martedì 11 dicembre 2012

Overboost.

Osservazione delle 9.51.
Se l'iPod la mattina sceglie Break & Enter dei Prodigy, arrivo al lavoro praticamente nel tempo della traccia.
Sì, beh, compiendo qualche infrazione qua e là e trattando uno scooter di duecento chili come un cavallo imbizzarrito.
Ma quanto spingeva forte questa canzone?

9 commenti:

Anonimo ha detto...

se io entrassi nel mio ufficio dopo aver ascoltato quel pezzo o comunque quel genere la sera Mi leggono sui giornali per aver compiuto una strage .....avete presente ogni tanto in America......

quel pezzo lo userei per tirare fuori la mia "parte oscura" , notte fonda , azione non consona alla buona morale (chi vuol capire capisca, ma anche no..!), non vado oltre altrimenti mi Auto-Denuncio...;)))

Beppe

Angel-A ha detto...

Spacca!!!!! ^____^

Tatiana_89 ha detto...

Quel pezzo era una bomba, anzi: è una bomba.
Fa mangiare la polvere a tutti gli Skrillex e i Chemical che girano.

Yeeshaval ha detto...

A me, pure se non è che mi garbino in maniera particolare, questo pezzo ha sempre fatto un gran sesso.
Ma tanto, eh.
Sarò strana io.

Roberto_Perissinotto ha detto...

Quel disco (Music for Jiltecd generation) metteva in fila 13 brani da infarto, tutti, ma proprio tutti i pezzi sono delle bombe al tritolo con linee di bassi potenti e profondi, le sirene, i campionamenti...
Verso il finale si inizia ad avvertire un pò di ripetitività, ma il disco è ancora compattissimo e capisco bene la "spinta" che possono dare...

BlackBox ha detto...

Sai che in moto non potresti sentire l'ipod? ;-) [mode mamma/off]

CyberLuke ha detto...

Sì, lo so.

Ariano Geta ha detto...

A me fa un effetto simile "Smack my bitch up".

Neliel ha detto...

SMACK MY BITCH UUUPPPP"!!!!
mitici Prodigy..... ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...