martedì 19 marzo 2013

Fahrenheit 451.

Ogni tanto, tra una consegna e l'altra dalle quale pare dipenda il Destino del Mondo tutto, riesco a fare anche qualcosa per gli amici, che, ad ogni modo, sanno essere rompicoglioni come e più di un cliente "ufficiale".

Dite ciao alla neo-associazione culturale Fahreneit 451.
Per ora, hanno uno statuto, una sede, un mucchio di volumi catalogati in maniera maniacale e una bella, bellissima tessera associati. 

5 commenti:

Ferruccio Gianola ha detto...

Mamma mai, che coincidenza, io sto preparando un post che ha a che fare con il bruciare libri

Lory84 ha detto...

Insolita la forma della tesserina... di certo la riconosci subito tra le tante card nel portafogli ^^

Ariano Geta ha detto...

La tessera è stupenda. Può sembrare una banalità, ma poter mostrare una tessera del genere fa un certo effetto (come ci si iscrive a questa assocazione?)

Fra ha detto...

La tessera è davvero bellissima. Mi associo ad Ariano... :)

Angel-A ha detto...

Intrigante!! Quell'occhio che sembra scrutarti dalla tessera mi piace, anche la tonalità di verde (colore che in genere odio) ci sta davvero bene! ^_____^