sabato 19 ottobre 2013

RebootCop.


Non è la stessa cosa e lo sappiamo benissimo tutti.
Ma, socchiudendo gli occhi e sforzandosi di dimenticare l'originale, potrebbe pure funzionare, chi te lo dice.
Qui sopra, il primo teaser poster ufficiale e sotto, il primo trailer italiano.

PS Solo io mi sono accorto che è sparito il personaggio di Anne Lewis?

7 commenti:

Sauro ha detto...

Io una chance gliela do volentieri ...

Simone ha detto...

Ma compare anche il modello grigio originale o sbaglio?!

Secondo me all'inizio pareva molto peggio. Il film anni '80 aveva un taglio particolare che è stato completamente abbandonato... se hanno trovato una chiave di lettura efficace potrebbero riuscire a fare un film decente.

Solo se la storia è lui che trova i suoi sentimenti e riabbraccia suo figlio davvero è un po' fiacca... comunque vedremo.

Simone

Ultimo ha detto...

Un nuovo cosplay in arrivo, cyber? ;)

CyberLuke ha detto...

@Sauro: e chi non gliela darà? Scommetto che tutti quelli che hanno amato il primo Robocop, per quanto diffidenti, compreranno il biglietto.
È il grande trampolino dei reboot: se hai amato l'originale, quasi di certo andrai a vedere il remake, se non altro per poter dire "L'avevo detto che era una porcata".
Che diavolo, io ci cascai col remake di Rollerball, e ancora urlo alle genti che bisognava impiccare il regista.

@Simone: sì, è ben più che una citazione.
E condivido le tue speranze.
PS è sempre un piacere vederti da queste parti, capita più spesso.

@Ultimo: Non. Mi. Tentare.

La firma cangiante ha detto...

Si, mi aggrego a Ultimo, il cosplay è d'obbligo... poi quanto vuoi che arrivi a pesare... 30 chili di costume?

Alex McNab Girola ha detto...

Il poster è molto bello.
Speriamo che anche tutto il resto regga...

LUIGI BICCO ha detto...

A me non è dispiaciuto, nonostante il suo essere "Dark Knight" oriented. Pollice verso, però, anche per il ritorno in famiglia (o almeno, quello si capisce dalle immagini).