mercoledì 29 luglio 2015

[Concept] Due MacPro molto più fighi di quello di serie.


Che il MacPro assomigliasse troppo a qualcos'altro, lo avevo già detto, prima sfottendolo allegramente (QUI) e poi passando a una disamina più accurata (QUI).

Circa un anno fa, avevo ipotizzato un paio di modifiche estetiche per renderlo più attraente, ma in giro c'è sempre qualcuno più bravo di te e così è saltato fuori Martin Hajeck che ha immaginato questo guscio di plexiglas trasparente, che svolge la duplice funzione di
a) rendere più interessante visivamente "l'oggetto" MacPro
b) connotarlo istantaneamente per quello che è: un computer (e non un vaso, un portaombrelli, e via sfottendo).

La Apple non è nuova all'impiego di materiali trasparenti (le prime serie degli iMac, alcuni suoi monitor e il Power Macintosh Cube erano parzialmente trasparenti ed erano uno spettacolo per gli occhi), e, trovandosi nell'invidiabile posizione di chi (ormai) i computer li produce quasi solo per hobby, potrebbe tranquillamente mettere in cantiere una serie limitata all clear.

Ma Martin non è uno che riposa sugli allori, e subito dopo aver pensato a un MacPro trasparente, lo ha ripensato con uno chassis di alluminio traforato... identico, per capirsi, a quello dei vecchi Macintosh G5, tanto piacevoli da toccare.
Non lo trovate bellissimo?
Inoltre, si risolverebbe il problema delle ditate.

7 commenti:

Larsen ha detto...

ecco, gia' meglio...
quello tipo g5 pero' ricorda ancora tanto un posacenere... ma sempre meglio del bidoncino della carta originale.
la versione clear e' forse la migliore... non lascia dubbi circa la natura dell'oggetto, e e'sufficientemente modaiola per l'utente apple medio.

Matteo ha detto...

Non condivido Larsen, secondo me la versione trasparente non andrebbe bene per l'utente Apple, che è abituato a ignorare quel che c'è dietro (o dentro) le macchine. Fermo ovviamente restando che i mac-addicted lo comprerebbero pure se fosse fatto di plastica dei fustini del Vernel. Comunque a me il nude look piace parecchio :D

Larsen ha detto...

vero... troppo geek... ma tanto chi se lo compra quel catafalco? :D

LUIGI BICCO ha detto...

Eh! Sarebbe tutta un'altra storia, no? E' davvero strano che non abbiano pensato a come curare un attimino meglio l'aspetto di quell'affare.
Comunque io a quello trasparente gli ficcherei due antenne di metallo sui lati, così da farlo somigliare a Robby il robot de Il Pianeta Proibito :)

pa ha detto...

stupendi entrambi ma scelgo il secondo perchè il G5 è il mac del mio cuore.

pa ha detto...

stupendi entrambi ma scelgo il secondo perchè il G5 è il mac del mio cuore.

BlackBox ha detto...

Bah. Il nuovo Mac pro a me pare tagliato esclusivamente sulle esigenze di chi utilizza Final Cut Pro X (e lo fa a livello professionale ed intenso).
Per quasi qualunque altro impiego la doppia scheda video, molto del costo, o è troppo o è troppo poco.
Per molti impieghi è persino meglio un iMac che comunque è più economico e basta per chi il 4K lo praticherà molto più avanti nel tempo... e difatti è su quello che mi sto orientando! XD

ps tra i due concept, troppo bello quello in alluminio