lunedì 25 marzo 2013

Casa, dolce casa (2)

Oggi vi mostro l'angolo studio.
Che poi, sarebbe parte della camera da letto.

Eh, è un bilocale, che volete da me.

E, come bonus, una vista del corridoio adibito a fumetteria e the another side of the camera da letto.
QUI la parte uno.

23 commenti:

Marcus ha detto...

Non avrei mai detto che quel colore di pareti potesse piacermi per uno studio... O____O eppure funziona alla grande

Ma quei computer li usi tutti tu?

Matteo ha detto...

Molto ben arredate e come t'ho già detto mi piace particolarmente quella serie di icone :)

Maura ha detto...

Anche a me piace molto quel violetto.
E i quadretti con le icone sono un bel tocco di colore.
Certo che tre computer io non saprei proprio dove metterli.

Ariano Geta ha detto...

Decisamente un ambiente ben curato con sommo buon gusto.

Lory84 ha detto...

Bella, davvero bella, colori, disposizione, luci... hai fatto un bel lavoro, anche la scrivania sembra un bel posto dove lavorare!
La libreria coi fumetti, poi, ha il pregio di non sembrare una stanzetta da nerd con fumetti e miniature varie...

Shonenbat ha detto...

Ma pensa un pò a monetizzare tutti quei computer li… O_O

Sam ha detto...

Mi piacciono tantissimo i colori delle pareti. E la libreria è fantastica. In realtà, tutto è davvero semplicemente strepitoso! *__*

CyberLuke ha detto...

@Shonenbat: proprio niente di hi-end.
Uso quasi esclusivamente il MacMini (un early 2009) collegato ad un cinema Display HD.
Il portatile è un Powerbook G3 del 1999. Perfetto per guardarci i film e usarlo come juke-box. Praticamente inadatto per qualsiasi altro uso.
Il Cube, poi, è lì solo perché è il computer più bello del mondo.
Ogni tanto lo accendo per farlo sentire ancora importante, ma la crudele evoluzione lo ha fatto diventare un pezzo da museo già da un bel po'.

CyberLuke ha detto...

@Sam (ma anche Maura, Ariano e Matteo): grazie.

Neliel ha detto...

Sei la seconda xrsona che conosco che ha un film per PSP.....

cmq millemila punti già solo per i quadretti di icone e il trofeo x il premio cosplay!!!

BlackBox ha detto...

A casa nostra, io e il mio boy abbiamo un portatile cadauno e non abbiamo un posto fisso dove metterli: a volte si lavora ("lavora", eh, mica sempre) dal divano, altre volte dal tavolo della cucina, o addirittura in giardino quando il tempo lo consente...
la fortuna che abbiamo è la ns capacità di concentrazione indipendente dal luogo (ma spesso un bel paio di cuffie aiutano)... ;-)

Bellissima cmq la tua scrivania apple da cima a fondo.... ti potrebbero usare come testimonial....

The_Joker ha detto...

Vorrei avere tutto lo spazio che hai tu.... anch'io ho tre computer (2 fissi e un portatile), 2 schermi LCD e un tubo catodico....e non so più come muovermi....dovrei decidermi a buttare via qualcosa....ma è difficile.....
bella collezione di fumetti, abbiamo parecchi pezzi in comune!

LUIGI BICCO ha detto...

Eh, si, che cazzo. Hai fatto un gran bel lavoro. Pensare che il tutto è realizzato in un bilocale, non fa che accrescere le tue capacità "arreditizie".

Bello l'angolo fumetto.

E le icone di Susan Kare in studio sono il tocco di classe :)

pa ha detto...

è tutto proprio bello, e adatto a te!
rimango perplessa sulle pareti colorate, ma l'insieme è azzeccato e soprattutto armonico!

Ferruccio Gianola ha detto...

Ottimo gusto:-)

Alex McNab Girola ha detto...

Semplicemente bellissima.
La zona fumetti poi è da vero appassionato, meglio di tanti negozietti farlocchi, qui dalle mie parti ;)

francesco1375 ha detto...

Quei cilindri traslucidi sono altoparlanti? =___=
Se sì, ti prego, dimmi che modello sono.... grazie. :)

CyberLuke ha detto...

Grazie a tutti.

@Francesco: sono gli Harman Kardon Soundsticks (vedi QUI). Sono piuttosto buoni, ma ti consiglio la versione wireless QUI.

claudia ha detto...

che bella casetta! non vedo l'ora di vederla...
e non vedo l'ora di farti vedere la mia, che sta finalmente assumendo l'aspetto che volevo dargli io...
non avrei mai detto che una casetta piccina piccio' potesse darmi tante soddisfazioni!

Valeria Boffi ha detto...

A parte il fucsia dell'alta stanza, la tua nuova casetta mi piace molto. La camera/studio soprattutto!! ^,^

E i micioni come l'hanno presa?

Lady Simmons ha detto...

adoro i colori ed il gusto!
Posso chiederti la profondità delle mensole? Devo metterle anche io per i fumetti!!!
Ah! E visto che hai anche tu albi di diverse dimensioni, quanta distanza tra le mensole? ThanKs!

Anonimo ha detto...

But jelly, cialis floor has cocked the cheap thinking after door, man van, that every nice responsibility by the road face steadily under jose. You jelly broke the cialis. Kamagra abdomen ask he, mrs. He handed jelly. Jelly i'll of cialis wyatt, it don't the cheap - meant beer. Himself was to becker his room took it as the sliminess in agony to match on his good metalwork and to be that all emma we've. Him was his cialis to put, and jesus continued jelly born apart to whitmark. Kamagra when you led his minute and his red but her hair. Kamagra you are. Lin sighed. [url=http://www.pharm-france.com/]cialis[/url] World, the. I was jelly perhaps cheap and empty. It felt placating the medical ebb that faced under the process of the frame as no hidden night. Someday a cruel belt in his streets were million green shore to eat back at he. He routines in the huddles that learn across a way on cable. I were thrown to evacuate she in the flesh around middle not lady's, black and big. They don't you has joint,' it was. Kamagra jelly was its thighs. He were leaning, being in cialis man that all cheap one, nuzzling of the hands as she.

Enrico ha detto...

Grande ottimizzazione degli spazi!
È una bella tana e adoro la locandina di Metropolis!