martedì 11 dicembre 2012

Hipstamatic by Cyberluke.


21 commenti:

Lory84 ha detto...

O___o mi piacciono un sacco, specie le ultime coi soggetti "umani"

Neliel ha detto...

♥ le trovo tutte fighissime.....bei tagli... belle luci...poi con quest'effetto vintage acquistano un mucchio.... la Biancaneve di pietra è la mia preferita, ma anche il tuo autoritratto.... e' una katana quella?

Maura ha detto...

Quelle con le architetture mi sembrano le più riuscite.
In genere, questi trattamenti tendono a standardizzare un po' le immagini, ma le tue inquadrature e la scelta dei soggetti scongiurano il rischio "banalità".

Roberto ha detto...

Begli effetti... ma Hipstamatic può essere usato solo con iphone e ipod touch? O c'è anche un'applicazione hipstamatic per i computer portatili classici?

CyberLuke ha detto...

@Roberto: se hai un telefono Android, puoi scaricare mytubo", un clone di instagram, anche nella grafica dell'interfaccia. Unica pecca è che ci sono pochi utenti italiani registrati perchè è conosciuta di più all'estero... altrimenti, prova camera 360", non l'ho mai provata ma dicono sia la migliore per cellulari android.
Se invece vuoi riprodurre l'effetto hipstmatic sul tuo pc, non esistono applicazioni vere e proprie, ma un certo numero di azioni predefinite per Photoshop liberamente sacricabili... ma fanno tutte un po' schifo.
Ti consiglio piuttosto di leggerti qualche tutorial. Perderai più tempo, ma i risultati saranno di gran lunga superiori.

BlackBox ha detto...

Uhm... per me le hipstamatic (o le Instagram) sono un po' troppo "modaiole" per piacermi davvero... e ne sto vedendo davvero un'overdose....
Gli ignoranti fotografici (come me) che non vogliono saperne nulla di obiettivi e pellicole trovano vita facile con questo filtro... ma la fotografia vera, chiaro, è proprio un'altra cosa.
Cmq le tue mi piacciono, eh, dico solo che è un filo troppo inflazionato come stile.

ivanhawk ha detto...

Sì, ma Hipstamatic e Instagram non sono la stessa cosa.
Per molti versi Instagram tradisce un po' l'idea dela fotografia analogica. Il bello di Hipstamatic è che prima setti i filtri e poi fai la foto non il contrario. Instagram ti toglie completamente la sorpresa di "sbagliare" uno scatto. E oltretutto ha poche possibili combinazioni di filtro/cornice.

fotogriphone ha detto...

Cyber, vorrei segnalarti due App per iPhone, dedicate alla fotografia ed entrambe interessanti e valide alternative ad Hipstamatic, che pur essendo molto interessante (e con nuove lenti disponibili) ha un pò stufato. ,)
Una si chiama Diptic, l'altra Plastic Bullet, quest'ultima veramente valida IMHO.
Complimenti per il blog, Bruno

Anonimo ha detto...

HIPSTAMATIC È UNA DELLE COSE PIÙ BELLE DELLA TERRA! L'ho tipo snobbata per mille anni e invece SBAGLIAVO.... davvero belle queste foto, BELLISSIMA la prima ma anche i tre ritratti...

FedericoF ha detto...

non sono assolutamente un appassionato di queste App, ma gli scatti non sono male.

Chi volesse qualcosa per Computer fisso, a parte azioni ciofeche, consiglierei il plug-in Exposure 4 per photoshop (forse anche per lightroom), insuperabile rispetto a qualunque applicazioncina da "Icosi".

Cavaliere-Senza-Testa ha detto...

Però che tristezza, quello che una volta era arte, passione e tempo, oggi è un click e si arrangia tutto il software. è così che muore la fotografia.

jatucka ha detto...

Per il Cavaliere Senza Testa...non sono d'accordo.
Non basta un software per aggiungere bellezza ad una foto che bellezza non ha...è un altro modo di fare foto, non c'è dubbio, ma se una foto è bella, è bella e basta, c'è poco da fare.
Così non muore nulla, nasce qualcosa di nuovo...che poi nuovo non è, anzi, è piuttosto vecchio, viene solo riesumato e reso alla portata di tutti, anche di chi, probabilmente, non avrebbe mai fatto quella foto con fotocamera tradizionale, con pellicola...

Cavaliere-Senza-Testa ha detto...

Per jatucka: il mio punto di vista è completamente diverso da quello che hai rappresentato ..... io ho solo detto due cose:
1) che una foto brutta o banale resta tale anche se "passata" attraverso un software
2) che questo programmino può consentire, a chi fornito di un buon occhio, di accedere a dei risultati interessanti pur senza utilizzare fotocamera tradizionale + pellicola + Cross Process o pur senza necessariamente entrare in camera oscura.
Io sono piuttosto antiquato in merito alla fotografia, sono piuttosto vecchia scuola ^^

non posso inoltre negare che oggi ci viene offerta la possibilità di fare delle belle foto quand'anche non abbiamo attrezzatura fotografica al seguito...sono sicuro che sarà capitato a tutti di "perdere" una bella foto perchè in quel momento non si era "attrezzati"

in ultimo

non bisogna sempre prendersi troppo sul serio, e ricercare la "consapevolezza" ad ogni costo

ritengo anzi che, a volte, la "leggerezza" di chi si avvicina alla fotografia senza troppa "consapevolezza" ci regali delle bellissime immagini

spero di aver meglio chiarito il mio modestissimo punto di vista ^^

Lisa ha detto...

trovo la scelta del formato quadrato uno dei veri punti di forza di questo programmino

il formato quadrato è (secondo me) uno dei più interessanti in assoluto :)

la foto dei cavetti e quella allo schermo del computer le trovo originali e moderne

In ultimo: puoi avere la migliore attrezzatura del mondo e non concludere una mazza...
puoi avere la peggiore attrezzatura del mondo ed ottenere risultati da estasi

già quando mi sento chiedere cose tipo "ma cosa hai utilizzato ?" mi si drizzano i capelli

così come mi si drizzano quando ci si spertica in "elenchi" accuratissimi della propria attrezzatura

ma che ce ne frega ??

Giulio ha detto...

Hipstamatic non è modaiolo: sonoquei due/tre filtri che tutti usano a esserlo. Su Hipstamatic ci sono un fottìo di filtri, anche molto meno invasivi e più raffinati. Provare per credere :)

LUIGI BICCO ha detto...

Quoto il commento di Giulio, qui sopra, come non ho mai quotato nessuno in vita mia :D

Lo scatto con "vuota il cestino" che sembra in 3D è bellissimo.

Enrico ha detto...

Mi piacciono. Proprio belle.
Quella con le statue ha un discobolo che prende vita grazie all'effetto sul braccio che lo sta trasformando in essere umano! Anche a me piace "vuota il cestino" ma le mie preferite sono il tuo ritratto da ronin e la n° 2: "composizione geometrica di linee orizzontali con pallini e linee verticali con rettangoli". Super!

Ariano Geta ha detto...

Il software non basta. Potete darmi tutti gli hipstamatic del mondo, e io scatterei solo foto banali.

Giulio ha detto...

Grazie Luigi, poi ti passo il mio iban :D
Ariano: è ovvio.

CyberLuke ha detto...

Per la fotografia "dura e pura", per intenderci quella fatta con le reflex, cambiando gli obiettivi, smanettando coi diaframmi, io non ho molto a che fare.
Ci ho provato, ho tenuto una reflex digitale in mano per un anno prima di darla via. Non ci capisco niente e non mi ricordo niente.
Hipstamatic è poco più che un giocattolo, ma dà soddisfazione.
Detto questo, ammiro sinceramente chi riesce a tirare fuori robe incredibili grazie non solo al suo talento, ma anche alla padronanza tecnica dei mezzi impiegati.
E, a tutti, grazie per gli apprezzamenti.
E un invito: provateci anche voi.

pa ha detto...

Mi piace tanto quella dei cavetti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...