venerdì 25 gennaio 2013

[Re-WORK] Blu-ray covers (10)

Anche i grandi classici meritano una rispolverata alla grafica delle copertine. 
E Blade Runner, onestamente, non ne ha mai avute all'altezza.
Queste due qui sotto sono quelle del dvd originario e quella ridisegnata per la riedizione in blu-ray, in stile copertina Domenica del Corriere.

La mia opinione è che si poteva e si doveva fare di meglio, e infatti, per l'edizione del 30° anniversario, la Warner ha tirato fuori quattro soldi in più e ha fatto uscire questa copertina con l'unicorno, sfiziosa assai:

Ma io, che se non ci provo da solo non sono contento (e soprattutto non mi metto a ricomprare per l'ennesima volta il blu-ray per una copertina ristilizzata e l'automobilina di Deckard inclusa nella confezione), ho investito una mezz'oretta del mio tempo libero e ho preparato questa: piace?

12 commenti:

Giulio ha detto...

Non tutte le cose che fai mi piacciono, ma questa cover è DAVVERO bella.

Leonardo ha detto...

Ottima la scelta del bianco e nero, e anche l'effetto "televisivo" che fa "visione da replicante", bravo!

Lory84 ha detto...

Posso farti una domanda "tecnica"?
La copertina l'hai fatta partendo da una foto o hai fatto tu il "mix" di immagini?

CyberLuke ha detto...

Sono quattro fotografie. Una di Harrison Ford, una di Sean Young e due della Los Angeles futura.

Dama Arwen ha detto...

Mi piace tantissimo tranne la scritta.
Sarò un po' ottusa, ma la scritta l'avrei lasciata come era prima, oramai è entrata nell'immaginario. Magari verde acido, sì! :-)

Viktor ha detto...

Beh, se sei appassionato del film secondo me potresti farci un peniserino a ricomprarlo: so che scoccia, ma l'automobilina e la copertina non sono le uniche novità del cofanetto, nel quale puoi invece trovare nuovi e interessanti documentari e 5 (!) versioni diverse del film. Per me è davvero eccessivo e mi accontento del Blu-ray doppio col "Final Cut".
Per quanto riguarda la tua copertina posso dirti che mi piace molto l'immagine di Los Angeles che hai preso per la porzione inferiore, ma il bianco e nero e il titolo non mi convincono: mi sembra di vedere una copertina di un classico dell'Ermitage (che per certi versi non è neanche troppo inappropriato). Mi son piaciuti più altri esperimenti, tipo quelli che hai fatto con Alien.

Alex McNab Girola ha detto...

Piace!

CyberLuke ha detto...

@Dama: sì sei ottusa. Ma te vojo bbene come à na sorella, quindi ho fatto una prova per te.
@Viktor: non la prendere come una bestemmia, ma ho sempre trovato Blade Runner un film mortalmente lento e anche parecchio noioso.
Non è esattamente uno dei miei cult movie, ma tolti questi due difetti, ti ci trovo tutti i pregi che vuoi.
5 versioni mi sembrano un pelo eccessive.

Yeeshaval ha detto...

Mi garba. Bello il verde acido sul black & white.
Il film non è tra i miei cult movie, ma conosco e rispetto.

LUIGI BICCO ha detto...

Molto carino il verde acido sul bianco e nero. Anche se a dirti il vero, non so perché, ma la locandina ideale per questo monumento cinematografico, l'ho sempre immaginato molto molto minimal, tipo il poster nero di 2001 con l'occhio di Hal.

Comunque Blade Runner lo ricomprerei in qualsiasi formato :)

Dama Arwen ha detto...

@ Cyber: ti LOVVO è bellissima XD!

Maura ha detto...

A me piace, ma vado un po' controcorrente: in luogo del verde "acido" avrei usato il rosso.
Tutto grigio, nero e rosso. Lo vedrei bene.