riempivano lo schermo l'uno alzando un sopracciglio, l'altro con una piega crudele della bocca, sia chiaro... ma sottovalutato, diciamo.
Film preferito: Licence To Kill (1989). Fu l'ultimo film di 007 ad utilizzare materiale scritto da Ian Fleming (un misto del romanzo Vivi e lascia morire e del racconto breve La rarità Hildebrand). Lo scontro finale col catttivo (Robert Davi) non è all'altezza degli altri Bond, ma è godibile.

 4)  DANIEL CRAIG
Un James Bond biondo? Se lo dite voi.
Personalmente, ho visto in Craig (attore che, tra l'altro, apprezzo parecchio) un ritorno all'immagine veicolata da Connery, seriosa, crudele, determinata. Con un tocco anarchico in più che però lui non possedeva.
I film del nuovo corso di 007 sono i meno "bondiani" di sempre, e per me, dopo venti film strutturati in una certa maniera, è stato una specie di tradimento del personaggio. Ma molti hanno apprezzato, anche se Quantum Of Solace faceva veramente cagare.
Film preferito: Casino Royale (2006). Per esclusione, visto che i Bond portati sullo schermo da Craig sono solo tre, di cui uno praticamente inguardabile e un terzo in uscita, di cui però si dice un gran bene. Il che potrebbe anche portarlo a risalire una posizione in classifica. Se magari imparasse anche a sorridere decentemente.

 5) PIERCE BROSNAN
Congedato silenziosamente Timothy Dalton, nel 1995 la MGM puntò sull'irlandese Pierce Brosnan, classe 1953, che non mi era dispiaciuto nel Tagliaerbe, di qualche anno prima.
La sua versione di Bond sembrava un misto dei suoi precedessori... ma senza possedere l'eleganza di Moore, il carisma di Connery o il ciuffo di Dalton.
Brosnan mi è sempre apparso come un sostituto e nient'altro. Per contro, almeno un paio dei soggetti in cui si è trovato a lavorare sono autentici Bond-movie, e nonostante le mie antipatie il risultato l'ha portato a casa.
Film preferito: Tomorrow Never Dies (1997). Il confronto col magnate dei media Elliot Carver (un ottimo Jonathan Pryce) e la partnership con la deliziosa Michelle Yeoh, aggiunto all'inseguimento nel parcheggio con una BMW teleguidata ne fanno uno dei miei Bond post-Moore preferiti.


 6) GEORGE LAZENBY
Povero Lazenby, che finisce sempre in fondo le classifiche perché ha girato un solo Bond e poi rifiutò (vai a sapere) un contratto per altri sette film della serie, non una grande mossa, a posteriori.
Io lo metto in coda unicamente perché non ho mai visto quel Al Servizio Segreto Di Sua Maestà in cui cerca di non far rimpiangere Sean Connery e del quale, tra l'altro, sono in parecchi a definirlo "il solo James Bond autoriale"... per cui, diciamo che il mio giudizio è sospeso.

E i vostri Bond preferiti?

29 commenti:

Gianna ha detto...

Ovviamente voto per l' indistruttibile Sean Connery! Ma quell' uomo non invecchia mai? :)

Beatrix Kiddo ha detto...

Connery, come già detto a casa mia. Nonostante Craig lo marchi strettissimo!:)

lory84 ha detto...

Per me il miglior Bond di sempre è Sean Connery...è un uomo di un fascino indescrivibile da togliere il fiato...bellissimo e intrigante...
Craig non mi ha mai convinto... Se ora dovessi far interpretare james Bond ad un altro attore sicuramente sceglierei Chris Noth ....secondo me è un uomo che pure lui ha un fascino straordinario e un pò enigmatico..mi piace molto ^^

BlackBox ha detto...

A me piaceva molto Sean Connery, ma Craig è molto fisico, lo trovo azzeccato e rivoluzionario, ha l'aria da gangster balcanico.

Vedrei bene anche Vincent Cassel...

Ferruccio Gianola ha detto...

l'ho fatto anche io tempo fa un post del genere la mia risposta e qui:
http://www.ferrucciogianola.com/2012/09/bond-james-bond.html

Yeeshaval ha detto...

Daniel Craig.
Ok che Sean Connery è "sacro" e non si può toccare ma a me non faceva impazzire, Pierce Brosnan poi sempre con quella smorfia in faccia a puzza sotto il naso...manco per idea.
Per gli altri 007 sono ignorante, per cui direi di preferire Craig.

Dalailaps ha detto...

1. Sean Connery (che credo sia uno degli uomini più affascinanti apparsi sulla terra e un attore straordinario);
2. Daniel Craig (Mi piace un sacco come attore e credo doni all'agente 007 un tocco molto personale);
3. Roger Moore (è grande, ma continuo a preferire Connery a lui).

Hell ha detto...

Io devo dire di essere d'accordo. Il miglior film di sempre, secondo me, è Live and Let Die, con un tocco di humour nero fantastico. *_*

Valeria Boffi ha detto...

A parte l'ultimo di cui non ho mai visto il film, la mia classifica è:
1) Moore
2) Connery
3) Brosnan (ha il suo perchè...non è colpa sua se la sceneggiatura fa schifo)
4) Dalton
Daniel Craig inclassificabile.
Mi son rifiutata di vederli.
Ma daaaaii! Non so quando recita mi trasmette brutte sensazioni. Anche in altri suoi film che ho visto. Mi urta. Fisicamente.
Comunque me li sto riguardando su Sky per dare anche a Craig una possibilità anche se ne dubito.
Mi sembra un'ottima iniziativa(ogni tanto qualcosa di decente con tutti i soldi che si pigliano):
http://www.cinema10.it/james-bond-compie-50-anni-e-sky-cinema-diventa-007-32925.html

Valeria Boffi ha detto...

Ah quasi dimenticavo se dovessi scegliere un nuovo Bond sinceramente non saprei a chi potrebbe andare.

Non vedo nessuno adatto per il ruolo.

Angel-A ha detto...

Ad essere sincera...preferisco sia daniel craig che Roger Moore...motivo??
Daniel Craig: incanta milioni di fans e ha saputo gestire bene "l'eredità" ricevuta per ben 2 volte (anche se quantum of solace era davvero un film zoppo), è oltretutto molto bello e si cala nella parte di 007 da dio. Lo impersona bene e ha un buon livello di recitazione.
Roger Moore: l'eroe di sempre e per me il primo degli 007 che papà mi portava a vedere al cinema... ^___^ . E' un gran bell'uomo e merita molto... mi piace il suo aspetto ironico e allo stesso tempo crudele, non un latin lover come Connery ma gli do 5 su 5!

LUIGI BICCO ha detto...

Connery. Anche Brosnan, un po'. A parte quelli dove tipo con l'auto viaggia sott'acqua mentre si pettina i capelli. Quelle cagate lì non le ho mai sopportate.

Comunque a me Daniel Craig piace parecchio. E' un buon attore con la faccia di plastica quanto basta. Tant'è che in The Bourne Legacy hanno cercato di scimmiottarlo con Jeremy Renner che, secondo me, gli somiglia parecchio. E sempre secondo me, l'hanno fatto più che apposta. Incapaci.

(Comunque Jeremy Renner non è malaccio, eh)

pa ha detto...

Daniel Craig.
è bello, bravo, testosteronico, e chi ha letto i libri di Bond dice che Craig ci ha restituito il personaggio in maniera molto puntuale.

Jack ha detto...

Roger Moore. per me è stato lo 007 dell'infanzia e quindi non riesco a immaginare il personaggio diversamente

Anonimo ha detto...

ROGER MOORE SARà SEMPRE IL MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI.
E IL MIO PREFERITO. LO ADORO.

La firma cangiante ha detto...

Craig è troppo in basso nella classifica, i suoi due episodi mi piacciono parecchio. Non ho mai visto quelli con Roger Moore :(

Ariano Geta ha detto...

Non sono così appassionato di 007, ma per simpatia direi Roger Moore.

claudia ha detto...

1. connery 2. moore 3. craig
tutto il resto e' noia

bumble Bee ha detto...

Facci ancora in tempo a votare?
1) daniel Cragig
2) Timothy Dalton
3) sean Connery.

Dalton in effetti aveva la faccia giusta, ma è durato troppo poco x fissarlo nell'immaginario come 007!

Piero ha detto...

Ma come si fa a dire che Brosnan è stato uno dei peggiori? E addirittura dire che Roger Moore, uno dei meno amati dalla critica, sia superiore a Sean Connery ? Roger Moore è da sempre uno dei peggiori che ha reso il personaggio troppo ironico e terra terra quasi fosse solo un playboy di provincia. I migliori sono Brosnan e Sean Connery per il resto mediocrità assoluta.

CyberLuke ha detto...

Piero, questa è una classifica personale, hai presente?
Ho invitato a dire la vostra, non a sputare sull'opinione altrui.

Davide Mana ha detto...

Arrivo tardissimo ma la mia la voglio dire.
Miglior Bond - Moore.
Miglior film - Live & Let Die, con secondi a pari merito The Spy Who Loved Me e For Your Eyes Only.
A seguire - Connery (Goldfinger), Brosnan, Craig, dalkton, Lazemby.
Senza dimenticare quell'assurdo e sgangheratissimo Casinò Royale in cui Bond era David Niven.
E Peter Sellers.
E Woody allen.

CyberLuke ha detto...

Davide, tu non arrivi mai tardi.
Moore rules.

Daniele ha detto...

Roger moore forever!!!!!!!!
l'adoro da morire,e non solo come Bond ma anche come Simon Templar (il santo) e Lord Brett Sinclar (attenti a quei due).
In linea di massima mi piacciono tutti e sei gli attori,ma roger non si batte,con la sua eleganza e simpatia.
La mia classifica di preferenza è:
1)Roger Moore
2)Sean Connery
3)Daniel Craig
4)Pierce Brosnan
5)Timothy Dalton
6)George Lazenby

Anonimo ha detto...

A me piace tantissimo connery allo stesso livello di moore... subito dopo craig. E' un bond diverso però mi fa impazzire il suo essere sempre di ghiaccio, e poi skyfall è balzato improvvisamente nella mia top 3

Anonimo ha detto...

Pierce brosnan è il mio preferito

Davide ha detto...

1) Roger Moore.
lo metto al primo posto perchè è il james bond che vedevo da bambino insieme a mio padre, dove c'erano cattivi fumettistici come squalo e un sacco di gadget meravigliosamente kitch.e poi è il più latin lover di tutti i bond.

2) Sean Connery.
indiscutibilmente è quel che ha dato il volto a Bond e che ha dato una caratterizzazione da killer senza scrupoli.

3) Pierce Brosnan.
il mio james bond dell'età matura.
ha l'eleganza di connery e grande prestanza in scene di azione.

4) George Lazemby.
oltre ad essere il primo ad essersi confrontato con connery è il bond più elegante, anche se è passato come una stella cadente.

5 ) Timothy Dalton.
non mi è mai piaciuta la sua performance. sarà per la pesante eredità di roger moore, ma la caratterizzazione troppo umana e seriosa non mi fanno sentire 007, sembra un personaggio da film noir.

6) Daniel Graig.
sarà pur ebravo, ma pare un russo del kgb o un profugo rumeno. mai visto bond più inadatto.

Anonimo ha detto...

Connery resta il migliore.Il piu' carismatico.
A seguire metterei Roger Moore e Pierce Brosnan che in fatto di eleganza se la gioca con gli altri 2.
Poi Timothy Dalton.

Craig (buon attore) e Lazemby li ho sempre visti poco adatti per il ruolo.

Anche a me Craig sembra piu' adatto al ruolo di spia del kgb che a quello di bond.
E di fascino british ha poco o nulla.

Migliori film ??
Goldfinger e Dalla russia con amore.

Anonimo ha detto...

Connery sta al personaggio di James Bond come Villaggio sta a Fantozzi....è fantastico...ironico....assolutamente convincente !!!