venerdì 24 luglio 2015

Magneto, first look.


Prima immagine semiufficiale (cioè: scontornata con pazienza da questa foto usata da Entertainment Weekly per la sua ultima copertina) del nuovo look di Magneto nel prossimo Apocalypse.
Visto che in passato mi sono trovato a cambiare idea su più di un first look di un personaggio cinematografico che al primissimo impatto mi aveva fatto schifo, per ora sospendo il mio giudizio.
Però, intanto, un paio di chiare ispirazioni io ce le vedo.

4 commenti:

Sauro ha detto...

Io, sinceramente, rivedrei i supereroi, o almeno molti di loro, in chiave più attuale. A cosa serve, a Magneto, un costume? Fossi Magneto andrei in giro vestito normalmente e attuerei i miei piani in modo più "stealth", diciamo.
Stessa cosa per tanti altri supereroi ...

Dama Arwen ha detto...

@ Sauro: e poi i poveri cosplayers come farebbero ad ammattire per tentare di riprodurre cotanta abilità sartoriale e prop?? :-D

Trovo bellissimo questo nuovo costume e nonostante le mie nozioni sartoriali non saprei da che parte inziare per rifarlo!

Armando Autieri ha detto...

Mutante di livello Omega!
L'unico che si sia potuto permettere, a più riprese, di sfottere e minacciare Logan senza subire alcuna ritorsione, e tutti conosco il carattere del nano maledetto.
Bellissimo e toccante il suo ruolo in House Of M, anche se uno dei momenti migliori di Magneto è stato lo scambio di opinioni con Emma Frost/Fenice durante AVX, in cui il nostro non ha osato replicare alla (ex) Regina Bianca.

CyberLuke ha detto...

@Sauro: in linea di massima, sì, solo che i costumi – da sempre – sono parte integrante (e neanche secondaria) dell'immaginario fumettistico, e rinunciarvi ora sarebbe una decisione impopolare.
Chi vi è andato più vicino di tutti è stato Nolan, che ha dato a Batman una specie di tuta da combattimento da SWAT con le orecchie da pipistrello, e sono sicuro che, potendolo fare, avrebbe cassato anche il mantello.
Mantello che, a sentire Edna de Gli Incredibili, è un suicidio impiegare in un costume reale. ;)

@Dama: i cosplayer hanno già il loro bel daffare... lo dici proprio a me.

@Armando: è anche uno dei miei preferiti... non mi sono piaciute le profonde riscritture che Magneto ha subito negli anni, ma è inevitabile che i personaggi dei comics non abbiano mai una versione definitiva bensì infinite interpretazioni a seconda degli autori che li prendono in gestione.
E, sì, spesso queste sono dovute a motivi commerciali.