lunedì 29 dicembre 2014

Regali di Natale, 2014.

Anche questo Natale un barbone e un broker avranno reso pan per focaccia a quei due vecchi bastardi della Duke & Duke, James Stewart se n'è andato gridando per le strade che la vita è una cosa meravigliosa, il vecchio Ebenezer Scrooge si è fatto il solito giro con i suoi amici fantasmi e qualcuno di voi avrà visto Jack Skeletron prendere il volo con la sua slitta a forma di bara.
Nel frattempo, io mi sono stretto attorno il mio regolamentare albero di plastica addobbato con regolamentari palline Ikea e ho scartato i miei regolamentari pacchetti, che – ammettiamolo – senza non è Natale.

Ecco cosa c'era dentro quest'anno.


Dimentica il mio nome, Zerocalcare
Con questo libro Zerocalcare sembra chiudere – magnificamente – una prima, ideale fase della sua carriera di fumettista, avvicinandosi alla maturità artistica persino più che con Dodici
Zerocalcare prende un pezzo importante della sua storia personale (e della sua famiglia) e la mette sotto i riflettori, alla sua maniera.
Tutti ne hanno parlato più che bene, quindi, a volerci trovare dei difetti, potrei dire che la vicenda è un pelo troppo diluita nelle 235 pagine e che il suo schema narrativo inizia a ripetersi... ma nel complesso è un altro, eccellente lavoro.
Iniziato e finito in 48 ore. Grazie, Arianna.


Mini-Maglite
Maglite fabbrica un solo prodotto: torce elettriche. Le migliori esistenti al mondo.
Sono fuse in alluminio aerospaziale, anodizzato sia all'esterno che all'interno, sono inattaccabili dalla corrosione e completamente impermeabili grazie alla presenza di anelli di tenuta brevettati.
Quella che mi sono regalato è una Mini Maglite, lunga appena tredici centimetri ma con tutta la solidità delle sorelle maggiori.
E ora, al prezzo del biglietto di un film di prima visione, ho una scorta di luce d'emergenza da tenere nel portaoggetti dell'auto.
Perché, anche se questa frase sembra girare male, niente serve più di una torcia elettrica quando non ne avete una.



L'implacabile (1987), blu-ray
Uno degli Schwarzenegger "minori" e – finora – ingiustamente escluso dalle riedizioni in DVD, è finalmente approdato all'alta definizione. Tratto (molto liberamente) da un romanzo di Stephen King, contiene una delle migliori performance di Schwarzy e almeno un paio di battute storiche, un cattivo carismatico come Damon Killian e una giovane (e sensualissima) Maria Conchita Alonso come controparte femminile. La storia? Vi basti sapere che senza questo film, Hunger Games non sarebbe neanche mai uscito.


The Amazing Spider-Man (2012), blu-ray
Che la rilettura di Webb dell'arrampicamuri mi fosse piaciuta l'avevo già scritto (QUI), ma questo era uno di quei film che aspettavo scendesse un po' di prezzo prima di prenderlo in blu-ray.
E, potenza delle wish list di Amazon, eccolo apparire come per incanto tra i regali di questo Natale 2014. Grazie, Daniela. Twhiiip.



Il recupero dell'Apollo 8, Kristine K. Rusch
Vincitore di una manciata di premi letterari, questo veloce romanzo di poco più di cento pagine è la storia di un'ossessione, del recupero di una missione Apollo di quarant'anni fa e del mistero legato alla sparizione del suo equipaggio.
Non ne ho letto ancora nemmeno una pagina, quindi non posso parlarne né bene né male, ma l'idea di partenza è una di quelle che mi intriga parecchio, e mi auguro mi regalerà qualche bella ora di evasione.



Vov Bombardino
Sostanzialmente, il Bombardino è un derivato del Vov... solo con l'aggiunta del rum, e, a servire, di panna montata fresca. Questo miscuglio a circa 30° alcolici, che non starò neanche a descrivervi quanto è buono perché non saprei trovare le parole adatte, è difficile da trovare negli scaffali dei supermarket, quindi sarò sempre grato a Alessandra per avermene regalato una bottiglia tutta e solo per me. Hic.



Masterizzatore DVD Samsung SE-208GB
Da qualche tempo, pare che se il tuo computer incorpora un lettore DVD appartieni al secolo scorso. Eppure, secondo me il giorno del loro pensionamento non è ancora arrivato.
Il mio nuovo MacMini appartiene a quella nuova generazione di computer fighetti che dicono di non avere bisogno di niente ed è già tanto se te li vendono con quattro porte USB, ma ad ogni buon conto mi sono autoregalato questo masterizzatore esterno, incredibilmente leggero, minimale e così sottile che ogni volta che lo uso ho paura che mi si spezzi tra le dita.
Costa la metà di quello Apple ed è più silenzioso dello sbadiglio di un gatto.
Gomorra, la serie
Nonostante Romanzo Criminale mi avesse entusiasmato, Gomorra ho iniziato a guardarla con tutte le riserve di questo mondo, considerato che il film mi era piaciuto zero. E invece, Sollima strikes back. Avevo questo cofanetto in wishlist da settimane, e alla fine è arrivata Monik a regalarmelo.

Kingston USB drive
Un tempo, neanche troppo lontano, 32 GB di spazio memorizzabile erano una quantità talmente immensa che hard disk costosi come un'utilitaria non raggiungevano la metà di quella capacità.
Oggi, ci ficchiamo tutti quei gigabyte in tasca (in modo da perderli con maggiore facilità) e spesso non ci ricordiamo neanche per cosa li abbiamo usati.
Detto ciò, questa chiavetta dall'aspetto meravigliosamente metallico, lunga solo tre centimetri, pesante come un perizoma di Paris Hilton è stato il graditissimo regalo di Luca. È così bella che quasi non voglio tirarla fuori dal suo blister di plastica.

4 commenti:

Gloutchov ha detto...

Regali interessanti, in particolare il Bombardino :-D
Io ho ricevuto una bilancia della withings (da wishlist), un Furby, e due libri d'arte (Hopper e Turner).

LUIGI BICCO ha detto...

Oh, uno non ci pensa mai, ad avere in auto una mini-maglite, ma poi alla fine... :)
Facci poi sapere com'è il romanzo della Rusch, che sembra interessante.

CervelloBacato ha detto...

fantastico calcare, e il primo amazing piace molto anche a me. Il bombardino cazzo, il bombardino... oggi in montagna ho pranzato con una tazzona di bombardino e panna, non un'ottima scelta per far pausa da snowboard.

Lory84 ha detto...

Quest'anno ha aftto un po' cagare, quindi mi sono consolata anch'io coi regali...
un po' di soldi, un golfino jdc, un libro di faletti, delle calze morbidose verdi fosforescenti, un dolcevita smanicato nero, un nuovo porta cellulare... il tutto stratetigamente "imbeccato" nelle settimane scorse :-D