martedì 18 dicembre 2012

Di Iron Man contro Magneto. E degli schiaffi che Stark piglierebbe.


Niente introspezioni, niente sottotrame, niente ricami nei tie-up che la Marvel sta dedicando all'ennesimo mega-evento Avengers Vs. X-Men. Solo scontri uno contro uno, senza pareggi e con un vincitore inequivocabile.
Ho appena finito di leggere quello dove si fronteggiano Iron Man, vendicatore corazzato in armatura hi-tech e Magneto, signore del magnetismo e che non la manda a dire a nessuno.
Chi vince tra i due?
Riassunta in poche parole, quando Magneto si avvede che l'armatura di Iron Man, a dispetto del nome, è costruita in nanotubi di carbonio e non ha componenti metallici che lui possa manipolare, si limita a fargli crollare addosso duecento tonnellate di metallo, prima che l'ubriacone multimiliardario decida di incanalare il campo magnetico di Giove nella sua armatura attraverso una rete satellitare ed aggiudicandosi il match... una cazzata, questa, secondo me troppo grande persino per una storia a fumetti.



Giusto per rompere un po' le palle ad Iron Man che non mi è mai stato troppo simpatico (e invece Magneto sì), indagando un minimo ho scoperto che il fisico Michael Coey del Trinity College di Dublino ha dimostrato in laboratorio che anche i nanotubi di carbonio possono venire magnetizzati se posti in contatto con un materiale magnetico. In particolare è stato osservato che nanocristalli ferromagnetici nei campioni inducono nel carbonio fenomeni magnetici tramite effetti di prossimità.
Non avete capito molto? Neanch'io, ma se volete approfondire, QUI trovate l'articolo completo.

Inoltre, ci sarebbero almeno un altro paio di ottimi motivi per i quali Iron Man avrebbe preso gli schiaffi (e di brutto) da Magneto, in un ipotetico scontro.
Il primo è che Magneto ha un controllo del magnetismo così preciso da poter manipolare il ferro nel sangue di un essere umano, causando aneurismi, ictus o attacchi cardiaci (QUI trovate tutti i dettagli sui poteri di Magneto).
Può anche creare un campo magnetico abbastanza forte da sopprimere il campo elettromagnetico del cervello. Possiamo teorizzare che l'armatura di Iron Man disponga di contromisure antimagnetiche o riesca ad isolare in maniera efficace il suo occupante umano, ma (secondo motivo e anche più valido del primo), un campo magnetico sufficientemente potente può danneggiare irreparabilmente qualsiasi device funzionante ad energia elettrica... compresa l'armatura di Iron Man.



Un flusso abbastanza intenso di energia elettromagnetica (creato per effetto Compton o fotoelettrico) genera elettroni ad alta energia ed è impiegato nell'industria militare negli ordigni esplosivi elettromagnetici. Magneto può generare un campo magnetico in grado di accoppiarsi con gli apparati elettrici o elettronici circostanti creando extracorrenti o picchi di tensione in grado di danneggiare i circuiti dell'armatura di Iron Man.
È un effetto tipico delle detonazioni nucleari o di ordigni progettati specificamente per generare un'onda d’urto elettromagnetica... e per quanto l'armatura di Tony Stark possa essere protetta, a distanze tanto ravvicinate (come nel caso di uno scontro corpo a corpo), semplicemente non esiste difesa.
L'armatura da dieci miliardi di dollari sarebbe finita fritta e inutilizzabile come un tostapane attraversato da un fulmine.

Detto questo, la (breve) storia è ottimamente disegnata da Adam Kubert e può contare su eccellenti scambi di battute tra Stark e Magneto scritti da Jason Aaron, e vale tre euro dei vostri sudati guadagni.
E, sì, il disegnino in apertura è mio.

11 commenti:

Sauro ha detto...

Anche se non potesse toccare Stark e l'armatura, con tutte le eventuali protezioni che potrebbe avere, il campo magnetico può comunque interagire con il resto dell'ambiente!
Può anche piegare la luce e rendere Iron Man incapace di vedere, può spegnerlo, come dicevi tu, può annullare la gravità e farlo fluttuare nell'aria.
E per interagire con un essere vivente non è necessario chiamare in causa le particelle di ferro nel sangue ... siamo leggermente magnetici noi stessi.
Ma si sa, devono vincere i "buoni" sempre e comunque ... la cazzata l'han fatta creando Magneto, perchè uno così potente, poi per batterlo devi per forza inventare qualcosa di poco credibile.

Larsen ha detto...

bhe', conta che con l'armatura ci finisce anche fuori dall'atmosfera, quindi e' sicuramente schermata (la radiazione solare e' piuttosto intensa e mortale).
senza contare che esistono schermature militari anche contro gli emp prodotti da un'esplosione nucleare.

esistono poi metalli amagnetici, polimeri e leghe di varia natura...

poi vabbe', io tifo per l'ubriacone :D mi e' piu' simpatico del vecchio ebreo rancoroso...

CyberLuke ha detto...

@Larsen: schermature emp, sì.
Ma a quella distanza (pochi centimetri), hai voglia te a schermare. L'elettronica friggerebbe come un uovo e basta.
@Sauro: in effetti, a leggere i poteri di Magneto, è più simile a un semidio. Guarda il casino che smuove in Ultimatum.

sommobuta ha detto...

Aspetto che si concluda la saga per leggermela...Quindi questo è stato uno spoiler per me (d'oh!).
Il disegnino però lo rubo e me lo metto sul desktop. Bellissimo! :D

LUIGI BICCO ha detto...

E infatti il disegnino in apertura è davvero carino e mi chiedo perché tu non ci faccia vedere molti più di quei disegnini, deliziosamente confezionati a mano.

E poi cosa vuoi fare? In casa Marvel uno dei primi vendicatori non poteva soccombere alle mazzate di un villain. Come sarebbero andati avanti senza Iron Man?

Come, mi chiedo.

Mah.

Marcus ha detto...

Beh Magneto da solo ha messo piegoni più volte tutti gli X-Men messi assieme... Forse Thor potrebbe sfangarla con lui... ma via, uno in una scatoletta come Iron Man come fa ad attaccare Magneto?
Lo apre com un cioccolatino e lo usa per incartarci la Visione.

BlackBox ha detto...

Non può che finire COSi'... :D

Anonimo ha detto...

Veramente è dagli anni 90 che tony usa schermature contro i poteri di magneto. nella saga di scarlet nera stark stava morendo proprio a causa di ciò. Scarlet gli spegne l'armatura e magneto prova a salvarlo, tuttavia la lega particolare usata da stak impedisce ai suoi poteri di fare effetto, impededongli così di salvarlo. Che poi il mutante sia più potente è plausibile, ma è da quasi 20 anni ormai che non può più agire in maniera diretta sull'armatura.

Yeeshaval ha detto...

Vince magnieto intanto che che gioca a scacchi con Xavier.
Disegnino ganzissimo (e ora sappiamo perché ti sei cosplayato da Magneto).

La firma cangiante ha detto...

Sei proprio un nerd :)

PS: voto anche io per Magneto, tutta la vita. Io sto con gli X-Men!

PPS: questi one shot di botte da orbi me li risparmio volentieri :)

Lady Simmons ha detto...

Premessa: aspettavo con trepidante attesa AvX. E compro anche i fumetti collaterali che riguardano la saga.

E' vero, Magneto teoricamente le prenderebbe, ma Stark forse ha più soldi per potersi inventare tecnologie schermanti...io la bevo così...

Piuttosto, spero che Jean Grey ritorni...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...