lunedì 5 gennaio 2015

Batman: la maschera del fantasma.


È stato appena reso disponibile anche sul Tubo e in versione integrale il corto Batman: la maschera del fantasma.
È un buon fan movie, con tutte le cose buone e i limiti che questo comporta, ma, se volete dare ascolto a uno che ci ha lavorato, è stato l'amore per il personaggio da parte degli autori il fattore determinante per il successo morale dell’operazione.

Il progetto, l’adattamento dell’omonimo film d’animazione, il montaggio e la comunicazione: Bolognari si carica sulle spalle il peso di tutto, e, a prescindere dal risultato, è una cosa di cui bisogna dargliene atto. Poi, certo, sono tante le cose che si potevano e si dovevano curare di più, ma preso nel suo complesso non penso che sia un prodotto malvagio.

A me mi trovate un po’ dappertutto, ma secondo me dò il mio meglio dopo il minuto 18’20”.

16 commenti:

Larsen ha detto...

luca... sigh...
2 minuti e prima sembra l'inizio di un porno amatoriale anni 70, dopo... quel fumo messo in post sopra a tutto il girato...
il doppiaggio completamente fuori sincro poi...

cmq si, luci e doppiaggio a caso sono proprio da porno anni 70 :D

e, no, non ci siamo... ho visto molto di meglio come produzioni amatoriali, ci sono una valanga di problemi, a 5 minuti non avevo gia' piu' sopraccigli da alzare.

Wes_2015 ha detto...

Devo dire... seguo produzioni di fanfilm da un bel po' di anni ormai, e conosco anche le cose di Bolognari... ha tante iniziative valide e si è saputo muovere in molti fronti..

A parte qualche momento riuscito qua e là, non trovo particolarmente valida questa produzione. Ovviamente si vede che c'è parecchio amore per il personaggio, come dici tu, ma non reputo queso corto come un punto di svolta.
Molto si deve ovviamente al budget, che certamente non si accoda a quello di altre cose amatoriali presenti sulla rete.

Maura ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maura ha detto...

Io sinceramente devo ancora vederlo. Mi incuriosisce eh, piu' che altro perche' seguo il tuo blog e quindi ho imparato a conoscere le tue cose. Pero' la prima domanda che mi sono fatta appena ho visto il trailer, quest'estate, e' stata: "Ma che c'azzecca Cyberluke con una produzione amatoriale?? Io l'avrei messo come controfigura di Clooney in 'Batman & Robin'"!

barbara ha detto...

Molto carino, davvero.
Peccato, come dice Larse, quelle "sfasature" nel doppiaggio.

Jenna_19856 ha detto...

Al di là de fatto che esistono ed esisteranno SEMPRE cose girate meglio (più mezzi, più persone, più tempo, etc), ho trovato apprezzabile questo fam novie.
Già il fatto che ci siano molte riprese in esterni è apprezzabile (di solito molti corti difettano proprio su questo).
Poi secondo me ci rientri parecchio nel personaggio.
Per me è un SI'!

Anonimo ha detto...

bella la locandina... solo quella però

Anonimo ha detto...

VOrrei dire una cosa a favore su questo fan film Non capisco perche non piace, ok qualche problema con il doppiaggio ma per essere un progetto a bassissimo costo e fatto amatorialmente non è per niente male , anzi lo trovo affascinante

Neliel ha detto...

concordo in pieno si nota il grande impegno nel voler rispettare il personaggio e il corto originale, ma forse non basta la buona volontà (e un attore come te ;-D)se poi si rimane da soli a smazzarsi tutto... :-(
un'altra cosa è che purtroppo si nota abbastanza la differenza tra attori professionisti e non e' che insomma, i gangster sono un po' farlocchi... ma penso si possa sempre aggiustare il tiro!

Ariano Geta ha detto...

Essendo un video amatoriale l'ho trovato gradevole.
E poi, dopo aver visto "Ed Wood" di Tim Burton, riesco ad apprezzare l'impegno e l'entusiasmo di un cortometraggio a prescindere.

Maui ha detto...

Ooooookay.
L'idea è molto carina, la realizzazione è decente, considerati i limiti di budget.
Però ci sono alcuni passaggi che proprio non si possono guardare.
Peccato perchè in altre parti fotografia, regia, recitazione e altre quisquilie tecniche ci sono.
Aspetto i prossimi.
Ah, e l'attrice che fa Andrea è una gran gnocca.

Lorenzo Rossi ha detto...

Complimenti Ragazzi ! Devo ammettere che è davvero un bel lavoro per chi non ha Mezzi professionali, non oso pensare cosa potreste fare , se avreste alle spalle come ormai tutti un budget e mezzi professionali. Apprezzo molto il Fantasma realizzato in carne e ossa. Che è rigorosamente identico . A me da i brividi, sembra proprio quello che da piccino mi terrorizzava la notte dopo aver guardato il cartone animato a Natale. Proprio quest'anno Batman ha compiuto 75 ANNI e ad interpretarlo vedo un Bruce Wayne non giovincello ma molto credibile. Proprio come il vero Batman, uomo vissuto pieno di traumi e ferite... Ottima scelta d'attore e d'interpretazione. Mi ricordava per un attimo Clooney e Keaton insieme.

Anonimo ha detto...

L'idea è molto interessante e il corto divertente, ma una domanda: perché non creare un progetto in crowfunding raccogliendo più fondi? (alcuni effetti sono al limite del ridicolo, peccato)

Gloutchov ha detto...

Come ho scritto anche nei commenti sul 'Tubo' i problemi di sincronia col doppiaggio è un vero peccato.
Ammiro la vostra dedizione e l'impegno. Ci avete dato dentro, e non posso che applaudire al progetto.
Ovviamente alcune ambientazioni si potevano migliorare senza spendere (i teli alle spalle degli attori... ehm!), così come certe parti della sceneggiatura mi paiono tagliate male, si potevano curare meglio certi cambi di scena, e alcuni momenti che appaiono un po' zoppicanti.
Anche se ho visto corti low cost meglio riusciti, ne ho pure visti di molto peggiori.
Mi ha divertito, e credo che lo scopo sia quello. Divertirsi e divertire, no? Per cui non posso che dire che siete stati davvero bravi! :-D
Laura dell'Orco è davvero molto carina, e piuttosto brava. Un'ottima spalla per Bat-ehm-Luca Morandi! :-D

Complimenti ragazzi. Continuate così che siete sul sentiero giusto!

pa ha detto...

io l'ho guardato solo perchè c'eri tu, eh.

Anonimo ha detto...

Wow veramente bello!!