mercoledì 17 dicembre 2014

Marvel, puoi fare meglio di così.

Da pochi giorni, la Marvel ha diffuso il primo poster del suo nuovo film su Ant-Man, in uscita il prossimo luglio.
Non intendo parlare qui delle controversie da cui il progetto è stato circondato sin dalle prime fasi di produzione (tra le altre: che avrebbe dovuto essere diretto da Edgar Wright, quello di L'alba dei morti dementi , Hot Fuzz e Scott Pilgrim vs. the World e che poi ha sfanculato il progetto, costringendolo a vari rimandi).

Né discutere della scelta – un po' pezzente – che la Casa delle Idee sta effettuando dei personaggi da trasporre dal fumetto al grande schermo (il vero, grande business del decennio), figlia della Decisione Più Idiota Di Tutti I Tempi che è stata cedere alla fine degli anni Novanta i diritti di alcuni dei suoi pezzi da novanta come Spider-Man, Fantastici Quattro e X-Men... al punto che rischiamo tutti seriamente di assistere a una Civil War senza Spidey, il che equivale a fare una carbonara senza le uova, se mi passate la sbrigativa analogia culinaria.

Come rimanderò a più tardi il mio interrogativo: se nel cast ufficiale Paul Rudd interpreta Scott Lang (ovvero Ant-Man) e Michael Douglas Hank Pym, significa che in Age of Ultron vedremo solo Rudd e Douglas no (anche perché gli costa troppo) o nessuno dei due?

Invece, da designer, mi limiterò al poster ufficiale.
Che è questo qui:

E mi chiedo (anzi, lo chiedo ai Marvel Sudios): ma questa robina un po' anni settanta e al limite ottanta, che sembra più il parto di qualche talentuoso fan su DeviantArt, è davvero il meglio che siete riusciti a tirare fuori per un teaser poster?
No, perché, giusto a portare i primi esempi che ho trovato sul web, si poteva fare meglio, molto meglio.
Poi, sarà la mia deformazione professionale, eh.

8 commenti:

CervelloBacato ha detto...

A me non dispiace troppo quello ufficiale in realtà. Mi dispiace invece il bordello con la distribuzione dei diritti dei vari supereroi... che palle. Per spidey all'interno della stessa Sony, a quanto stanno i rumor, ci sono una marea di difficoltà. Parlano addirittura di voler cacciare via Garfield, di non avere un minimo di script per i sinistri sei, di essere in alto mare con tutto il futuro del nuovo reboot praticamente. Gran colpa va ovviamente all'ultimo film, che è effettivamente qualcosa di orrendo.

Giuda ha detto...

The next big thing è bellissimo.

Gloutchov ha detto...

Immagino ci saranno state delle linee guida da rispettare per contratto, tipo: la foto degli attori ci deve essere e basta; all'esterno non sanno che Ant significa formica, per cui ci mettiamo una formica con l'eroe sopra; etc etc.
Insomma, le solite scelte raffazzonate. A ogni modo, sarà un po' agée, ma si guarda. C'è stato di peggio in passato :-)

Dama Arwen ha detto...

Sui casini dei diritti scissi preferisco non commentare…
Per ora questo film non mi ispira… oh, io in genere i film Marvel me li vedo, per divertirmi ma confesso la mia totale ignoranza del mondo dei comics di loro produzione.

Ma due paroline su "I guardiani della Galassia" non ce le regali, anche se è uscito da un po'?

pa ha detto...

perfetto il penultimo.

la carbonara! il mio piatto del cuore.

pa ha detto...

ps. dopo mesi, ho fatto un post.

talmente superficiale e schizofrenico che, lo giuro, fate davvero bene a non visitare e non commentare.

CyberLuke ha detto...

@Cervello: ti dirò, a me l'ultimo film non è dispiaciuto troppo. I primi trenta minuti sono i migliori, e se riesci a vedere Garfield come il Peter Parker disegnato da Steve Ditko, ti sembrerà infinitamente migliore di Tobey Pescelesso Maguire.

@Giuda: in realtà, quel poster è una citazione di questo. ;)

@Gloutchov: le guidelines sono sempre odiose. Basti vedere che Iron Man, sui manifesti, è sempre senza elmetto per far vedere che dentro c'è Robert Downey jr.

@Dama: I guardiani è un film che mi ha lasciato talmente poco dentro che non riuscirei a scriverne due righe che sono due. A te è piaciuto?

@pa: dopo passo anche da te.

Dama Arwen ha detto...

A me i Guardiani è piaciuto perché MI CI SONO DIVERITA :-)
Non lo definisco un capolavoro, ma sì, mi ha regalato 2 ore di relax e sorrisi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...