venerdì 19 luglio 2013

ImageSuck.


Ora, che ImageShack sia un servizio di hosting completamente gratuito e anche piuttosto semplice da utilizzare lo sappiamo e lo apprezziamo in tanti.
E apprezziamo che sia completamente gratuito.
La strargrande maggioranza delle immagini che vedete su questo blog sono caricate per l'appunto su quest'hosting.
So che non posso caricarvi immagini superiori ai 5 MB (ma sarebbe una follia, anche in tempi di banda relativamente larga come questi), né immagini contrarie alla "pubblica morale" (immagino che ci sarà qualcuno, nei suoi uffici negli Stati Uniti, che trascorre tutto il giorno a passare in rassegna migliaia di fotografie caricate dagli utenti e cancellare quelle dove si vedono tette e culi)... e ci può stare (anch'io, a casa mia, faccio entrare solo chi mi pare, e se mi si presenta alla porta uno, tipo, con ai piedi le Crocs resta fuori, potete starne certi).
E mi va anche bene che ImageShack non mi garantisca che terrà la mia roba per tutta la vita (da quello che le leggo, le immagini vengono rese inaccessibili se utilizzano più di 300 megabyte di banda in un’ora o nel caso in cui non vengano visualizzate almeno una volta in un anno)...

Ma che le mie immagini scompaiano a grappoli senza alcuna ragione apparente, roba caricata solo pochi giorni fa, di piccole dimensioni e senza alcun contenuto anche solo vagamente pornografico, non mi sta bene.
Semplicemente, è un servizio che non funziona come dovrebbe: non importa se sia gratuito. 
Se rimuovi le mie immagini e io non ho contravvenuto alla policy, allora mi cerco altro.

Ho trovato – per ora – una valida alternativa in TinyPic.
Non ha un limite di banda per la visualizzazione online delle immagini che carichi, il processo di caricamento è semplice e veloce e i link diretti alle immagini sono molto più corti rispetto a quelli di imageshack, il che, nella compilazione di fogli CSS e HTML fa sempre bene.

Nel frattempo che sposto le immagini di questo blog su TinyPic, potreste quindi imbattervi nel triste banner grigio qua sopra. Riprovate più tardi, è solo temporaneo.

11 commenti:

Marcus ha detto...

Io invece mi trovo molto bene con http://postimage.org/
Da anche la possibilità di uppare cose 18+, ridimensionare o meno l'immagine e per finire a caricamento ultimato, i vari link per pubblicare secondo le proprie esigenze.
Ovviamente è free e non ha bisogno di registrarsi.

poisonedTooth ha detto...

Non so se può consolarti, ma è capitato anche a me (e a moltissimi altri utenti).
Dopo un po' vedevo solo solo ranocchie (il loghetto di imageshack) e questo mi fa pensare una cosa...
se prendo l'indirizzo di un'immagine e lo incollo sul browser, dopo un primo tentativo finito male ed un reload l'immagine si vede. Questo è dovuto al fatto che il "referer" dell'immagine, (la pagina che l'ha chiamata) viene considerato affidabile o cmq non bannato.
In soldoni.. quando il browser richiedono una pagina web con immagini, queste ultime vengono richieste al server specificando la pagina in cui sono contenute, con tanto di dominio (freeforumzone.com). Questo viene chiamato "referer" della risorsa richiesta, immagini in questo caso.

Quando il referer contiene particolari nomi di dominio, magari diversi dal dominio che hosta l'immagine, il server può rispondere picche e mandare la ranocchiaccia o un testo del tipo "Aho che stai a fà nun ce provà". Se il referer è vuoto (cercando direttamente quell'immagine) il server risponde correttamente.
Questo chevordì ? Vordì che imageshack blocca tutte le immagini che sono richieste quando il referer è "freeforumzone.com", e quandi, come si dice in gerco tecnico, s'attaccamo e tiramo forte.

Maura ha detto...

Confermo... solo che nel mio caso alcune immagini (non tutte) che mi erano misteriosamente sparite, poi sono nuovamente tornate disponibili; questo sembra avvalorare l'ipotesi di alcuni server down per manutenzione.

Yeeshaval ha detto...

Prova anche Photobucket. Mai persa una foto.

Ariano Geta ha detto...

Su un forum che frequento ho visto parecchie immagini che hanno fatto questa fine. Evidentemente hanno avuto qualche problema di manutenzione come dice Maura.

Simone ha detto...

Ma non è che le immagini sparite erano, tipo, coperte da copyright e qualcuno s'è fatto girare e le ha fatte rimuovere?
Chiedo, eh ^^

CyberLuke ha detto...

Sono sparite mie fotografie, scattate a Roma e a Parigi. Senza persone dentro. Postate dalle tre alle cinque settimane fa.
Non va mica bene.

Alex McNab Girola ha detto...

Ottimo consiglio, perché anche a me è capitato più di una volta di non trovare più le immagini caricate su ImageShack, senza un perché, senza sapere dove sono finite.

Anonimo ha detto...

ma dropbox cosa ti ha fatto di male?
:)

F

CyberLuke ha detto...

Dropbox per ora va alla grande. Ma ha una capienza limitata.

Fra ha detto...

Io uso dropbox, ma come hai detto bene, la capienza è limitata... la cosa che non fai entrare uno con le crocs mi ha fatto morire dal ridere, ma capisco... le odio anche io!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...