venerdì 1 febbraio 2013

Helvetica Beer.


Ogni tanto la tradisco con qualcuna più giovane e ammiccante e modaiola, ma poi alla fine torno sempre da lei.
Così razionale.
Elegante.
Versatile.
Helvetica, mon amour.
Persino su una birra, mi staresti bene.
Peccato che questo sia solo un concept di Sasha Kischenko.

10 commenti:

Piero ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Piero ha detto...

C'è un sito che permette di fare un test per vedere se si conosce bene la differenza tra Arial ed Helvetica

http://www.ironicsans.com/helvarialquiz/

Andrea ha detto...

Se esistesse, ci riempirei il frigo!

pa ha detto...

la amo alla follia.
è il massimo.
sta bene davvero su tutto.

The_Joker ha detto...

Troppo sobria per essere la grafica di una birra!
Anche se mi ricorda questa lattina di birra giapponese (!)...
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/b5/Sapporo_beer.jpg

Alex McNab Girola ha detto...

Io resto fedele alla Birra Castello, proletaria e autarchica :D

ivodelo ha detto...

stupenda!

ivodelo ha detto...

stupenda!

LUIGI BICCO ha detto...

E che te lo dico a fare? Helvetica? Helvetica per tutta la vita, si. E' da un po' che nutro proprio una malattia per l'Helvetica Light.
Ancora oggi rimane insuperabile.

Dama Arwen ha detto...

Anche io adoro l'Helvetica. Mille volte più della sua imitazione Arial

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...