mercoledì 6 marzo 2013

Un'altra tastiera smart... ma ce la date o no?


Sta facendo parlare di sé questa tastiera (per ora, solo un concept), progetatta da Maxim Mezentsev e Aleksander Suhih che utilizza la tecnologia e-ink (quella impiegata sugli schermi degli ebook reader monocromatici) per visualizzare diversi layout e personalizzare i tasti secondo le esigenze del momento o secondo il programma che stiamo usando: in sostanza, come vedete in basso, ogni singolo tasto è un minuscolo display e-ink che può visualizzare lettere di diversi alfabeti, cifre, simboli, pittogrammi o icone.

Insomma, il progetto è buono, e a mio parere varrebbe la pena produrla in serie... ma possibile che, parlandone, nessuno si ricordi del concept di Art Lebedev di qualche anno fa che sfruttava la tecnologia OLED e che si basava esattamente sulla stessa idea?
E, già che ci siamo: se la tastiera Optimus (che avrei comprato immediatamente qualora fosse stata realizzata) non entrò mai in produzione, perché questa dovrebbe avere più successo?

9 commenti:

Kristian ha detto...

Bella davvero! E mi farebbe molto comodo, con tutte le shortcuts che uso nei programmi di montaggio...

Batman ha detto...

A dire il vero entrò produzione... limitatissima per via del prezzo spropositato.
Ciao

LUIGI BICCO ha detto...

Ma è stupenda. L'idea è grandiosa. Sto già pensando a quante passaggi poter saltare nei vari software.

Solo la plastichina bianca intorno ai tasti non mi fa impazzire.

Spero vivamente che venga prodotta.

CyberLuke ha detto...

Diciamo che un cento euro li si potrebbe tirare fuori, specie considerando che una nota marca di computer americani ha ha listino una tastiera wireless a settanta euro e non è smart neanche un po'.

Larsen ha detto...

quoto batman... entro' in produzione ed in vendita, ma a qualcosa come 2000 dollari al pezzo...

ne esisteva una versione "light" con una parte "tradizionale" e un tot di tasti oled programmabili dall'altra (questo per evitare di avere i 102/105 tasti oled e ridurre i costi).
mi pare che pero' anche quella stesse sui 3/400 dollari.

francamente, un po' troppo per una tastiera... preferisco a sto punto le sane vecchie maschere che davano una volta coi programmi da mettere sulle tastiere del mac...

Enrico ha detto...

molto utile. mi sembra di aver già visto in un portatile per giocatori evoluti una soluzione simile con tasti oled ma non ricordo se fosse solo un concept

Glauco Silvestri ha detto...

Ricordo bene la tastiera con i tasti oLed. Immagino non sia mai entrata in produzione per l'elevato costo dei display oLed (magari oggi sarebbe diverso). Temo che anche per questa il problema sia analogo...

Anonimo ha detto...

I am regular reader, how are you everybody? This paragraph posted at this website is truly fastidious.


my blog post - .UTTVLzDqh8E
My web page :: predictions that came true

Anonimo ha detto...

Hi there, just became alert to your blog through Google, and found that it's really informative. I'm going to watch out for brussels.
I'll appreciate if you continue this in future. Numerous people will be benefited from your writing. Cheers!

Look at my homepage: weider adjustable dumbbells